Vai al contenuto
Novità

Cerca nel Forum

Visualizzazione dei risultati per il tag 'concerto'..

  • Cerca per Tag

    Tag separati da virgole.
  • Cerca per Autore

Tipo di contenuto


Categorie

  • Articoli sul repertorio originale

Forums

  • Inizia da qui
  • Novità
    • Inizia da qui e presentati alla community
    • Comunicazioni dagli Admin
    • Appuntamenti ed eventi
    • Novità discografiche
    • Altre discussioni sui CD per chitarra
    • Pubblicazioni
    • Altre discussioni sulle pubblicazioni
    • Riviste di musica classica
    • Quattro chiacchiere e voci di corridoio.
    • Supporto online
    • Liuteria
  • Repertorio
    • Articoli sul repertorio originale
    • Altre discussioni sul repertorio
    • Trascrizioni
    • Interpretazioni
    • Comporre per chitarra
  • Studiando
    • Leggi e musica
    • Suggerimenti per tecnica e programmi
    • Triennio e Biennio
    • Quinto anno, Ottavo anno, Diploma
  • Area di ritrovo
    • Mercatino per chitarra
    • Rigorosamente Off-Topic
    • Archivio degli Eventi e appuntamenti

Categorie

  • Spartiti per chitarra
  • File Audio Mp3
  • Depliant e regolamenti
  • Guide, metodi e articoli
  • CGWC

Cerca risultati...

Cerca risultati che...


Data di creazione

  • Start

    End


Ultimo Aggiornamento

  • Start

    End


Filtra in base a...

Iscritto

  • Start

    End


Gruppo


Trovato 53 risultati

  1. Accademia Praeneste

    Concerto di Vojin Kocic

    APERTURA CONCERTO Mario Castelnuovo Tedesco: “Capriccio diabolico” chitarrista: Lorenzo Biguzzi allievo dei corsi di Alto Perfezionamento chitarristico del M° Arturo Tallini PROGRAMMA DI SALA J.S. Bach: Sarabande and Gigue BWV 1004 F. Tarrega: Fantasia La Traviata W. Walton: Largo and Alla Cubana A. Barrios: Choro de Saudade G. Regondi: Introduction et caprice op. 23 chitarrista: Vojin Kocic vincitore del "Michele Pittaluga" Internaional Guitar Competition
  2. "Suoni d'Italia tra '800 e '900" Un programma inusuale e storico con autori da riscoprire per il settimo appuntamento della "Musica sotto le Ali dell'Angelo", con il ricercatore e musicologo Giacomo Parimbelli. Musiche di G. Ferrer, F. Tarrega, M. Llobet, G.B. Noceti, T. De Rogatis, E.B Terzi, L. Mozzani
  3. Francesco Taranto

    GuitaROMAnie - INSPIRACAO LATINA

    Secondo appuntamento della GuitaROMAnie INSPIRACAO LATINA Methodist Church, Piazza di Ponte Sant'Angelo, 68 ROMA sabato 25 novembre h. 19,15 Musiche di Antonio Carlos Jobin, Luiz Bonfa, Celso Machado, Sabicas, Francesco Taranto voce: Maria Cristina Bruschi flauto traverso e flauto basso: Marco Orfei chitarra: Roberto Vallini
  4. Il 14 luglio 2017 terrò un concerto alla Carnegie Hall (NY) con musiche originali per chitarra del XX e del XXI secolo. Il programma include musiche di Angelo Gilardino, Franco Cavallone, Juan Manén e Alfredo Franco. Nel dettaglio: Franco Cavallone (1957) Canzoni Ebraiche (Inedite) Alfredo Franco (1967) Novembrina – The Anatomy of Melancholy Juan Manén (1883 – 1971) Sonata Op.A=22 Angelo Gilardino (1941) Da “Studi di Virtuosità e di Trascendenza” – Capriccio sopra la lontananza – Elogio di un Albatro – Jondo – Omaggio a Sergeij Prokof'ev – Trenodia – Embarquement pour Cythère – Toccata (da Suite “Tombeau de Maurice Ravel”) Biglietti: https://www.carnegiehall.org/Calendar/2017/7/14/0800/PM/Cristiano-Porqueddu-Guitar/
  5. Concerto di Lucio Dosso nell'ambito de "I Mercoledì del Conservatorio "Vivaldi" di Alessandria" I Mercoledì del Conservatorio Vivaldi di Alessandria.pdf
  6. Concerto di Davide Bortolai: Montefiorino (MO) Data: Sabato 13 AGOSTO 2016 ore 21.00 Piazza Fontana (Rocca medievale) Info: http://davidebortolai.xoom.it/virgiliowizard/prossimi-concerti-eventi-musicali?SESS325ac9ce254b489589af56c918180c16=0c9ff8ed279e43670a5aa5e7d2b56f19 Per gli amici appassionati di chitarra aggiungo una data relativa al 16 di agosto 2016, trattandosi di una replica del concerto del 13 a Montefiorino (MO). In un contesto affascinante, ne cuore dell'appennino modenese. "Il Viaggio" musiche per chitarra sola di Davide Bortolai la chiesa di Gusciola è raggiungibile da Modena seguendo direzione Montefiorino poi giunti alla pieve di Rubbiano si svolta in direzione Romanoro (passo delle radici) e il primo paese che si incontra è Gusciola. La locandina qui: http://davidebortolai.xoom.it/virgiliowizard/prossimi-concerti-eventi-musicali?SESS325ac9ce254b489589af56c918180c16=3ed0e3a72b7c20568a0590960cd40ed7 Saluti e buona estate a tutti
  7. ilbardodeviato

    Serata meditativa

    gentili utenti del forum italiano di chitarra classica segnalo questa bella iniziativa dedicata alla riflessione, alla musica e alla spiritualità in un luogo veramente speciale. oltre alla serata che accompagnerò col suono della chitarra classica (rigorosamente in acustico) ci sarà l'opportunità di ascoltare strumenti egiziani ed indiani nonchè un concerto per pianoforte. il contesto è straordinario in quanto la location è situata su un colle raggiungibile solo dopo un tratto di bosco (20 m circa) l'atmosfera molto partecipata e raccolta. ottimi attori/lettori guideranno i partecipanti alle riflessioni sui testi scelti da Mario Signorelli. SERATE MEDITATIVE 2016 EREMO DI ARGON SEMI DI SPERANZA NONOSTANTE TUTTO Martedì 21 giugno: ALLORA E’ POSSIBILE lettori: Elena Palazzi, Francesco Porfido musica: Davide Bortolai, chitarra Martedì 28 giugno: UN ALTRO ISLAM lettori: Adriana Vismara, Enzo Mologni, musica: Nicolò Melocchi, flauto indiano ed egiziano Lorenzo Mantovani, saranghi – tanpura Martedì 5 luglio : ASCOLTIAMO LA NATURA lettori: Elena Palazzi, Francesco Porfido. musica. Filippo Manini, pianoforte. La serata ha inizio alle 20, 45, in caso di pioggia all’interno dell’eremo. Tel. 035 – 4254155 eremo.argon@gmail.com la locandina è scaricabile al link: http://davidebortolai.xoom.it/virgiliowizard/sites/default/files/sp_wizard/docs/2016%20%20%20%20SERATE%20MEDITATIVE%20eremo%20d'argon.pdf l'appuntamento per gli amanti della chitarra classica e della musica meditativa è quindi il 21 giugno - solstizio d'estate. un caro saluto Davide Bortolai
  8. L’Unione Corale Senese, presenta l’opera Romancero Gitano per chitarra e coro con un interprete di eccezione. Teatro dei Rozzi di Siena in occasione delle celebrazioni del 25 aprile, ore 18.00. Con questa iniziativa l’Unione Corale Senese propone al pubblico un’opera di rara bellezza per chitarra e coro, scritta da Mario Castelnuovo-Tedesco nel 1951; per l’occasione protagonista alla chitarra sarà Edoardo Catemario, uno dei maggiori interpreti nel panorama internazionale della chitarra classica. Mario Castelnuovo-Tedesco, autore fiorentino di origine ebraica, intellettuale e artista dal respiro internazionale, si trova costretto a fuggire negli Stati Uniti dopo la promulgazione delle leggi razziali. La chitarra è tra i suoi strumenti preferiti e scrive per essa un vasto repertorio, traendo ispirazione soprattutto dalla tradizione popolare spagnola. Affascinato dalla poesia di García Lorca, mette in musica nel Romancero alcune liriche del Cante Jondo, centrando a pieno ed espandendo lo spirito, le atmosfere gitane, le suggestioni e le grandi simbologie presenti nel testo. In quest’opera la musica nasce dal testo e vi rimane legata fino al punto che resta difficile immaginare le stesse parole di Lorca prive della musica di Castelnuovo-Tedesco. Nello spettacolo che proponiamo, con la regia di Maria Teresa Dalla Torre, il Romancero è preceduto e introdotto da un’appendice recitativa poetica, di tenore intimo, eseguita da voce narrante, mezzosoprano, chitarra e teatro-danza. La poesia, elaborata sull’onda emotiva e scura del duende, che trasuda dai versi di Lorca, viene sottolineata dall’atto corporeo e viscerale della danza. Un legame terreno denso, estraniante e lacerante che si sviluppa nei corpi che si muovono ed evocano un mondo affascinante, perduto e nello stesso tempo drammaticamente attuale: zingari, stranieri, errabondi. Allestimento realizzato in collaborazione con la Sezione Soci Coop di Siena. Ingresso libero.
  9. Sabato 16 aprile 2016, ore 20.30 Rocchetta Mattei, SP62, Grizzana Morandi (BO) Platero y yo, rappresentazione antologica narrata in italiano Voce recitante: Minie Minarelli Chitarra: Ermanno Brignolo Programma: Mario Castelnuovo-Tedesco (1895 - 1968) da "Platero y yo", op. 190 1° Parte Platero Giochi dell’annottare Il pazzo Angelus Rondini Ritorno Il canarino vola Amicizia Ninna-nanna 2° Parte Ronsard Passeri Domenica Il canarino muore Idillio di novembre Gli zingari La morte Melancolia A Platero, nel cielo di Moguer Ambito: Suoni alla Rocchetta Ingresso: €10.00 Info e prenotazioni: Marco Tamarri - 340 1841931 - marco.tamarri@unioneappennino.bo.it Prenotazione obbligatoria, non sarà possibile acquistare i biglietti all'ingresso. Locandina-Rocchetta-3-1.pdf
  10. Venerdì 22 aprile 2016, ore 21.00 Teatro San Giovanni, Contrada San Giovanni 8, Brescia Platero y yo, rappresentazione integrale narrata in italiano Voce recitante: Minie Minarelli Chitarra: Ermanno Brignolo Ingresso: €5.00 Info e prenotazioni: http://www.accademiadellachitarra.it/
  11. Leggi l'articolo originale
  12. Chiesa di S. Paolo entro le Mura Via Nazionale, angolo via Napoli – Roma “Luminaria – Concerti a Lume di Candela” Domenica 21 Febbraio 2016 ore 18,30 Concerto del chitarrista Michele Greci (chitarra “Greci”) Programma: Alonso de Mudarra (1510 – 1580) Fantasia q contrahaze la harpa a la mañera de Lodovico J. Sebastian Bach (1685 – 1750) Fuga BWV 1000 Mauro Giuliani (1781 – 1828) Grande Ouverture op. 61 Goffredo Petrassi (1904 – 2003) Nunc Eduardo Sainz de la Maza (1903 – 1982) Campanas del Alba Francisco Tarrega (1852 – 1909) Capriccio Arabo Antonio Lauro (1917 – 1986) Due Valzer Venezuelani
  13. Concerto solista di Sergio Sorrentino - Stagione Musicale ErrePomeriggi 2015-2016 - Torino "Tempus Fugit" prima esecuzione assoluta di "Monologo Settimo" di Paolo Longo (dedicato a Sergio Sorrentino) musiche di Sanz, Llobet, Anonimo (XVII secolo), Rebora, Longo, Cage, Sorrentino. Data: 19/1/2016 Ora: 17:00 Luogo: Villa del Parco della Tesoriera - corso Francia 192 - Torino
  14. Domenica 17 gennaio 2016, teatro Eliseo, orchestra del Conservatorio Santa Cecilia, direzione di Claudia Patanè. Inoltre nel corso del 2016 De Vitis suonerà il celebre Concierto di Rodrigo anche in importanti festival chitarristici europei. Controllate la sezione Events del suo sito web per essere aggiornati: www.andreadevitis.com On January 17 De Vitis will play Concerto de Aranjuez in Rome, at Eliseo theatre, togheter with Claudia Patanè (conductor) and Orchestra del Conservatorio Santa Cecilia! In 2016 he will play the same Concierto in some important guitar festivals in Europe! Visit his website to stay up to date: www.andreadevitis.com Leggi l'articolo originale
  15. Concerto solista di Sergio Sorrentino - XXXII Festival Internazionale della Chitarra di Lagonegro "World Premiere" Nuova Musica per Chitarra prime esecuzioni assolute di brani di Tom Armstrong (Università del Surrey), Luca Lombardi, Antonio Bellandi, Elliott Sharp. In particolare verranno presentati in prima mondiale "Popolaresca" per chitarra, brano inedito di Sylvano Bussotti (1931), e alcuni "Studi sulla Creatività" dello stesso Sorrentino, inclusi nella raccolta "14 Studi sulla Creatività" da poco pubblicata dalle Edizioni Sinfonica. Data: 6/12/2015 Ora: 20:15 Luogo: Palazzo Corrado, Lagonegro (PZ) Info: http://www.lagonegromusica.it
  16. Nos complace invitarles a nuestra próxima tertulia - concierto que tendrá lugar el día 11 de diciembre a las 20.15 horas en nuestra guitarrería. El invitado será, en esta ocasión, el guitarrista M° Christian Lavernier. Toda la información la podrán encontrar en nuestro blog: http://tiendaramirez.blogspot.com.es/2015/11/tertulia-11-de-diciembre-christian.html. No se pierdan la oportunidad de disfrutar de un concierto único, en un lugar con mucha solera e historia y con una compañía entrañable. Como el aforo es limitado, les pedimos que reserven su asiento en esta dirección: tiendaramirez@gmail.com Muchas gracias y esperamos que sea de su interés, Cristina Ramírez Leggi l'articolo originale
  17. 21, 22, 23 Novembre Sede Associazione “Corde… Vibranti” MASTER CLASS con DAVID RUSSELL dal 20 al 23 Novembre Sede Associazione “Corde… Vibranti” MASTER CLASSES con LUCIA PIZZUTEL, ANTONIO RUGOLO, VINCENZO ZECCA Sabato 21 Novembre ore 10.30/12.30 Palazzo Pantaleo CONFERENZA con MIMMO PERUFFO Le corde per chitarra dal tempo di Mozart ai nostri giorni: storia di un'avventura tecnologica dal 20 al 23 Novembre Sede Associazione “Corde… Vibranti” LABORATORIO di MUSICA D’INSIEME con LUCIA PIZZUTEL Il corso prevede 4 giorni di lezioni in ensemble di chitarre ed il concerto finale. 23 Novembre ore 19.30 Palazzo Pantaleo CONCERTO Ensemble di chitarre e Alunni Solisti www.antoniorugolo.com www.quartettosantorsola.it Leggi l'articolo originale
  18. Il Giorno 18 Ottobre 2015 ore 18.00 presso il Palazzo del Turismo di Acireale (Catania), il chitarrista Domenico Giovanni Famà eseguirà la première del Capriccio Etneo di Angelo Gilardino. La composizione, scritta sul finire del 2014 e dedicata al giovane chitarrista siciliano, è strutturata in forma di rondò, con la successione di due principali episodi: il primo, “a girandola di fuoco” dal carattere fortemente virtuosistico, brillante ed energetico; il secondo, una “siciliana evocativa”, dal sapore malinconico e al contempo misterioso. L’evento è inserito all’interno della manifestazione “La bottega della chitarra”, concerto/conferenza che prevede il seguente programma: Heitor Villa Lobos: Prélude 1 en mi mineur Manuel de Falla: Homenaje pour le tombeau de Claude Debussy Mario Castelnuovo Tedesco: Sonata op. 77 “Omaggio a Boccherini” Lennox Berkeley: Theme and variations Angelo Gilardino: Capriccio Etneo Omaggio al chitarrista Domenico Famà di Catania - World Première Joaquin Turina: Sonata para guitarra op. 61 Domenico Giovanni Famà è un chitarrista classico e compositore italiano ventiseienne. Ha iniziato giovanissimo gli studi musicali con Orazio Carrara e ha completato brillantemente e col massimo dei voti il suo percorso accademico presso il Conservatorio di Musica “Stanislao Giacomantonio” di Cosenza, sotto la guida di Pietro Morelli. Si è perfezionato presso la Scuola Superiore di Musica “F. A. Vallotti” di Vercelli, frequentando il Corso Triennale Internazionale di Interpretazione Chitarristica, sotto l’egida del celebre chitarrista, compositore e didatta Angelo Gilardino. Ha frequentato il Biennio per la Formazione dei Docenti laureandosi in didattica con 110 e lode (con una tesi sulla scuola chitarristica gilardiniana, pubblicata con ampio apprezzamento della critica) e abilitandosi all’insegnamento, presso l’Istituto Musicale “Vincenzo Bellini” di Catania. Ha studiato Composizione, Analisi musicale e Lettura della Partitura con Enrico Dibennardo. Nel corso della carriera accademica ha partecipato a diversi corsi di perfezionamento ed interpretazione musicale tenuti da docenti di fama internazionale, tra cui Luigi Attademo (nell’ambito dei corsi dell’Accademia degli Sfaccendati di Roma), Guido Salvetti, Lucio Matarazzo, Giulio Tampalini, Fabio Federico e Gaelle Solàl. E’ dedicatario di diverse nuove composizioni per chitarra, tra cui il Capriccio Etneo, scritto nel 2014 dal compositore italiano Angelo Gilardino e Chignon a l’arrière di Carlo Francresco Defranceschi. Si è sempre distinto in molti concorsi di esecuzione musicale nazionali ed internazionali, vincendo sempre il I premio assoluto (Concorso Nazionale Placido Mandanici, Concorso Nazionale Benedetto Albanese, Concorso Internazionale Lucio Stefano d’Agata, Concorso Internazionale Magma, Concorso Internazionale Amigdala). Apprezzato e stimato interprete del repertorio solistico del primo e del secondo Novecento, viene regolarmente invitato, come solista, da diverse associazioni e organizzazioni musicali in tutta Italia, svolgendo un’intensa attività concertistica (tra cui: Taormina Arte, Teatro Rendano di Cosenza, DocBi - Centro Studi di Biella, Festival Ville Vesuviane di Ercolano di Napoli - Associazione Jervolino di Caserta, Ibla Classica International - Teatro di Donna Fugata di Ragusa, Officine Culturali, Università degli studi di Catania, Touring Club Italiano, ARCES Italia, Società Italiana Dante Alighieri, Amici della Musica Peppino Cultrera - Scicli, Assessorato alla Cultura del Comune di Catania, Associazione Arcadia - Katane Palace, Amici della Musica - Catania, Nuova Acropoli). Attento alla musica da camera, suona stabilmente con diversi musicisti del Teatro Massimo di Catania e fa parte, in qualità di chitarrista barocco, dell’ensemble Il Cimento Armonico diretto da Fabrizio Migliorino. Nel 2009 ha fondato il duo Feux d’artifice con il violinista Salvatore Domina, primo violino del Teatro Massimo di Catania, approfondendo lo studio del repertorio virtuosistico del primo Ottocento; nel 2012 ha fondato il quartetto Ferdinand Rebay, formazione con flauto, chitarra, viola e violoncello specializzata nell’esecuzione di musica originale rara. Dal 2015 suona in duo con il chitarrista Alfredo D’Urso. In qualità di compositore, dal 2011 scrive musica originale per diverse formazioni da camera e chitarra sola – già pubblicamente eseguite in diverse stagioni concertistiche italiane e favorevolmente accolte dalla critica – tra cui: Metamorphosen per chitarra (2011), Verklarung per chitarra, violino e violoncello (2011), la Sonatina Fragments de temps (2013) e Due impressioni parigine (2014) per flauto e pianoforte, collaborando con le Edizioni Musicali Novecento. Nel 2012 si è esibito al Teatro “Alfonso Rendano” di Cosenza con l’orchestra del teatro per la produzione di Die Dreigroschenoper di Brecht-Weill con la regia di Massimo Venturiello e la cantante Tosca, sotto la direzione di Carmelo Caruso. Dal 2012 è direttore artistico dell’Associazione Culturale Promethéus con cui, ogni anno, organizza una stagione concertistica, collaborando con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Catania. Suona una copia della Hermann Hauser di Andrés Segovia costruita dal liutaio Mario Grimaldi. E’ membro effettivo del direttivo del gruppo SIEM (Società Italiana per l’Educazione Musicale) – sezione territoriale di Catania e collabora con il magazine italiano Dotguitar, scrivendo articoli e approfondimenti di analisi e critica musicale. E’ docente di chitarra presso le scuole secondarie di I grado ad indirizzo musicale. Leggi l'articolo originale
  19. mi scuso con il gentile amministratore del sito per il doppio invio del messaggio dovuto a problemi di connessione, grazie in ogni caso del prezioso servizio reso alla chitarra col presente spazio condiviso. è con grande piacere che invito tutti gli amici, conoscenti, appassionati di musica e di chitarra ad un concerto per chitarra sola dove verrà presentata la nuova registrazione dal titolo: "IL VIAGGIO" viaggio musicale sulle corde della chitarra anteprima audio in: https://soundcloud.com/davide-bortolai/il-viaggio AUTUNNO MUSICALE a ViLLA DEI TASSO INGRESSO LIBERO POSTI LIMITATI, CONSIGLIATA LA PRENOTAZIONE DOPO IL CONCERTO BREVE PRESENTAZIONE DELLA DIMORA DIMORA STORICA VILLA DEi TASSO La Celadina - P.le Alpi Orobiche - Bergamo Tel. 329 6435236 nelnomedeitasso@libero.it - www.villadeitasso.it IL VIAGGIO SABATO 17 OTTOBRE 2015 ore 21:00 nuove musiche composte ed eseguite alla chitarra da Davide Bortolai https://www.facebook.com/103206013365485/p...8971496/?type=3
  20. Concerto per chitarra e Salterio. Info | http://davidebortolai.blogfree.net/?t=5207246
  21. I Giardini della Filarmonica - Musica Svelata giovedì 2 luglio 2015 ore 20 Sala Casella, Accademia Filarmonica Romana, via Flaminia 118, Roma Il Sigaro di Armando Omaggio a Franco Donatoni Marco Del Greco: Franco Donatoni - Algo, due pezzi per chitarra Alessandro Viale: Pierre Boulez - 12 notations per pianoforte Samuele Telari: Franco Donatoni - Feria IV, due pezzi per accordeon Aron Chiesa: Luciano Berio - Sequenza IX per clarinetto Rebecca Raimondi: Franco Donatoni - Ciglio per violino solo Il sigaro di Armando è il titolo del primo concerto di questa giornata, omaggio a Franco Donatoni, fra i grandi protagonisti della stagione dell’Avanguardia italiana, maestro e punto di riferimento indiscusso nel Novecento per un’intera generazione di compositori. Il concerto prende spunto dal titolo del libro che raccoglie una serie di scritti del compositore veronese datati fra il 1964 e il 1982. Un “vagabondaggio critico” come l’ha definito Piero Santi curatore della pubblicazione, che è venuto ad assecondare il pensiero compositivo di Donatoni, lascito anch’esso di una meditazione che è tutt’uno col processo della scrittura musicale. In programma tre pezzi per strumento solo scritti da Donatoni nell’arco di vent’anni, cui si aggiungono le celeberrime 12 notations di Boulez per pianoforte e la Sequenza IX per clarinetto di Berio che verrà eseguita da Aron Chiesa fresco vincitore del Premio Valentino Bucchi, edizione 2015. Biglietto 10 euro Ridotto studenti 5 euro http://www.filarmonicaromana.org/index.php/calendario-concerti/item/237-donatoni
  22. Come ogni anno, la partecipazione alla Stagione Internazionale di Chitarra Classica di Lodi ha l'onore di figurare fra i premi assegnati al vincitore del prestigioso Concorso Pittaluga di Alessandria. Nell'ultima edizione, il turco Eren Süalp ha conquistato il primo posto grazie a una perfetta unione di tecnica sopraffina ed elegante espressività. Da non perdere! Eren Süalp Tempio Civico dell'Incoronata, Lodi musiche di Bach, Huerta, Sor, Legnani, Giuliani Ingresso gratuito Info&prenotazioni: segreteria@atelierchitarristicolaudense.it 347 9802195
  23. Ars Citarae Novae - Roma 2015 Venerdì 5 giugno 2015, Ars Citarae Novae, il festival internazionale di chitarra classica, spegnerà la sua decima candelina. Organizzato dalla Parrocchia San Michele Arcangelo a Pietralata e diretto da Edoardo Catemario, il festival quest'anno si articolerà in due concerti. Il 5 giugno sarà Daria Fedotova ad aprire la stagione con un recital solistico in cui eseguirà musiche di Barrios, J.S.Bach, Duarte, Frescobaldi, Gangi, Zammartino e Albeniz. Mentre venerdì 12 giugno sarà la volta di Daniele Aiello, napoletano, che eseguirà musiche di Barrios, Bach, Tansman, Castelnuovo Tedesco, Paganini e Legnani in un concerto brillante e coinvolgente. I concerti si svolgeranno presso la Parrocchia San Michele Arcangelo a Pietralata in Largo Geltrude Comensoli, 6 (Roma) alle ore 20:30. Ingresso libero. Il festival è sostenuto da: Tipografia Senese, Studio Vitaletti, Studio Emiliano Marchese, Tintoria Pulipell, Forno Pane per Merenda, Studio dentistico Lucciola, Studio Marco Sicari, Farmacia Molajoni, Parrucchiera Maria, Parrucchiera Silvia, Pelosi calzature, Mobili Stasio, La Bottega dell'Inchiostro. Per maggiori informazioni potete contattare la segreteria del festival al +39.393.9988654 o scrivere a arscitaranovae@gmail.com
  24. Allievo di ottimi musicisti e insegnanti come Arturo De Angelis, Paolo Pegoraro, Adriano Del Sal e Arturo Tallini, Andrea De Vitis ha già conquistato premi, ottime critiche e vaste platee, affermandosi come uno dei frutti migliori generati negli ultimi anni dalla scuola chitarristica italiana. Data e ora: Domenica 14 giugno ore 17.00 Sede: Chiesa di S. Chiara Nuova, via delle Orfane Lodi (LO) Ingresso gratuito. Info: segreteria@atelierchitarristicolaudense.it 3479802195
×

Informazione importante

Usando il Forum dichiari di essere d'accordo con i nostri Terms of Use.