Vai al contenuto
Novità

Tutte le attività

This stream auto-updates     

  1. Past hour
  2. Giulio

    Benvenuto sul Forum Nma. Prendi visione del Manifesto del Forum e per qualsiasi dubbio o suggerimento apri unnuovo ticket nella sezione Supporto onLine. Buona permanenza!

  3. Benvenuto sul Forum Giuseppe Idone. Prendi visione del Manifesto del Forum e per qualsiasi dubbio o suggerimento apri unnuovo ticket nella sezione Supporto onLine. Buona permanenza!

  4. Oggi
  5. Yesterday
  6. Ultima settimana
  7. Cristiano Porqueddu

    Takemitsu Complete Music for Solo Guitar, Andrea Dieci

    La major discografica Brilliant Classics pubblica il nuovo CD del chitarrista italiano Andrea Dieci dedicato alla musica del compositore giapponese Tōru Takemitsu (1930 - 1996). Dal sito della casa discografica: The idiom of Toru Takemitsu fits the classical guitar like a tailored suit of pure lines where simplicity conceals the thought and art behind their design. The range of sonority is wide yet subtle in the set of three Folios (1974) which became his first work for the instrument, yet their brevity is out of all proportion to the care taken in their construction, and they quickly made their composer renowned, along with Henze, as one of the most refined composers for the instrument in the second half of the last century. Takemitsu’s explanation of the title was characteristically laconic: ‘just two facing pages, short pieces, no more than that.’ Within the third of them is buried a quotation from a chorale used by Bach in the St Matthew Passion, hinting at a grave character that is shared by the more overtly Hispanic figuration of the second movement. From 13 years later, the four movements of All in Twilight are an impressionistic evocation in sound of a painting of the same name by Paul Klee. Takemitsu’s fondness for bell-like sonorities returns in the minute-long tribute to the composer Sylvano Bussotti on his 60th birthday. Landscape and painting stimulated the composer’s imagination in two more guitar pieces: Equinox, he explained, was inspired by the painting of the same name by the Catalan painter, Joan Miro (1967). ‘During the equinox the length of day and night are the same and the title has some relationship to musical proportions and the harmonic pitch interval within the composition, but no literary meaning.’ In the Woods was Takemitsu’s very last composition, completed in November 1995, three months before his death. This three-movement suite opens with Wainscot Pond, after a painting of Cornelia Foss – a tone-painting in his late style which is pared back to harmonic essentials and returns to a diatonic harmony that he never quite forsook at his most avant-garde. Tracklist: Download e ascolto online: https://brilliant-classics.lnk.to/TakemitstuCompleteMusic
  8. Ciao Ermanno,

    il tuo account era doppio, probabilmente a causa di una doppia registrazione effettuata con il login di Facebook. Ho provveduto ad unire i due profili e a mantenere questo perché aveva nome e cognome. 

    Dal tuo account puoi nuovamente collegare il tuo profilo Facebook, se lo desideri.

    Un saluto dalla Sardegna!

    1. Ermanno Brignolo

      Ermanno Brignolo

      Ciao Cristiano,

      Grazie per informazione e per aver provveduto ad eliminare il doppione.

      Un caro saluto e a presto!

  9. RT @kingssingers: Had a great time in #beijing the other day, singing for #TheBeatles exhibition in the Art Museum. Check out the live stre…

  10. WhatsApp: videochiamate di gruppo già in test https://t.co/UCqcoDv0p0 https://t.co/3qTZK4L10c

  11. Cristiano Porqueddu

    Oscar Bellomo, Trois Préludes Visionnaire

    Con questi Preludi, Oscar Bellomo esordisce pubblicamente come compositore-chitarrista, e lo fa con una risoluta presa di posizione, sottraendosi al rischio di essere considerato un tipico esponente del bricolage pseudomusicale fatto di piacevoli trovate idiomatiche. Al contrario, la sua scrittura sembra, nella ricerca dell’essenzialità, scabra e scostante: da un lato, esige la prova del virtuoso di alto rango, dall’alto si nega a ricompensarlo con il piacere del “bel suono” che ammalia facilmente gli ascoltatori. -Prefazione di Angelo Gilardino
  12. Version

    2 downloads

    Tesi di laurea del Dr. Jeremy Bass sulle prime tre sonate per chitarra sola di David del Puerto Abstract: David del Puerto’s first three sonatas for solo guitar are large-scale, multi-movement works in a style that is at once strongly guitaristic, and highly refined with regard to harmony, melody, rhythm, and form. Del Puerto completed all three sonatas in 2015, a considerable milestone for a composer who had never before published works in this form for solo guitar. The sonatas represent a consolidation of the composer's recent style: the synthesis of modal, pandiatonic, and twelve-tone harmony; references to folkloric, popular, and classical musics; and a lucid, immediate approach to both surface rhythm and larger formal structures. Since the development of the six-string classical guitar around 1800, the solo sonata has been an important part of the repertory. At the beginning of the twenty-first century, the guitar sonata has proven to be an enduring form, continuing to be a vehicle for musical expression and displays of compositional prowess. The Spanish musical tradition is strongly associated the guitar. However, contemporary Spanish composition remains under-represented in Anglophone classical music scholarship. Similarly, the music of Del Puerto’s generation (including Jesus Rueda, Jesus Torres, José María Sánchez Verdú, et al.) has yet to gain a wide audience among non-Spanish guitarists. After early successes in the modernist idioms of his teachers Francisco Guerrero and Luis de Pablo, Del Puerto began to develop a new style. The guitar has played a central role in the evolution of this style. The strong grounding in standard classical technique evident in Del Puerto’s guitar music is partly a result of Del Puerto’s extensive performance experience. The analyses of the sonatas focus on the composer's approach to form: it is primarily sonata form that distinguishes these works within Del Puerto's output, and groups them together as a cycle. I examine the salient rhythmic, harmonic, melodic, and motivic characteristics of each work. I also explore how the sonatas interrelate through direct quotation and oblique reference. Finally, I address performance issues in each of the three works. While Del Puerto rarely employs extended technique, the demands on the performer are considerable in each sonata.
  13. Cristiano Porqueddu

    Fisica della Chitarra Classica: Modellazione e Sintesi del Suono

    Fisica della Chitarra Classica: Modellazione e Sintesi del Suono Lo studio degli strumenti musicali interessa discipline complementari (Acustica, Matematica, Informatica) che, tradizionalmente, hanno indagato i fenomeni fisici coinvolti nel meccanismo della produzione del suono ‘dello strumento’. La chitarra classica ha raggiunto un notevole livello di sviluppo, anche grazie al fatto che alcuni liutai oggi riconoscono la convenienza di un approccio più razionale al progetto e alla ottimizzazione dei propri strumenti, pur muovendosi nel solco di una tradizione consolidata e senza rinunciare alla propria esperienza e alla propria sensibilità. Il meccanismo attraverso cui l’esecutore agisce sulla corda (la ‘tecnica meccanica’) è stato studiato più di recente, e ora se ne riconosce l’importanza per la produzione del suono ‘dell’esecutore’. Conoscere i fenomeni legati alla produzione del suono è di grande interesse non solo per il musicista ma anche per il ricercatore, se l’obbiettivo è indagare il comportamento dinamico dello strumento e dare di esso una rappresentazione quantitativa globale che tenga conto delle sue caratteristiche fisiche ma anche dell’azione che esercita l’esecutore sulla corda (il ‘tocco’). Questo testo presenta un modello fisico della chitarra classica suonata che include tutto ciò che maggiormente contribuisce alla produzione del suono, quindi la corda, il risonatore e il tocco, le cui diverse modalità (e relativi parametri statici e dinamici) sono identificate e implementate come parte del modello. Anteprima Le equazioni che ne conseguono sono sviluppate nel dominio del tempo campionato. Ne risulta, come grandezza di uscita, un segnale continuo che rappresenta la pressione sonora generata dallo strumento virtuale e che, come tale, può essere suonato e ascoltato attraverso una normale scheda audio. Nell’ambito della trattazione viene proposto un ambiente di sviluppo che consente di gestire le risorse del modello e i parametri dello strumento virtuale e, attraverso un editor musicale, di codificare il brano musicale che verrà eseguito. La struttura modulare, che riflette l’architettura dello strumento, consente di impostare singolarmente le caratteristiche di ciascun componente pur salvandone le interazioni, e di facilitare eventualmente l’introduzione di altre funzioni quali, ad esempio, un algoritmo di interpretazione del brano. Le Appendici, che sono parte integrante del testo, presentano molti dei processi e degli algoritmi utilizzati nell'implementazione del modello, e introducono diversi argomenti generali relativi alla Fisica della chitarra classica.
  14. @LucianoCaveri La stessa situazione che viviamo a livello nazionale... se pur con “tinte” differenti

  15. Just completed a 7.86 km run with @Runkeeper. Check it out! https://t.co/hES5et6dXL #Runkeeper

  16. Benvenuto sul Forum Diego Venturelli. Prendi visione del Manifesto del Forum e per qualsiasi dubbio o suggerimento apri unnuovo ticket nella sezione Supporto onLine. Buona permanenza!

  17. Earlier
  18. Fintech is disrupting big banks, but here’s what it still needs to learn from them https://t.co/7ypZHBOqKv https://t.co/u8DVQctHEF

  19. Benvenuto sul Forum Jorge Leandro. Prendi visione del Manifesto del Forum e per qualsiasi dubbio o suggerimento apri unnuovo ticket nella sezione Supporto onLine. Buona permanenza!

  20. Just completed a 8.34 km run with @Runkeeper. Check it out! https://t.co/slSUSzS18G #Runkeeper

  21. La tradition... !???? https://t.co/OGb3z6cFGr

  22. OnePlus Bullets Wireless, le immagini https://t.co/jV0clARIfX https://t.co/Q4bAwUe9pz

  23. Just completed a 7.78 km run with @Runkeeper. Check it out! https://t.co/6JgJfuDy88 #Runkeeper

  24. Giulio

    Benvenuto sul Forum Ami. Prendi visione del Manifesto del Forum e per qualsiasi dubbio o suggerimento apri unnuovo ticket nella sezione Supporto onLine. Buona permanenza!

  25. President Trump promises to grant ZTE a new lease of life https://t.co/dQ0Txpt6O9 https://t.co/5MCEJBoYg6

  26. RT @ikorarrey: AMICI DI TWITTER AIUTATEMI. Ho trovato questi cani abbandonati a Castellammare di Stabia, Napoli. Io non posso tenerli purtr…

  27. La prima registrazione della Sonata V "Ars Combinatoria" del compositore cubano Leo Brouwer (1939) curata da Andrey Lebedev
  28. Just completed a 7.14 km run with @Runkeeper. Check it out! https://t.co/cexL8hkiDp #Runkeeper

  29. Thousands of American companies could suffer from Trump’s vague FOSTA https://t.co/LsD8YWNiNG https://t.co/75G38qUc6C

  30. Buongiorno a tutti, Questo è la prima discussione che apro, quindi mi scuso se non è stata pubblicata in modo corretto. Vorrei sapere se conoscete opere per chitarra classica e ensemble Jazz, oltre a Concerto for Classical Guitar and Jazz Piano Trio di Claude Bolling. Grazie!
  1. Carica altre attività
×

Informazione importante

By using this site, you agree to our Terms of Use.