Jump to content
Novità
  • Events

    Festival, concerts and every kind of event that concerns the guitar

    Concerto di Riccardo Cogoni

    Il primo concerto della nuova edizione della Rassegna di Concerti di Giovani Musicisti vedrà protagonista il giovane interprete Riccardo Cogoni, presentato qui. 
    Il concerto si terrà a Nuoro presso il Museo MAN il giorno 23 Novembre con inizio alle ore 20.30.
    L’ingresso è gratuito.
    Il programma include musica originale per chitarra e più dettagliatamente sarà così articolato:
    Heitor Villa-Lobos (1887-1959)
       Étude Nr. 8
    Alexandre Tansman (1897-1986)
       Passacaglia
    Manuel Maria Ponce (1882-1948)
       Sonata Romantica: 
       – Allegro moderato
       – Andante espressivo
       – Allegretto vivo (“Moment musicale”)
       – Allegro non troppo e serioso
    La scheda dell’appuntamento su Facebook è disponibile qui.
    Il concerto è finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna ed p organizzato in collaborazione con il Museo MAN di Nuoro ed il Forum Italiano di Chitarra Classica.

    Concerto del Solo Duo

    Concerto del SoloDuo: Matteo Mela e Lorenzo MIcheli
    Sabato 10 Novembre, a Borgoricco (Pd)
    Ingresso libero con offerta volontaria
    Matteo Mela e Lorenzo Micheli (“SoloDuo”) formano uno dei duo di chitarre più attivi e conosciuti nel mondo: insieme hanno suonato in tutta Europa, negli Stati Uniti e in Canada, in Asia e in America latina, dalla Carnegie Hall di New York alla Konzerthaus di Vienna, dalla Sejong Hall di Seoul alla Sala delle Colonne di Kiev. Il “Washington Post” li ha descritti come “extraordinarily sensitive, with effortless command and an almost unbearable delicacy of touch”. La loro discografia comprende i Duos Concertants di Antoine de Lhoyer, le tre antologie “Solaria”, “Noesis” e “Metamorphoses”, un disco sulla musica del ’600 italiano per tiorba e chitarra barocca (“La suave melodia”, con Massimo Lonardi), una raccolta di opere da camera di Mauro Giuliani, le Sonate di Ferdinand Rebay, i 24 preludi e fughe di Mario Castelnuovo-Tedesco, i Trii op. 19 di François de Fossa (con Enrico Bronzi e Ivan Rabaglia) e un disco sulla musica vocale di Alessandro Scarlatti (con Massimo Lonardi e Renata Fusco), oltre a una decina di lavori solistici. Il loro ultimo lavoro discografico (2018) è dedicato alle “ Sonate" di Beethoven in un’inedita versione per due chitarre. Matteo Mela e Lorenzo Micheli sono “Artists in Residence” alla University of Colorado Boulder (dal 2015) e alla Columbus State University (dal 2017), e insegnano rispettivamente al Conservatoire Populaire di Ginevra e al Conservatorio della Svizzera italiana di Lugano.

    Francesco Camattini insegna diritto ed economia all’ITIS “G. Galilei” di San Secondo Parmense. Dirige il coro del Centro Interculturale di Parma (che ha fondato nel 2014). Ha esordito come cantautore nel 1998 con la pubblicazione del cd “Le nove stagioni” a cui sono seguiti altri lavori discografici: “Ormeggi“, 2003; “Fine della Storia“, 2006; “Crazy Crisi“, 2011; “Solo vero sentire“, 2016; nonché due lavori per il teatro dedicati al precariato e alla crisi della postmodernità (“Opera PoPolare Interinale”; “In Carne & Wireless”). Ha “prestato” la voce alle caustiche canzoni di Boris Vian all’interno delle iniziative realizzate dalla Fondazione Teatro Due di Parma in collaborazione con Fond’Action Boris Vian di Parigi, in occasione del cinquantesimo della morte dell’artista (1959-2009). Nel 2015 ha pubblicato per Infinito edizioni l’opera teatrale e musicale “La terra della e degli uomini integri” rappresentata e realizzata con un gruppo di giovani di seconda generazione in collaborazione con l’orchestra e gli allievi del Liceo Musicale A. Bertolucci. Tra le sue collaborazioni: Alberto Miodini, Davide Carmarino, Alessandro Sgobbio, Emiliano Vernizzi, Paolo Schianchi, Jimmy Villotti, Antonio Marangolo, Niccolò Bossini, Gregorio Buti, Leonardo Morini e Paolo Ricci. Nel 2016 è uscito il suo l’ultimo album distribuito da Egea: “Solo Vero Sentire”.

    Programma: 

    Mario Castelnuovo-Tedesco (1895-1968)
    Les guitares bien tempérées op. 199
    Preludio e Fuga n. 4 in mi maggiore

    Claude Debussy (1862-1918)
    Suite Bergamasque
    I. Prélude
    II. Menuet
    III. Clair de lune
    IV. Passepied

    M. Castelnuovo-Tedesco
    Les guitares bien tempérées op. 199
    Preludio e Fuga n. 15 in la maggiore (“I hear America singing”)

    L. van Beethoven (1770-1827)
    Sonate pathétique op. 13
    I. Grave - Allegro molto e con brio
    II. Adagio cantabile
    III. Rondò. Allegro

    M. Castelnuovo-Tedesco 
    Les guitares bien tempérées op. 199
    Preludio e Fuga n. 23 in fa maggiore
    Preludio e Fuga n. 24 in do minore
    Scheda dell'appuntamento su Facebook: https://www.facebook.com/events/1931816486906310/

    La chitarra tra Ottocento e Novecento

    A.GI.MUS. e Museo Nazionale degli Strumenti Musicali
    La Chitarra tra Ottocento e Novecento
    Master, Seminari, Conferenze, Concerti a cura di Francesco Taranto
    per un Museo Interattivo:la fruizione dello strumento musicale attraverso l'ascolto del suono
    Sabato 10 novembre 2018
    h. 10.00-13.30    Seminario gratuito “La Chitarra dell’Ottocento” tecnica e repertorio -    docente Francesco Taranto
    h. 15.00    Esposizione di strumenti storici 
    a cura di Lorenzo Frignani e Francesco Taranto
    h. 15.30    La Chitarra in Italia tra la fine del Settecento e l’inizio dell’Ottocento
    a cura di Lorenzo Frignani e Donatella Melini
    h. 16.30    Esibizione dei partecipanti al Seminario “La Chitarra dell’Ottocento” 
    h. 17.15    Giovan Battista Noceti - I Capricci per chitarra
    a cura di Marco Vinicio Bazzotti e Massimo Gasbarroni
    h. 17.30    Ricordando il liutaio Giovanni Mancini… 
    con Massimo Gasbarroni alla chitarra
    Domenica 11 novembre 2018
    h. 10.00    Le Corde tra Mito e Realtà
    Incontro con Mimmo Peruffo
    h. 12.30    Identità ed estetica del suono
    rapporto tra strumenti originali e le loro copie
    a cura di Lorenzo Frignani
    h. 15.00    La produzione degli strumenti delle Scuole di Liuteria:dalla progettazione alla commercializzazione
    a cura di Roberto Villa e Gualtiero Nicolini
    Presentazione del libro
    “Il procedimento costruttivo della Chitarra Classica” 
    con Cesare Gualazzini
    interventi musicali a cura di Roberto Vallini e Francesco Taranto
    h. 16.30    Gli Autori per Chitarra del Novecento 
    a cura di Marco Vinicio Bazzotti
    h. 17.00    La liuteria Raponi
    con Amenio Raponi
    h. 17.15    Ricordando il liutaio Giovanni Scatasta… 
    a cura di Angelo Barricelli e Francesco Taranto
    h. 17.45    Dalla Chitarra ottocentesca alla chitarra Torres
    a cura di Roberto Vallini – Francesco Taranto
    e le copie di Agostino Quaresima e Fabio Zontini
    h. 18.15    Conclusione con il Trio Kanzonette 
    Nando Citarella, Salvatore Rotunno, Francesco Taranto e le chitarre lyra di Franco Merlo

    Concerto di Cristiano Porqueddu

    La storica associazione culturale nuorese I Segni delle Radici diretta dall’attore Gavino Poddighe organizza un concerto a Nuoro il giorno 17 Novembre. Protagonista il chitarrista nuorese  @Cristiano Porqueddu
    Il concerto, organizzato con la collaborazione di Sardiniart, il nuovissimo portale della cultura della Sardegna, si terrà presso la sede dell’associazione I Segni delle Radici, a Nuoro, in Via Grazia Deledda di fronte alla casa del celebre premio Nobel nuorese.
    Il programma è disponibile sul sito di Musicare seguendo questo link.

    Concerto di Vojin Kocic

    APERTURA CONCERTO

    Mario Castelnuovo Tedesco: “Capriccio diabolico”

    chitarrista: Lorenzo Biguzzi

    allievo dei corsi di Alto Perfezionamento chitarristico del M° Arturo Tallini



     

     
    PROGRAMMA DI SALA


     
    J.S. Bach: Sarabande and Gigue BWV 1004

    F. Tarrega: Fantasia La Traviata

    W. Walton: Largo and Alla Cubana

    A. Barrios: Choro de Saudade 

    G. Regondi: Introduction et caprice op. 23 

    chitarrista: Vojin Kocic

    vincitore del "Michele Pittaluga" Internaional Guitar Competition

    Concerto di Fabrizio Proietti

    Concerto in Libreria.
    Fabrizio Proietti (chitarra classica) in concerto.
    Priogramma:
    H.Villa-Lobos: Studio n. 8
    M.Castelnuovo-Tedesco: Omaggio a Boccherini
    J.S.Bach: Corrente, Giga (dalla Partita n. 2 in Re minore BWV1004)
    M.Giuliani: Rossiniana n. 1 op. 119
    M.M.Ponce: Sonatina Meridional
    A.Lauro: Valse Criollo n. 3. 
    Ingresso libero ed aperitivo al termine del concerto
    E' consigliata la prenotazione allo 06.3218874.

    Concerto di Alessandro Deiana

    Nell’ambito della Stagione Concertistica 2018 il 23 Novembre 2018 avrà luogo il concerto per chitarra di Alessandro Deiana. Il Concerto, per la prima volta nel corso della manifestazione – dedicata alla musica del XX e del XXI secolo – , è dedicato alla musica per chitarra del XIX secolo. Un monografico su chitarre d’epoca dedicato all’opera di Johann Kaspar-Mertz (1806 – 1856).
    Il programma dettagliato è disponibile qui: http://associazionemusicare.com/548-concerto-di-alessandro-deiana/
    Il concerto inizierà alle ore 20.30 presso il MAN di Nuoro.  L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti.
    Link all’evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/237199663614910/

    Concerto di Marco Caiazza

    l giorno 30 Novembre, a Nuoro, presso il Museo MAN il musicista italiano Marco Caiazza terrà un concerto per chitarra sola nell’ambito dell’edizione 2018 della Stagione Concertistica. La manifestazione è organizzata da Musicare con il finanziamento della Regione Autonoma della Sardegna e la collaborazione del Museo MAN e del Forum Italiano di Chitarra Classica.
    Il programma, come di consueto verterà sulla musica originale per chitarra del XX e del XXI secolo ed in particolare saranno eseguite composizioni di Agustín Barrios (1885-1944), Alexandre Tansman (1897-1986) e dello stesso Caiazza.
    Il programma dettagliato è disponibile qui: http://associazionemusicare.com/567-concerto-di-marco-caiazza/
    Il concerto avrà inizio alle ore 20.30 e sarà ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.
    La scheda dell’appuntamento su Facebook è qui: https://www.facebook.com/events/164804124471504/

    Concerto di Renata Arlotti

    Nell’ambito della nuova edizione della Stagione Concertistica organizzata da Musicare con il finanziamento della Regione Autonoma della Sardegna, Sabato 24 Novembre a Nuoro, presso le splendide sale del Museo MAN, la chitarrista Renata Arlotti sarà protagonista in un concerto con un programma basato sul repertorio originale per chitarra del Novecento.
    Più dettagliatamente verranno eseguite musiche di Alexandre Tansman (1897 – 1986), Toru Takemitsu (1931 – 1996), Mario Castelnuovo-Tedesco (1895 – 1968) e Vicente Asencio (1908 – 1979)
    Il programma dettagliato è disponibile qui: http://associazionemusicare.com/563-concerto-di-renata-arlotti/
    Il concerto è ad ingresso gratuito ed inizierà alle ore 20.30.
    La scheda dell’appuntamento su Facebook è qui: https://www.facebook.com/events/549096155512130/
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.