Jump to content
Novità

Search the Community

Showing results for tags 'dotguitar'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Categories

  • Articles on Original Repertoire

Forums

  • Inizia da qui
  • News
    • Inizia da qui e presentati alla community
    • Community Messages from Administrators
    • Appuntamenti ed eventi
    • CD releases
    • Other topics about CD releases
    • Publications
    • Other topics about CG publications
    • Classical music magazines
    • Various topics
    • Online support
    • Guitar building
  • Repertoire
    • Articles on original repertoire
    • Other topics about CG repertoire
    • Transcriptions
    • Interpretazioni
    • Composition for classical guitar
  • Practicing guitar
    • Leggi e musica
    • Suggerimenti per tecnica e programmi
    • Triennio e Biennio
    • Quinto anno, Ottavo anno, Diploma
  • Area di ritrovo
    • Market for Classical Guitar
    • Off-Topic Area
    • Events archive

Categories

  • Guitar scores
  • Abel Carlevaro Library
  • File Audio Mp3
  • Depliants and rules
  • Guide, metodi e articoli
  • CGWC

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Found 30 results

  1. Dopo alcuni mesi dall'uscita ufficiale per l'etichetta Dotguitar su Amazon e altri e-stores, finalmente è disponibile anche su ITunes il mio cd per chitarra sola dedicato a compositori britannici e americani (doveroso omaggio agli "alleati" dopo il cd che tanti anni fa dedicai ai compositori austro-tedeschi). La scelta dei brani è stata dettata dal desiderio di dare vita e risalto a lavori di un certo spessore, ingiustamente trascurati (o, comunque, poco eseguiti) che meritavano, per le qualità formali, estetiche, timbriche ed espressive, una registrazione (una prima assoluta per quanto riguarda Kerr, Wills, Persichetti, e J.Franco). Nel caso specifico, il punto di partenza è stato un programma per chitarra sola (incentrato su compositori famosi per le musiche da film) che, su invito di Angelo Gilardino, preparai anni fa. Ne facevano parte esclusivamente brani originali per chitarra di Arnell, Morricone, Rosza, Bennett, Arnold e Goldsmith. Proprio il brano scritto da quest’ultimo (Toccata) è stato l’unico “sopravvissuto” in questa nuova selezione. Ne è nato un recital di compositori contemporanei britannici ed americani, alcuni dei quali mi furono segnalati ugualmente da Angelo Gilardino. Un filo conduttore lega, a mio avviso, queste musiche dall’impianto formale molto diverso: “Lo studio sul suono effettuato non tanto (o non solamente) in funzione della varietà timbrica, ma che piuttosto va alla ricerca del cuore sonoriale stesso dello strumento”, come dice Gianni Nuti a proposito del “Tenebrismo” nel suo Manuale di Storia della Chitarra (ed.Bérben). Ciò mi ha spinto, dopo una serie di tentativi e ripensamenti, a disporre i brani secondo un ordine che, al di là degli specifici aspetti compositivi, porti idealmente l’ascoltatore a vivere un’esperienza ricca di suggestioni e stati d’animo diversi (sogno, irrequietezza, stupore, sgomento, quiete ecc.) nel segno della continuità ad un livello profondo di percezione. La tracklist: 1. Jerry Goldsmith Toccata (1950s) 2:36 2. Harrison Kerr Variations “The Tower of Kel” (*1971) 8:13 3. John McCabe Canto (1968) 10 :13 Arthur Wills Moods and Diversions (*1982) 4. Variations 7:42 5. Fugue 9:03 6. Passacaglia 6:55 7. Vincent Persichetti Parable XXI (*1979) 11:40 Thomas Wilson Three Pieces (1961) 8. Allegro 2:23 9. Lento 1:58 10. Moderato 1:47 11.Thomas Wilson Coplas del Ruiseñor (1971) 11:28 Johan Franco Suite of American Folk Songs (*1970) 12. Cindy 1:12 13. When I was single 2:43 14. All the pretty little Horses 1:15 15. Haul away Joe 1:43 (*world premiere) Tot. Time 80:51
  2. La weblabel dotGuitar pubblica il nuovo CD di Antonio Rugolo dedicato alla musica di Mauro Giuliani. La tracklist include: Variations sur un thème de G. F. Handel, Op. 107 Sonate brillante, Op. 15: I. Allegro con spirito II. Adagio con grande espressione III. Finale. Allegro vivace Six variations sur l'air favori de la Molinara, Op. 4b Grande ouverture, Op. 61 Six variations sur Folies d'Espagne, Op. 45 Gran sonata eroica, Op. 150 Rossiniane No. 5, Op. 123
  3. Intervista di Duilio Meucci a @Luigi Attademo su dotGuitar Link: http://www.dotguitar.it/home/intervista.html
  4. La weblabel dotGuitar pubblica il nuovo CD di Antonio Rugolo dedicato alla musica di Mauro Giuliani. La tracklist include: Variations sur un thème de G. F. Handel, Op. 107 Sonate brillante, Op. 15: I. Allegro con spirito II. Adagio con grande espressione III. Finale. Allegro vivace Six variations sur l'air favori de la Molinara, Op. 4b Grande ouverture, Op. 61 Six variations sur Folies d'Espagne, Op. 45 Gran sonata eroica, Op. 150 Rossiniane No. 5, Op. 123 Maggiori informazioni: https://www.amazon.it/Mauro-Giuliani-Masterpieces-Antonio-Rugolo/dp/B0759TRDW1/ Leggi la scheda di questo/a novità discografica
  5. L'etichetta discografica dotGuitar pubblica il CD dedicato alle prime registrazioni assolute del Concerto del Sepeithos e Riviera di Chiaia di Angelo Gilardino (1941) La tracklist completa: Concerto del sepeithos: 1. allegro impetuoso Concerto del Sepeithos: 2. Adagio Sostenuto Concerto del sepeithos: 3. allegretto Concerto del Sepeithos: 4. Andante Molto Calmo Concerto del Sepeithos: 5. Allegro Capriccioso Riviera di chiaia: 1. allegro scapigliato Riviera di chiaia: 2. (pioggia) adagio Riviera di chiaia: 3. allegro con fuoco ℗ 2017 Dotguitar Srl
  6. L'etichetta discografica dotGuitar pubblica il CD dedicato alle prime registrazioni assolute del Concerto del Sepeithos e Riviera di Chiaia di Angelo Gilardino (1941) La tracklist completa: Concerto del sepeithos: 1. allegro impetuoso Concerto del Sepeithos: 2. Adagio Sostenuto Concerto del sepeithos: 3. allegretto Concerto del Sepeithos: 4. Andante Molto Calmo Concerto del Sepeithos: 5. Allegro Capriccioso Riviera di chiaia: 1. allegro scapigliato Riviera di chiaia: 2. (pioggia) adagio Riviera di chiaia: 3. allegro con fuoco ℗ 2017 Dotguitar Srl Maggiori informazioni: https://itunes.apple.com/it/album/gilardino-first-recording/id1204887942 Leggi la scheda di questo/a novità discografica
  7. L'etichetta discografica dotGuitar pubblica il nuovo CD del chitarrista italiano Marco Caiazza. La tracklist completa: Estudio Inconcluso Estudio de Concierto no. 2 Estudio no. 3 Arabescos (Estudio no. 4) Estudio Vals Estudio en Mi menor (Estudio no. 6) Estudio en Si menor Estudio del Ligado en La Estudio del Ligado en Re Estudio en Arpegio Estudio para Ambas Manos Estudio en Sol menor Las Abejas (Estudio) Estudio de Concierto Preludio en La menor Preludio en Re menor Preludio no. 3 (Preludio en Do menor) Preludio en Do Major Escala Y Preludio Preludio en Mi menor Preludio en Mi Major Preludio op. 5 no. 1
  8. L'etichetta discografica dotGuitar pubblica l'esordio della chitarrista italiana Carlotta Dalia "Gran Solo" La tracklist è la seguente: Mario Castelnuovo-Tedesco Sonata “Omaggio a Boccherini” Op.77 - Allegro con spirito - Andantino quasi canzone - Tempo di minuetto - Vivo ed energico Domenico Scarlatti - Sonata K14 - Sonata K208 Johann Sebastian Bach - Allemande - Courante Fernando Sor - Gran Solo Op.14 Mario Castelnuovo-Tedesco - “El sueño de la razón produce monstruos”
  9. Il nuovo volume della UT Orpheus dedicato alla musica per chitarra. Autore: Anton Diabelli (1781-1858) Curatore: Marcello Rivelli Anno ed.: 2017 Collana: Lucio Matarazzo Collection Pagine: pp. 28 Formato: 230x310 mm Rilegatura: Punto metallico ISMN: 979-0-2153-2436-7 Codice: CH 249 Anteprima.pdf
  10. Segnaliamo che i due bellissimi Cahiers di @Alfredo Franco sono stati registrati in CD da @Marcello Rivelli (Cahier n.1) e da @Ermanno Brignolo (Cahier n.2) per dotGuitar/CD. Questa la pubblicazione del Cahier N.1 a cura di Marcello Rivelli. Tracklist: Le roi écrit une lettre Un beau Dimanche Complainte de Michelin Il était une bergère Me promenant le long du rivage La passion Joseph vendu par ses frères Son son Je suis le libre berger Complainte du juif errant La prise de mantoue Baron Letron
  11. Alborada, nuovo CD di Alberto Mesirca distribuito da @dotGuitar Si tratta di un album interamente dedicato a compositori italiani di rilievo ed include tre prime incisioni. La tracklist include: Luca Francesconi: Alborada Carlo Boccadoro: Sonata per Chitarra – 1 – Small Hours (Prima incisione assoluta) Carlo Boccadoro: Sonata per Chitarra – 2 – Leo Claudio Ambrosini: Ciaccona del Giglio (Prima incisione assoluta) Michele Dall’Ongaro: Cane di Pietra Ivan Fedele: Allemanda (Prima incisione assoluta) Fabio Vacchi: Plynn Lorenzo Ferrero: Onde Mario Pagotto: Strepitus Silentii (Prima incisione assoluta - dedicato a A.M.) Paolo Arcà: Aster Angelo Gilardino: Aubade
  12. Segnaliamo che i due bellissimi Cahiers di A.Franco sono stati registrati in CD da M.Rivelli (Cahier n.1) e da Ermanno Brignolo (Cahier n.2) per la weblabel dotGuitar/CD. Questa la pubblicazione del Cahier N.2 a cura di Ermanno Brignolo Tracklist: La Chanson De La Jolie Fille La Chanson De L'Adieu La Chanson Du Complainte La Chanson De La Dame Blanche La Chanson Des Tois Filles La Chanson Du Prince La Chanson Menteuse La Chanson Du Secours La Chanson De L'Anel La Chanson Oubliée La Chanson De La Jeune Age La Dernière Chanson
  13. Da oggi disponibile su iTunes, Amazon e i principali canali di distribuzione digitale la registrazione completa, con testi in italiano e inglese, di "Platero y yo", op. 190 di Mario Castelnuovo-Tedesco. Benché non sia l'unico lavoro di questo tipo, Platero y yo è il più celebre brano per chitarra e voce recitante. Basato sull'omonimo romanzo del poeta spagnolo Juan Ramón Jiménez, premio Nobel per la letteratura, Platero y yo è stato poche volte registrato e eseguito nella sua interezza e, a quanto mi risulta, questa è la prima registrazione in italiano disponibile. Voce recitante: Minie Minarelli Chitarra: Ermanno Brignolo Registrato e masterizzato presso Me.To. Recording Studio, Asti Distribuzione: dotGuitar
  14. DotGuitar pubblica il mio cd di debutto "Colloquio con Andrés Segovia". It is all but common to find a present-day, young guitar concert performer who would elect an icon like Andrés Segovia as the ideal mentor for an imaginary conversation spanning across time. As the utmost representative of the guitar’s rebirth in the twentieth century, Segovia, well after his death in 1987, continued to embody a sort of myth which concert goers – and, as a matter of fact, even those who do not attend concert halls – identified with the guitar. It is a pairing which has only another match in the history of music, and that is the one between Paganini and the violin. However, whereas two generations of guitarists after the Spanish maestro’s departure fostered and submitted to the charismatic sway of his personality, the youngest adepts appear to have sidelined Segovia’s art, pursuing newer, sundry paths. In his CD Andrea De Vitis reinstates Segovia as the centrepiece of his research. It is a move one must construe as a poetical choice, a yearning to take up anew a way of conceiving the art of guitar playing. One has to listen just a few moments to realize he is not yet another of Segovia’s pathetic imitators who, to no avail, went on for over half a century cloning the maestro’s style, and then giving themselves off as his heirs. This is instead a performer standing on his legs, striving to work out a well defined style of his own. He re-approaches Segovia because he chooses to do so, and can afford it, without getting lost imitating his model. (Testo tratto dalle note di copertina di Angelo Gilardino; traduzione di Sergio Gilardino) Anteprima:
  15. DotGuitar pubblica la ristampa del CD di Alberto Mesirca dal titolo "Gilardino Sonatas for Guitar" originariamente pubblicato da Bèrben. Tracklist: 1) Sonata n. 2 “Hivern florit” - 1. Allegretto semplice 2) Sonata n. 2 “Hivern florit” - 2. Andante molto tranquillo 3) Sonata n. 2 “Hivern florit” - 3. Allegro vivo e brillante 4) Sonata mediterranea - 1. Cipressi 5) Sonata mediterranea - 2. Ninna nanna 6) Sonata mediterranea - 3. Pini sul mare 7) Sonata del Guadalquivir - 1. Memorias 8) Sonata del Guadalquivir - 2. Leyendas 9) Sonata del Guadalquivir - 3. Lejanias 10) Cantico di Gubbio - 1. Andantino un poco mosso, semplice 11) Cantico di Gubbio - 2. Aria ('Lo giorno se n'andava ... ") 12) Cantico di Gubbio - 3. Apoteosi
  16. L'etichetta discografica DotGuitar pubblica il nuovo CD di Nicola Montella dal titolo "Sonata". L'interprete, premiato al Brussels International Guitar Competition, propone una tracklist di musiche di Paganini, Llobet, Coste, Ginastera e Scarlatti. Nel dettaglio: Il CD è disponibile su Amazon, iTunes e sui principali circuiti di vendita di CD digitale.
  17. Vi presento questo articolo di Piero Bonaguri su dotguitar riguardante una nuova pubblciazione di musica per chitarra di prossima uscita per la Ut Orpheus di Bologna. Si tratta del primo volume di 2 previsti http://www.dotguitar.it/zine/inc_bon/vezzoli.html
  18. L'etichetta discografica dotGuitar pubblica il nuovo CD del chitarrista italiano Marco Caiazza. La tracklist completa: Estudio Inconcluso Estudio de Concierto no. 2 Estudio no. 3 Arabescos (Estudio no. 4) Estudio Vals Estudio en Mi menor (Estudio no. 6) Estudio en Si menor Estudio del Ligado en La Estudio del Ligado en Re Estudio en Arpegio Estudio para Ambas Manos Estudio en Sol menor Las Abejas (Estudio) Estudio de Concierto Preludio en La menor Preludio en Re menor Preludio no. 3 (Preludio en Do menor) Preludio en Do Major Escala Y Preludio Preludio en Mi menor Preludio en Mi Major Preludio op. 5 no. 1 Maggiori informazioni: https://itunes.apple.com/it/album/agust%C3%ADn-barrios-complete-studies-and-preludes/id1276731164 Leggi la scheda di questo/a novità discografica
  19. L'etichetta discografica dotGuitar pubblica l'esordio della chitarrista italiana Carlotta Dalia "Gran Solo" La tracklist è la seguente: Mario Castelnuovo-Tedesco Sonata “Omaggio a Boccherini” Op.77 - Allegro con spirito - Andantino quasi canzone - Tempo di minuetto - Vivo ed energico Domenico Scarlatti - Sonata K14 - Sonata K208 Johann Sebastian Bach - Allemande - Courante Fernando Sor - Gran Solo Op.14 Mario Castelnuovo-Tedesco - “El sueño de la razón produce monstruos” Maggiori informazioni: https://itunes.apple.com/it/album/gran-solo/id1198271715 Leggi la scheda di questo/a novità discografica
  20. Il nuovo volume della UT Orpheus dedicato alla musica per chitarra. Autore: Anton Diabelli (1781-1858) Curatore: Marcello Rivelli Anno ed.: 2017 Collana: Lucio Matarazzo Collection Pagine: pp. 28 Formato: 230x310 mm Rilegatura: Punto metallico ISMN: 979-0-2153-2436-7 Codice: CH 249 Anteprima.pdf Maggiori informazioni: http://www.utorpheus.com/product_info.php?products_id=3009?osCsid=rkq185cie5b5jldmjaj82v4r05 Leggi la scheda di questo/a pubblicazione
  21. L'etichetta discografica DotGuitar pubblica il nuovo CD di Nicola Montella dal titolo "Sonata". L'interprete, premiato al Brussels International Guitar Competition, propone una tracklist di musiche di Paganini, Llobet, Coste, Ginastera e Scarlatti. Nel dettaglio: Il CD è disponibile su Amazon, iTunes e sui principali circuiti di vendita di CD digitale. Maggiori informazioni: http://www.dotguitar.it/zine/cd/dotguitar_cd.html Guarda l'articolo nell'archivio delle Novità Discografiche
  22. In anteprima, dala prossima release dell'etichetta discografica dotGuitar Angelo Gilardino: Concerto del Sepeithos (World Premiere) VirtuosoDuo Aniello Desiderio - Lucio Matarazzo
  23. DotGuitar pubblica il mio cd di debutto "Colloquio con Andrés Segovia". It is all but common to find a present-day, young guitar concert performer who would elect an icon like Andrés Segovia as the ideal mentor for an imaginary conversation spanning across time. As the utmost representative of the guitar’s rebirth in the twentieth century, Segovia, well after his death in 1987, continued to embody a sort of myth which concert goers – and, as a matter of fact, even those who do not attend concert halls – identified with the guitar. It is a pairing which has only another match in the history of music, and that is the one between Paganini and the violin. However, whereas two generations of guitarists after the Spanish maestro’s departure fostered and submitted to the charismatic sway of his personality, the youngest adepts appear to have sidelined Segovia’s art, pursuing newer, sundry paths. In his CD Andrea De Vitis reinstates Segovia as the centrepiece of his research. It is a move one must construe as a poetical choice, a yearning to take up anew a way of conceiving the art of guitar playing. One has to listen just a few moments to realize he is not yet another of Segovia’s pathetic imitators who, to no avail, went on for over half a century cloning the maestro’s style, and then giving themselves off as his heirs. This is instead a performer standing on his legs, striving to work out a well defined style of his own. He re-approaches Segovia because he chooses to do so, and can afford it, without getting lost imitating his model. (Testo tratto dalle note di copertina di Angelo Gilardino; traduzione di Sergio Gilardino) Anteprima: Maggiori informazioni: http://dotguitar.typepad.com/dotguitar/2015/04/dotguitarcd-winners-andrea-de-vitis.html Leggi la scheda di questo/a novità discografica
  24. Ciao, mi chiamo Gianluca Vanità. Ho composto un intero disco per chitarra classica. Senza pretese e senza impertinenze, ve ne propongo l'ascolto, restando a disposizione per le partiture. Maggiori informazioni: https://open.spotify.com/album/1igSDoul54VCTpzUF0zakz Leggi la scheda di questo/a novità discografica
  25. Sito internet della weblabel dotGuitar CD http://www.dotguitar.it/zine/cd/dotguitar_cd.html
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.