Vai al contenuto

Forum Italiano di Chitarra Classica usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Leggi le Norme per la Privacy per i dettagli. Per rimuovere questo messaggio dai clic sul pusalnte qui a destra:    Accetto l'uso dei cookies

Foto

Piano armonico in cedro e abete


  • Per cortesia connettiti per rispondere
13 risposte a questa discussione

#11 Ciro Marzio

Ciro Marzio

    Novizio

  • Membri
    • Member ID: 1607
  • 6 Messaggi:
  • Mi trovo anomade tra Napoli, Ischia e delta del Rufiji

Inviato 12 agosto 2015 - 08:24

Nell'unico esperimento che ho fatto, usando una striscia centrale di abete di 9 cm di larghezza, il suono era più vicino al "solito" cedro che non al "solito" abete.

Ma evidentemente un'unica prova non fa testo.


Ciro Marzio

Liutaio e Progettista Audio

"guitarrero" desde 1983


#12 Raffaele Iervolino

Raffaele Iervolino

    Abituale

  • Membri
    • Member ID: 439
  • 939 Messaggi:
  • Mi trovo aNapoli

Inviato 13 agosto 2015 - 05:42

beh se qualcun altro ha fatto altri esperimenti,sarei felice di saperne i risultati. Non per altro,per cercare "forse nuovi suoni" ? Non è ne una speranza ne una pretesa,solo una curiosità. Grazie a Ciro Marzio,per il suo esempio.



#13 salvatore catania

salvatore catania

    Novizio

  • Membri
    • Member ID: 847
  • 2 Messaggi:
  • Mi trovo avibo valentia

Inviato 03 settembre 2015 - 10:22

Concordo con Ciro Marzio. Ho costruito una classica tanto per provare l'accoppiata cedro/abete con set in pero; pensavo di ottenere qualcosa in più rispetto alla costruzione tradizionale di solo cedro o solo abete, invece ho ottenuto qualcosa in meno. Stessa cosa sulla seconda classica, che ho dovuto costruire solo per non buttare le due mezze tavole e che ho abbinato ad un set in olivo.  Non è che gli strumenti suonino male, e credo che la costruzione di due soli strumenti con questo abbinamento di essenze sia troppo poco per  rappresentare  un test significativo.......forse bisognerebbe lavorarci ancora ma non credo che il Santo valga la candela!

Per chi volesse visionare i due strumenti basta scorrere le pagine di questo blog, purtroppo non proprio aggiornato:

 

http://www.liuteriaclassica.jimdo.com/

 

Saluti



#14 Massimo Banchio

Massimo Banchio

    Novizio

  • Membri
    • Member ID: 1748
  • 13 Messaggi:
  • Mi trovo aPinerolo

Inviato 23 luglio 2016 - 14:26

La sperimentazione è una gran bella cosa,dipende tutto dal risultato finale.

Di strumenti di varie fattezze e con sperimentazioni di legni ne ho provati molti.....ma poi sono quasi sempre tornato sui miei passi.

Esiste un tempo per tutto, il pero con l'abete era usato molto nell'1800 , queste essenze hanno sicuramente caratterizzato il suono tipico della chitarra romantica. Oggi avvicinarsi al pero per fasce e fondo non so se convenga, le nuove generazioni di chitarristi sicuramente ricercano altri suoni. 

Ciao Massimo






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi


Concept e Direzione di Cristiano Porqueddu
Server and Coding: NameCheap | SardiniaNET
Thanks to GiulioLinux, Marco Marini, FroZen, Bambino, Cristina, Francesco, Delta010, Geoff, Erwin, Xanadu, Michele Lai, Xana_P, Lara, Yhu, JJConan, Bruce, Mattia, Valchiria81, Sandro, Mark, Felix, Valeria.