Vai al contenuto
Novità

Cerca nel Forum

Visualizzazione dei risultati per il tag 'chanterelle'..

  • Cerca per Tag

    Tag separati da virgole.
  • Cerca per Autore

Tipo di contenuto


Categorie

  • Articoli sul repertorio originale

Forums

  • Inizia da qui
  • Novità
    • Inizia da qui e presentati alla community
    • Comunicazioni dagli Admin
    • Appuntamenti ed eventi
    • Novità discografiche
    • Altre discussioni sui CD per chitarra
    • Pubblicazioni
    • Altre discussioni sulle pubblicazioni
    • Riviste di musica classica
    • Quattro chiacchiere e voci di corridoio.
    • Supporto online
    • Liuteria
  • Repertorio
    • Articoli sul repertorio originale
    • Altre discussioni sul repertorio
    • Trascrizioni
    • Interpretazioni
    • Comporre per chitarra
  • Studiando
    • Leggi e musica
    • Suggerimenti per tecnica e programmi
    • Triennio e Biennio
    • Quinto anno, Ottavo anno, Diploma
  • Area di ritrovo
    • Mercatino per chitarra
    • Rigorosamente Off-Topic
    • Archivio degli Eventi e appuntamenti

Categorie

  • Spartiti per chitarra
  • File Audio Mp3
  • Depliant e regolamenti
  • Guide, metodi e articoli
  • CGWC

Cerca risultati...

Cerca risultati che...


Data di creazione

  • Start

    End


Ultimo Aggiornamento

  • Start

    End


Filtra in base a...

Iscritto

  • Start

    End


Gruppo


Trovato 1 risultato

  1. Lavorando sugli Studi di Tárrega mi sono sorti dei dubbi che magari posso risolvere con il vostro aiuto: 1) c’è un estudio intitolato “sobre un tema de Traviata” nel volume Chanterelle nelle cui note di copertina è chiarito che non vi è traccia di tale tema nell’opera Traviata. In qualche altra edizione lo stesso studio è intitolato “sobre un tema de Verdi”. Di quale tema si tratta? 2) poi c’è “Estudio Prudent” che, sempre nelle note del volume Chanterelle, è indicato come parte del “Andante y Estudio” del pianista Émile Prudent ma c’è scritto anche che il medesimo lavoro era già stato pubblicato da Arcas prima di Tárrega. Questo studio si può quindi annoverare tra gli studi di Tárrega? 3) sempre nel volume Chanterelle c’è un’altra composizione che rimanda a Prudent, si tratta di “Improvisación de Prudent” e nelle note è specificato che si tratta di una trascrizione di “Improptu y Scherzo” op. 19 per piano del pianista francese. Come mai lo stesso brano è inserito nell’opera discografica del maestro Giulio Tampalini con il titolo “Estudio sobre Andante y Estudio de Prudent”? L’Estudio de Prudent di Tárrega basato su “Andante y Estudio” non è quello che ho menzionato al punto 2? Scusate per questo piccolo rompicapo e spero che gli esperti del forum possano aiutarmi. Grazie e buona giornata
×
×
  • Crea Nuovo...

Informazione importante

Usando il Forum dichiari di essere d'accordo con i nostri Terms of Use.