Vai al contenuto
Novità
  • Discografia

    Discografia per chitarra

    Música española, Frédéric Zigante

    Il CD di Frédéric Zigante dedicato alla musica di Manuel de FALLA - Joaquín TURINA - Federico MOMPOU
    Manuel de FALLA (1876-1946)
    Homenaje pour le Tombeau de Claude Debussy (1920)
    Joaquín TURINA (1882-1949)
    Sevillana op.29 (1923)
    Fandanguillo op.36 (1926)
    Ráfaga op.53 (1929)
    Sonata op. 61 (1931)
    Homenaje a Francisco Tárrega op. 69 (1935)
    Federico MOMPOU (1893-1987)
    Suite compostelana (1962)
    Canción y Danza sobre dos Cantigas de Alfonso X El Sabio (1955)
    Canço i Dansa n. 13 (1973)
    STRADIVARIUS STR 33707
    Recensione AG - Zigante Musica Esp.pdf

    Les Arbres Rouges, Cristiano Porqueddu

    Les Arbres Rouges è un cd pubblicato da Michelangeli Editore e distribuito con SuonareNews nel 2002.
    LES ARBRES ROUGES
    Recital per chitarra sola
    (C) 2002 – Michelangeli Editore
    Anno di pubblicazione: 2002
    Etichetta discografica: Michelangeli Editore
    Periodo: 10-19 Settembre 2001
    Sede: Quality Audio Studios, Vercelli
    Chitarra: Giuseppe Guagliardo, 2001
    Corde: Savarez Alliance
    Tecnico audio: Ernesto Villani
    Tracklist:
    Antonio Jiménez Manjón (1866 – 1919)
    01 Leyenda
    02 Aire Vasco op.19
    Agustin Barrios Mangoré (1885 – 1944)
    03 Preludio en La menor
    04 Preludio op.5 n.1
    05 Preludio en Do menor
    06 Estudio n.3
    07 Confesiòn
    08 Chôro da Saudade
    Angelo Gilardino (1941)
    Sonata II (”Hivern Florit”)
    09 Allegretto semplice
    10 Andante molto tranquillo, quasi adagio
    11 Allegro vivo e brillante
    Da “Studi di virtuosità e di trascendenza”
    12 Embarquement pour Cithére (Omaggio a Jean Antoine Watteau)
    13 Omaggio a Sergej Prokof’ev
    14 Les arbres rouges (Omaggio a Maurice de Vlaminck)
    ------
    “Il programma di questo CD è quello di un tipico recital nel quale il solita offre il fior da fiore del suo repertorio.
    Repertorio che, in questo caso, è evidentemente costituito all’insegna della più spavalda fede nei propri doni di virtuoso, perché affronta alcune severissime sfide di bravura lanciate ai chitarristi nel tardo romanticismo e nella contemporaneità.”
    Angelo Gilardino, Settembre 2002
    Preview:
     
×

Informazione importante

Usando il Forum dichiari di essere d'accordo con i nostri Terms of Use.