Vai al contenuto

Cerca nel Forum

Visualizzazione dei risultati per il tag 'alberto mesirca'..

  • Cerca per Tag

    Tag separati da virgole.
  • Cerca per Autore

Tipo di contenuto


Categorie

  • Mercatino per chitarra

Categorie

  • Novità Discografiche

Categorie

  • Eventi e appuntamenti

Categorie

  • Pubblicazioni

Forums

  • Inizia da qui
  • Novità
    • Inizia da qui e presentati alla community
    • Comunicazioni dagli Admin
    • Appuntamenti ed eventi
    • Novità discografiche
    • Pubblicazioni
    • Riviste di musica classica
    • Quattro chiacchiere e voci di corridoio.
    • Supporto online
    • Liuteria
  • Repertorio
    • Articoli sul repertorio originale
    • Altre discussioni sul repertorio
    • Trascrizioni
    • Interpretazioni
    • Comporre per chitarra
  • Studiando
    • Leggi e musica
    • Suggerimenti per tecnica e programmi
    • Triennio e Biennio
    • Quinto anno, Ottavo anno, Diploma
  • Area di ritrovo
    • Mercatino per chitarra
    • Rigorosamente Off-Topic

Categorie

  • Spartiti per chitarra
  • File Audio Mp3
  • Guide, metodi e articoli
  • CGWC

Trovato 12 risultati

  1. Concerto di Alberto Mesirca

    Concerto di Alberto Mesirca nell'ambito della LaVerdi Stagione da Camera - Circolazione musicale in Italia Programma: Francesco Canova da Milano (1497-1543) Ricercare XXV Ricercare V Fantasia detta "La compagna" (dal Manoscritto liutistico di Castelfranco Veneto del 1565, trascrizioni di A. Mesirca) Claudio Ambrosini (1948): Canzone curva (detta "dell'occhiolino") dai "Tre studi sulla prospettiva" Ciaccona in labirinto (detta "Ciaccona del Giglio") Notturno, con sogno Nulla nox sine linea (due notturni per chitarra) Janus ipse, dixit (da "Three Holograms") Leo Brouwer (1939): Preludio de las campanas (a Alberto Mesirca) Angelo Gilardino (1941): Paesaggio ligure Les Jardins Mysterieux Mario Castelnuovo Tedesco (1895-1968): Capriccio Diabolico Claudio Ambrosini (1948): Notturno (Tombeau per Jimi H.) Tantalo sorridente Marcelo Nisinman (1970): Alberto's Tango
  2. Concerto di Alberto Mesirca

    Data: 02/10/2017 Concerto di Alberto Mesirca nell'ambito della LaVerdi Stagione da Camera - Circolazione musicale in Italia Programma: Francesco Canova da Milano (1497-1543) Ricercare XXV Ricercare V Fantasia detta "La compagna" (dal Manoscritto liutistico di Castelfranco Veneto del 1565, trascrizioni di A. Mesirca) Claudio Ambrosini (1948): Canzone curva (detta "dell'occhiolino") dai "Tre studi sulla prospettiva" Ciaccona in labirinto (detta "Ciaccona del Giglio") Notturno, con sogno Nulla nox sine linea (due notturni per chitarra) Janus ipse, dixit (da "Three Holograms") Leo Brouwer (1939): Preludio de las campanas (a Alberto Mesirca) Angelo Gilardino (1941): Paesaggio ligure Les Jardins Mysterieux Mario Castelnuovo Tedesco (1895-1968): Capriccio Diabolico Claudio Ambrosini (1948): Notturno (Tombeau per Jimi H.) Tantalo sorridente Marcelo Nisinman (1970): Alberto's Tango Maggiori informazioni: http://www.cidim.it/cidim/content/314696?id=374171 Leggi la scheda di questo/a evento
  3. Haitian Suite, Alberto Mesirca

    Haitian Suite - the Music of Frantz Casséus - Alberto Mesirca, Guitar Riporto una notizia interessante appena ricevuta relativa ad un nuovo lavoro discografico di Alberto Mesirca con l'etichetta tedesca Basta!. Non posso nascondere una certa curiosità. "Dear Friends, I am excited to announce the release of the recording of Frantz Casséus' complete solo guitar compositions, in collaboration with Marc Ribot and Gert-Jan Blom for the Dutch label Basta! - Alberto Mesirca Frantz Casseus was a friend of my family's who became my teacher when I began to study guitar at age 11. It was only as time passed that I understood his importance as the acknowledged 'father of Haitian classical guitar', and later still when I grasped the importance of his body of work for the tradition of classical guitar. Frantz's composition had a double purpose: as early as the late 1930's, he foresaw the effect that foreign influence, mass media, and recorded music would have on the indigenous musics of Haiti, and sought to preserve these musics, not in archival form, but through capturing something of their essence in original compositions. At the same time, he saw his goal as connecting the music of Haiti to the 'transnational' tradition of classical music. In this latter sense, Casseus' work has commonalities with Bartok, Villa Lobos, Chavez, and other composers who engaged with national traditions. But in any case, it is a hauntingly beautiful body of work, expressing not only the infectious rhythmic momentum of Haitian indigenous forms, but also the melancholy of the exile Mr Casseus had to endure in order to make his Haitian work a reality. The origins of the current project in which guitarist Alberto Mesirca will record and perform newly discovered works by Frantz Casseus reads like fiction. Casseus was progressively incapacitated by a series of strokes in the years before he died. They effected both his speech and mobility. On a number of occasions, he communicated, with great difficulty, something about a notebook he wanted me to get from his apartment. Although me and several others close to Frantz did search, we never found what he was talking about. When Frantz died in 1992, he left me, among other things, his collection of vinyl records. 17 years passed before I got my record player repaired, and another few before I felt ready to listen to one of the scratchy Chopin records I remembered Frantz playing while he made coffee. When I opened the box set, I discovered a notebook inside, titled, in Frantz's handwriting,"N99", and filled with previously unrecorded compositions: some sketches, others complete; some studies for later works, others I had never heard. I immediately recognized this as the notebook Frantz had attempted to tell us about before his death. Not long after, my friend Gert Jan Blom emailed me that he was producing an extremely talented young classical guitarist who was interested in recording Casseus' material. He referred me to some recordings of Mr. Mesirca's, and I was completely blown away. Mr. Mesirca and I worked together on figuring out which sketches were complete enough to be released, which studies were different enough from later versions to merit consideration as new compositions, etc etc. Mr. Mesirca worked tirelessly on the manuscript. By the time the work had been catalogued, we both realized that the pieces in this notebook increased Mr. Casseus' ouvre for solo classical guitar by nearly 100%, adding many stunning new pieces, and shedding light on the development and process of an important but neglected composer. The result is the world premier Mr Mesirca is now presenting, an exciting and unique event in the world of Haitian music and classical guitar. Marc Ribot La tracklist del CD: Anteprima:
  4. Alborada, Alberto Mesirca

    Alborada, nuovo CD di Alberto Mesirca distribuito da @dotGuitar Si tratta di un album interamente dedicato a compositori italiani di rilievo ed include tre prime incisioni. La tracklist include: Luca Francesconi: Alborada Carlo Boccadoro: Sonata per Chitarra – 1 – Small Hours (Prima incisione assoluta) Carlo Boccadoro: Sonata per Chitarra – 2 – Leo Claudio Ambrosini: Ciaccona del Giglio (Prima incisione assoluta) Michele Dall’Ongaro: Cane di Pietra Ivan Fedele: Allemanda (Prima incisione assoluta) Fabio Vacchi: Plynn Lorenzo Ferrero: Onde Mario Pagotto: Strepitus Silentii (Prima incisione assoluta - dedicato a A.M.) Paolo Arcà: Aster Angelo Gilardino: Aubade
  5. British Guitar Music, Alberto Mesirca

    British Guitar Music, nuovo CD di Alberto Mesirca Data di pubblicazione: 15 Agosto 2012 Etichetta: Paladino Music Artisti: Alberto Mesirca, Martin Rummel Musiche di: John Dowland, Benjamin Britten, Sir Lennox Berkeley, Robert Fripp, Graham Whettam, Sir Peter Maxwell Davies Music in England has always had a specific and definite character, from its very early period. Award-winning guitarist Alberto Mesirca has compiled some of Britain’s finest music to a spectacular album of known and new repertoire. Dowland and Britten are both milestones for any guitarist. Alongside Sir Lennox Berkeley’s relatively newly discovered “Four Pieces” and a transcription of Sir Peter Maxwell Davies’ “Farewell to Stromness”, this disc also contains two world premiere recordings of works by Graham Whettam (1927–2007). Tracklist: John Dowland Preludium Benjamin Britten Nocturnal after John Dowland op 70 Sir Lennox Berkeley Four Pieces for guitar Moderato ma con brio Andante, con moto Lento (Mouvement de Sarabande) Allegro, energico Robert Fripp from "Fracture" Moto perpetuo Graham Whettam Serenade for cello and guitar WW 45/5 Guitar Partita WW 57 . Preludio . Scherzo spiritoso . Canto del Bardo . Finale fuocoso Sir Peter Maxwell Davies (arr. T. Walker) "Farewell to Stromness"
  6. Classical Guitar Web Compilation Vol.5

    Version

    4 downloads

    Classical Guitar Web Compilation Vol.5 Grazie al contributo di Ermanno Brignolo Antonella Minarelli Adriano Del Sal Alberto Mesirca il Forum Italiano di Chitarra Classica pubblica gratuitamente il quinto volume del progetto "Classical Guitar Web Compilation". ::Tracklist:: Chitarrista: Luigi Attademo Mario Castelnuovo -Tedesco (1895 - 1968) Sonata Op.77 «Omaggio a Boccherini» 01. I - Allegro con spirito 02. II - Andantino quasi canzone 03. III - Tempo di minuetto 04. IV - Vivo ed energico Duo Brignolo (ch) - Minarelli (voce) Mario Castelnuovo -Tedesco (1895 - 1968) da «Platero y Yo» 05. Platero 06. Mariposas blancas 07. El loco 08. Angelus Hans Haug (1900 - 1967) 09. Etude - Rondò fantastico Fernande Peyrot (1888 - 1978) Petit suite 10. I - Berceuse 11. II - Marche 12. III - Rapsodie 13. IV - Chanson 14. V, VI - Dialogue, Fantaisie Chitarrista: Adriano Del Sal Federico Moreno-Torroba (1891 - 1982) Piezas características 15. I - Preambulo 16. II - Oliveras 17. III - Melodia 18. IV - Los Mayos 19. V - Albada 20. VI - Panorama Chitarrista: Alberto Mesirca Angelo Gilardino (1941) Cantico di Gubbio 21. I - Andantino un poco mosso, semplice 22. II - Aria 23. III - Apoteosi Frantz Casseus (1915 - 1993) 24. Dance of the Hounsies Classical Guitar Web Compilation è un 'Demo CD' e come tale non ha nessuno scopo di lucro. Impianto grafico, immagine di copertina e il supporto per la pubblicazione sono tutti stati forniti gratuitamente. Direzione Artistica: Cristiano Porqueddu
  7. Classical Guitar Web Compilation Vol.3

    Version

    4 downloads

    Classical Guitar Web Compilation Vol.3 Grazie al contributo di Claudio Maccari Paolo Pugliese Lucio Matarazzo Alberto Mesirca Cristiano Porqueddu il Forum Italiano di Chitarra Classica pubblica gratuitamente il primo volume del progetto "Classical Guitar Web Compilation". ::Tracklist:: Chitarristi: Claudio Maccari e Paolo Pugliese Fernando Sor (1778 - 1839) 01. Les deux amis op.41 - Andante Largo 02. Les deux amis op.41 - Tema e variazioni 03. Les deux amis op.41 - Mazurka Johann Kaspar Mertz (1806 - 1856) 04. Standchen 05. Unruhe Chitarrista: Lucio Matarazzo Luigi Legnani (1790 - 1877) 06. Capriccio op. 20 n. 24 07. Capriccio op. 20 n. 28 08. Capriccio op. 20 n. 29 09. Capriccio op. 20 n. 30 Mauro Giuliani (1781 - 1829) 10. Studio Op 48 N°10 11. Studio Op 48 N°18 12. Studio Op 48 N°2 13. Studio Op 48 N°8 14. Variazioni e Finale Op. 145 Chitarristia: Alberto Mesirca Domenico Scarlatti (1685 - 1757) 15. Sonata K 1 16. Sonata K 146 17. Sonata K 239 18. Sonata K 466 Chitarrista: Cristiano Porqueddu Angelo Gilardino (1941) 19. Le case sull'acqua 20. Lied - in memoriam Mauro Giuliani 21. Aubade Classical Guitar Web Compilation è un 'Demo CD' e come tale non ha nessuno scopo di lucro. Impianto grafico, immagine di copertina e il supporto per la pubblicazione sono tutti stati forniti gratuitamente. Direzione Artistica: Cristiano Porqueddu
  8. Gilardino Sonatas for Guitar, Alberto Mesirca

    DotGuitar pubblica la ristampa del CD di Alberto Mesirca dal titolo "Gilardino Sonatas for Guitar" originariamente pubblicato da Bèrben. Tracklist: 1) Sonata n. 2 “Hivern florit” - 1. Allegretto semplice 2) Sonata n. 2 “Hivern florit” - 2. Andante molto tranquillo 3) Sonata n. 2 “Hivern florit” - 3. Allegro vivo e brillante 4) Sonata mediterranea - 1. Cipressi 5) Sonata mediterranea - 2. Ninna nanna 6) Sonata mediterranea - 3. Pini sul mare 7) Sonata del Guadalquivir - 1. Memorias 8) Sonata del Guadalquivir - 2. Leyendas 9) Sonata del Guadalquivir - 3. Lejanias 10) Cantico di Gubbio - 1. Andantino un poco mosso, semplice 11) Cantico di Gubbio - 2. Aria ('Lo giorno se n'andava ... ") 12) Cantico di Gubbio - 3. Apoteosi
  9. Song Book for Guitar, Alberto Mesirca

    L'etichetta discografica Kairos inizia la distribuzione del nuovo cd del chitarrista italiano Alberto Mesirca dal titolo "Claudio Ambrosini - Song Book for Guitar" contenente i lavori più importanti del compositore veneto Claudio Ambrosini (1948) scritti dal il 1973 e il 2013. La tracklist: Booklet.pdf
  10. Lejanias, Alberto Mesirca

    Pubblicato il nuovo CD di Alberto Mesirca Lejainias: Scarlatti-Gilardino La tracklist include 9 Sonate di Domenico Scarlatti e 9 Studi di Angelo Gilardino tratti dai '60 studi di virtuosità e di trascendenza'. Tracklist: Link --- Nell'ascoltare questo CD di Alberto Mesirca ci si sofferma soprattutto sulle Sonate di Domenico Scarlatti. Dai tempi in cui Manuel de Falla ne rimarcò gli aspetti chitarristici, si è detto e scritto molto al riguardo, e tuttavia mai come in questo ascolto la relazione tra la musica di Scarlatti e la chitarra diviene evidente e percettibile come valore poetico: che il grande maestro del clavicembalo ascoltasse i chitarristi? Verità è che, nelle esecuzioni di Alberto Mesirca, non si propone più in chiave estetico-musicale, o come constatazione musicologica, ma che lampeggia in sonorità melanconiche o roventi, in fiere scansioni ritmico-accordali e in sublimi enunciati melodici ove si annulla la distanza tra l'idea e la sua incarnazione in suoni. Qui si ascolta, non la musica dei gitanos assimilati dalla popolazione andalusa e dalla sua cultura, ma la stupenda astrazione che il genio di Scarlatti ha operato a partire dall'Andalucia reale e storica, un?astrazione nella quale arde il palpito naturalistico che ci fa udire lo scalpitare degli zoccoli ferrati dei cavalli sulla dura terra delle Esperidi e la voce solitaria e struggente, quasi metafisica, di anonimi cantaores perduti in quella che Lorca chiamerà "La notte senza paesaggio" La luce e la tenebra della musica scarlattiana trovano nelle infinite gradazioni timbriche della chitarra le loro equivalenze sonore più immediate e avvincenti, e allora non occorre più scrutare il testo musicale per riscontrare ci? che Falla aveva affermato a partire da un'intuizione: si giunge alla verità passando per la poesia. Angelo Gilardino Vercelli, agosto 2007
  11. Ikonostas, Alberto Mesirca

    Esordio discografico di Alberto Mesirca (1984) con il CD "Ikonostas" (2006) Casa Discografica: MAP. Info su Alberto Mesirca: http://www.map.it/CD_pross_pubb/Mesirca Alberto/Mesirca Alberto_01.htm Info sul CD info@map.it disco.map@tiscali.it Il contiene le prime registrazioni di "Ikonostas" (Omaggio a PavelFlorenskij) di Angelo Gilardino "Annunciazione" (Omaggio al Beato Angelico) di Angelo Gilardino "Errimina" (Nostalgia) di Padre "Donostia" Jose' de San Sebastian "Sefer Torah" di Gianmartino Durighello Inoltre: "Suite Compostelana" di Federico Mompou "Suite mistica" di Vicente Asencio "Homenaje pour le Tombeau de Claude Debussy" di Manuel De Falla "Sarabande" di Francis Poulenc Per ordinare il CD: http://www.map.it/Come ordinare/Modulo ordine.htm
  12. Prima incisione assoluta della serie di danze: "Danses vives et mélancoliques" di Louis-Noël Belaubre (1932). Chitarra: Alberto Mesirca. Opera tratta dal volume edito da Frédéric Zigante, pubblicato da Max Eschig, dal titolo "Œuvres françaises du XXème siècle pour guitare". Ingegnere del suono Andrea De Marchi
×

Informazione importante

By using this site, you agree to our Terms of Use.