Vai al contenuto
Novità

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 25/09/2012 in all areas

  1. 4 points
    Ce la mettiamo tutta @Marina71.
  2. 3 points

    Version

    215 downloads

    Uno spartito gratis per il mio prossimo, 76° compleanno “Passacaglia (Omaggio a Ottorino Respighi)” Composto nel 1984, questo pezzo appartiene alla terza serie degli “Studi di virtuosità e di trascendenza”. Per gentile concessione delle Edizioni Musicali Bèrben, proprietarie del copyright, sono lieto di offrire il file della musica a tutti coloro che vorranno leggerla. § A score for free for my forthcoming, 76th birthday “Passacaglia (Omaggio a Ottorino Respighi)” Composed on 1984, this work belongs to the third series of “Studi di virtuosità e di trascendenza”. With the kind permission of Edizioni Musicali Bèrben, owners of the copyright, I am glad to offer the file of the music to all those who might be interested to read it.
  3. 3 points
    Ho appena aggiunto una funzione che consente l'abbreviazione automatica in un testo citato in fase di risposta (quoting). In pratica quando quotate un testo con più di tre righe, nella risposta troverete il box della citazione con la voce "Leggi tutto" che consentirà l'espansione del messaggio originale.
  4. 2 points
    Concerto di Emanuele Barillaro e Tarcisia Bonacina nell'ambito della Rassegna di Concerti di Giovani Musicisti Edizione 2017 Ente Organizzatore: Associazione Musicare Direttore Artistico: Cristiano Porqueddu Sponsor: Regione Sardegna Forum Italiano di Chitarra Classica Museo "Francesco Ciusa" Museo MAn Comune di Nuoro Il concerto si terrà presso una delle sale del Museo "Ciusa" sito in Piazza Santa Maria della Neve a Nuoro (NU). Programma: PRIMA PARTE (Interprete: Emanuele Barillaro) Leo Brouwer (1939) Elogio de la danza Tarantos Joaquín Turina (1882 - 1949) Sonata Op.61 SECONDA PARTE (Interprete: Tarcisia Bonacina) Joquín Turina (1882 - 1949) Fantasia Sevillana op. 29 Vicente Asencio (1908 - 1979) Suite Mística (Getsemaní, Dipso, Pentecostés) Frank Martin (1890 - 1974) Quatre Pièces Brèves I. Prélude II. Air III. Plainte IV. Comme une Gigue Maggiori dettagli e calendario completo: www.associazionemusicare.com Inizio del concerto ore 20.30. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti
  5. 2 points
  6. 2 points
    Ciao a tutti! Ho ricevuto l'email che comunicava la nuova versione del Forum ed è un vero piacere vedere che dopo anni si continua migliorare Avanti così e un saluto a tutti i chitarristi!!
  7. 2 points
    Si. Puoi farlo da sola dal tuo profilo personale. Chiunque può farlo per un numero limitato di volte.
  8. 2 points
    Direi che i risultati si vedono!
  9. 2 points
    Data: 02/10/2017 Concerto di Alberto Mesirca nell'ambito della LaVerdi Stagione da Camera - Circolazione musicale in Italia Programma: Francesco Canova da Milano (1497-1543) Ricercare XXV Ricercare V Fantasia detta "La compagna" (dal Manoscritto liutistico di Castelfranco Veneto del 1565, trascrizioni di A. Mesirca) Claudio Ambrosini (1948): Canzone curva (detta "dell'occhiolino") dai "Tre studi sulla prospettiva" Ciaccona in labirinto (detta "Ciaccona del Giglio") Notturno, con sogno Nulla nox sine linea (due notturni per chitarra) Janus ipse, dixit (da "Three Holograms") Leo Brouwer (1939): Preludio de las campanas (a Alberto Mesirca) Angelo Gilardino (1941): Paesaggio ligure Les Jardins Mysterieux Mario Castelnuovo Tedesco (1895-1968): Capriccio Diabolico Claudio Ambrosini (1948): Notturno (Tombeau per Jimi H.) Tantalo sorridente Marcelo Nisinman (1970): Alberto's Tango Maggiori informazioni: http://www.cidim.it/cidim/content/314696?id=374171 Leggi la scheda di questo/a evento
  10. 2 points
    Si tratta di un chitarrista con una forte tradizione familiare per la chitarra, era figlio di Antonio Cano Curriela (1811-1897) e insieme al padre rappresenta un fondamentale anello di congiunzione tra le scuole chitarristiche classiche di Fernando Sor (1778-1839) e Dionisio Aguado (1784-1849) e quella tardo-romantica di Francisco Tarrega (1852-1909). Oltre ad essre un musicista era anche grande collezionista di chitarre, sua la chitarra Torres La Invencible che l'anno scorso è stata dichiarata bene culturale di interesse nazionale (articolo EleSpanol). Le sue interpretazioni vennero apprezzate per la bellezza del suono e per la sua eccellente tecnica, affermandolo come uno dei chitarristi iberici più interessanti della sua epoca. Le sue composizioni composizioni sono la Suite "Los Siete Dias de la Semana" che comprende le opere (comprese nel secondo volume): 1. El Íbero / Paso doble op. 21 2. Carmen / Romanza sin palabras op. 22 3. Bodas de Plata / Reverie op. 23 4. Mis Dos Jilgueros / Estudio de concierto op. 24 5. Catania / Siciliana op. 25 6. Blanco y Negro / Tango op. 26 7. Fantasia española por V. Costa Nogueras op. 27 Tutte in attesa di interprete.
  11. 2 points
    Data: 22/09/2017 Prende il via la rassegna musicale "Milano Classical Guitar Festival 2017", realizzata con la collaborazione del Municipio 4 e articolata in 4 concerti che si svolgeranno in diversi luoghi del Municipio. Il primo appuntamento è previsto per il giorno 22 settembre alle ore 21:00, presso la Palazzina Liberty in Largo Marinai d'Italia 1. L'ente organizzatore è l'Associazione 800 Musica I concerti sono ad ingresso gratuito. Da questo link è possibile scaricare il PDF con i dettagli di tutti i concerti. Maggiori informazioni: http://www.comune.milano.it/wps/portal/ist/it/news/primopiano/tutte_notizie/municipio4/milano_classica_guitar_festival_2017 Leggi la scheda di questo/a evento
  12. 2 points
    Con il termine Eventi sul Forum Italiano di Chitarra Classica ci si riferisce a Rassegne concertistiche Concerti singoli Corsi di perfezionamento o seminari Concorsi Conferenze o Presentazioni Ogni altro genere di comunicazione è da effettuare in altre aree del Forum. Per garantire una maggiore facilità nel caricamento dei singoli Eventi e per consentire una maggiore omogeneità degli stessi, il Forum Italiano di Chitarra Classica consente l'invio di nuovi Eventi con un sistema dedicato. Per poter aggiungere un evento e vederlo visualizzato in quest'area del Forum è sufficiente seguire questi tre semplici passaggi: 1. Accedere alla Sezione Eventi e Appuntamenti utilizzando il menù principale 2. Fare clic sul pulsante Aggiungi evento 3. Compilare tutti i campi descrivendo con tutti i dettagli l'evento che si intende comunicare. Nota bene: - La data non va inserita nel titolo ma nel campo apposito - Se si sta comunicando un concerto è importante specificare il programma. Per ogni richiesta di aiuto vi invito ad aprire un ticket nella sezione Supporto online.
  13. 1 point
    Benvenuto sul Forum Dave. Prendi visione del Manifesto del Forum e per qualsiasi dubbio o suggerimento apri unnuovo ticket nella sezione Supporto onLine. Buona permanenza!
  14. 1 point
    Benvenuto sul Forum William Vitali. Prendi visione del Manifesto del Forum e per qualsiasi dubbio o suggerimento apri unnuovo ticket nella sezione Supporto onLine. Buona permanenza!
  15. 1 point
    Ho impostato il nuovo pannello per gli utenti. Più dettagli. Spero vi piaccia!
  16. 1 point

    Version

    3 downloads

    Articolo di Carla Costa tratto da Chitarra in Italia Abstract: Nel clima culturale di fine Ottocento ed inizi Novecento si assiste alla nascita di un nuovo movimento artistico, l’art nouveau, caratterizzato da elementi formali e presupposti teorici di aspirazione verso il nuovo ed il moderno, sostanzialmente unitari in tutta Europa, pur assumendo diverse denominazioni. L’art nouveau coinvolge tutti campi della produzione artistica, la pittura, l’architettura, l’arredamento, la grafica, il teatro, la moda, la pubblicità e si connota come stile fortemente ornamentale in cui predomina la linea continua, sinuosa, avvolgente, dal tratto netto, la quale si sdoppia, si moltiplica, sprigionando un movimento vigoroso carico di energia. Il nuovo stile fa la sua comparsa in Italia più tardi rispetto alla sua diffusione europea con la denominazione di stile liberty e si configura come prodotto del dibattito in corso per la ricerca di uno stile ‘nazionale’, in cui si combinano le tendenze stilistiche internazionali dell’art nouveau e i modelli riconducibili alla storia dell’arte nazionale di ispirazione classica e rinascimentale mischiati al nuovo gusto per l’esotico e l’insolito.
  17. 1 point
    L'etichetta discografica Brilliant Classics pubblica il CD Easy Studies for Guitar Vol.1 Easy Studies for Guitar è una trilogia di release discografiche dedicata a composizioni di autori del XX e del XXI secolo con scopi prettamente didattici. La distribuzione dell'opera prevede: Easy Studies for Guitar Vol.1 (2016) (Garrido, Koshkin, Smith-Brindle, Tansman) Easy Studies for Guitar Vol.2 (2017) (Tansman, Dodgson, Cavallone, Patachich, Ponce) Easy Studies for Guitar Vol.3 (2019) (Cavallone, Bellomo, Jean Absil, Anton Stingl, Chassain, Patachich, Biberian) In questo primo volume sono contenuti 54 studi per chitarra di Eduardo Garrido (1975), Nikita Koshkin (1956), Reginald Smith-Brindle (1917-2003), e Alexandre Tansman (1897-1986) Una delle recensioni: http://www.cristianoporqueddu.com/8019-recensione-su-guitart-per-easy-studies-for-guitar-vol-1/ Dal sito dell'editore: “The growing library of guitar music on Brilliant Classics already encompasses several albums of etudes and miniatures written for students and amateur players. From rare to well-known, there are the studies of Gangi (BC95204), Tansman (BC95221), Castelnuovo-Tedesco (BC95219) and Gilardino (BC9285), among many others. The Gilardino album features the artistry of guitarist and composer Cristiano Porqueddu, who has made several other well-received albums for Brilliant Classics, including collections of rarely encountered composers in ‘Novecento Guitar Preludes’ (BC9292) and ‘Novecento Guitar Sonatas’ (BC9455), both of which include many first recordings. Reviewing the set of Preludes, MusicWeb International praised the ‘coruscating variety, fine recorded sound and lovingly shaped playing… Porqueddu’s playing is miraculously clean and there’s very little fret noise.’ Porqueddu’s appetite for the unusual and sense of adventure is further confirmed by a new set of ‘Easy Studies for Guitar’, containing music that is as satisfying to listen to as it is relatively unchallenging to master for the intermediate-to-advanced student guitarist. Only Tansman has a currency outside guitarists, but the other three, more contemporary figures speak with powerfully individual voices. The Russian composer-guitarist Nikita Koshkin may be a particularly welcome discovery for non-initiates: born in 1956, he counts the music of Shostakovich and Prokofiev as important early influences, but his own music lies within the Spanish guitar tradition, while employing more modern harmonies and building to climaxes of unexpected tension and drama. Born in Granada in 1975, Eduardo Garrido now teaches and composes in Mexico, and in his studies can also be heard a non-native wildness and urgency, for all that they are sympathetically composed with intermediate students in mind. Master guitarist Cristiano Porqueddu embarks on a praiseworthy and ambitious recording project: Easy Studies for Guitar, works written by famous or less well known composers with the special aim to educate, challenge, develop and entertain the aspiring guitar student. The works focus on certain technical issues disguised as it were in the musical content and its emotions. The first CD contains works by Eduardo Garrido, Nikita Koshkin, Alexandre Tansman and Reginald Smith-Brindle. Cristiano Porqueddu, who already recorded more than 40 CD’s, all of them to great critical acclaim, takes his task seriously, always finding the right atmosphere and character of these delightful musical gems, aided by his immaculate technique. Excellent liner notes written by the artist.” INFO: http://www.brilliantclassics.com/articles/e/easy-studies-for-guitar-volume-1/ La tracklist completa: Eduardo Garrido (1975): “Alebrijes de la ciudad de México – 8 estudios breves para guitarra” Nikita Koshkin (1956): “Da Capo” 24 Easy Pieces Reginald Smith-Brindle (1917-2003): Ten simple preludes Alexandre Tansman (1897-1986): Douze Pièces Faciles pour Guitar Anteprime sul mio canale SoundCloud: Maggiori informazioni: http://www.cristianoporqueddu.com/discography/easy-studies-for-guitar-vol-1/ Leggi la scheda di questo/a novità discografica
  18. 1 point
    Ciao a tutti mi chiamo Federico e scrivo da Cagliari. Suono la chitarra da cinque anni e preparo privatamente l'esame di certificazione di II livello. Adesso mi faccio un giro. Grazie per avermi accolto.
  19. 1 point
    È con profonda passione che presento questa proposta editoriale, articolata in due volumi, dedicata al chitarrista/compositore spagnolo Federico Cano (1838-1904), fino a oggi totalmente e ingiustamente dimenticato. [...] La sua produzione chitarristica annovera svariate composizioni per chitarra sola e un Gran Metodo. Morì a Barcellona nel 1904. Questo secondo volume comprende tutti brani pubblicati da Idelfonso Alier di Madrid, editore anche di molte opere di Tarrega, ad eccezione del Pot-Pourri su Aires Regionales editato da Antonio Romero e attribuito ad Antonio Cano (Hijo). Gli ultimi tre brani sono trascrizioni di Vicente Costa Nogueras (1852-1919), Charles Gounod (1818-1893) e Auguste Durand (1830-1909). La revisione dei lavori è stata condotta rispettando fedelmente l’edizione dell’epoca e si è limitata solo a correggere alcuni errori di stampa, conservando i segni dinamici, le indicazioni degli armonici, le legature, i portamenti e tutte le altre indicazioni originali. I brani mostrano una completa padronanza idiomatica dello strumento, coniugando in modo pressoché perfetto elementi di estrazione popolare con altri colti, che evidenziano la mano di un musicista squisito e aggraziato, rappresentando un significativo contributo al repertorio chitarristico della seconda metà dell’Ottocento. La sua scrittura ci rivela un’ispirazione autentica e una concezione melodico/armonica raffinata, riuscendo a raggiungere un perfetto equilibrio tra il pensiero musicale classico e quello romantico. [...] Mi auguro che gli studi e le ricerche su questo autore proseguano affinché gli venga riconosciuto il posto che si merita nella storia della chitarra. Dalla Prefazione di Adriano Sebastiani Contenuto: Note al testo [2 pagine] Correzioni agli originali musicali [3 pagine] Testo italiano e inglese, 72 pagine, copertina lucida. Comitato scientifico: Marco Bazzotti, Vincenzo Pocci, Adriano Sebastiani Revisione di Adriano Sebastiani & Marco Bazzotti Grafica musicale a cura di Marco Bazzotti English translation: Riccardo Sarti Maggiori informazioni: https://www.amazon.it/Federico-Cano-Complete-Sebastiani-Bazzotti/dp/1974669092/ Leggi la scheda di questo/a pubblicazione
  20. 1 point
    Buongiorno, Segnalo una bella recensione scritta da Giovanni Cestino per Seicorde sulla biografia di Miguel Llobet.
  21. 1 point
    Grazie infinite Cristiano!! E' un tesoro in linea questo archivio.
  22. 1 point
  23. 1 point
    La tracklist e: S.L. Weiss, partita in g minor Rudnev - The Old Lime Tree Sychra - Grand fantasia on motives from der Freischütz Koshkin - Usher Walz Korchmar - White Nights Serenades Osipov - Russian Romance
  24. 1 point
    Nessuno dei due se sei autodidatta e nessuno può consigliarti. Gli esercizi di tecnica vanno eseguiti in modo graduale, guidato e sono propedeutici al lavoro che si fa su studi e brani di repertorio: non sono fini a se stessi. Lavorando autonomamente corri il rischio di forzare innaturalmente la mano-le mani, facendo cose che non sono adeguate al tuo livello. E' un argomento importante e sovente sottovalutato dagli autodidatti. Un libro di tecnica che consiglio sempre e che non è più molto di moda ahimè è il metodo di Palladino, ediz Berben...mi ricorda il caro Pino Briasco, mio primo prof ora felice pensionato!
  25. 1 point
    Un saluto a Cristiano (anche se non ci conosciamo personalmente) e un sincero in bocca a lupo per la creazione di questo nuovo forum sulla chitarra classica! ho letto alcune critiche nei tuoi confronti, circa l'apertura di questo forum, da cui mi dissocio completamente!!!!! anche se esitono già validi forum sull'argomento (Delcamp su tutti, ritengo...), a nessuno di noi è vietato di creare qualcosa di nuovo anche se di molto simile, magari apportando alcune novità, migliorando anche, perchè no!!!! Il tempo è galantuomo e ci dirà........ Sono lieto in ogni caso di partecipare alle discussioni che si vorranno intrattenere anche in questo forum, con la speranza che anche altri aderiscano! Un saluto. Massimo.
This leaderboard is set to Roma/GMT+01:00
×

Informazione importante

Usando il Forum dichiari di essere d'accordo con i nostri Terms of Use.