Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'enea leone'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Categories

  • Articles on Original Repertoire

Forums

  • Inizia da qui
  • News
    • Inizia da qui e presentati alla community
    • Community Messages from Administrators
    • Appuntamenti ed eventi
    • Sardinia Moving Arts
    • CD releases
    • Other topics about CD releases
    • Publications
    • Other topics about CG publications
    • Classical music magazines
    • Various topics
    • Online support
    • Guitar building
  • Repertoire
    • Articles on original repertoire
    • Other topics about CG repertoire
    • Transcriptions
    • Interpretazioni
    • Composition for classical guitar
  • Practicing guitar
    • Leggi e musica
    • Suggerimenti per tecnica e programmi
    • Triennio e Biennio
    • Quinto anno, Ottavo anno, Diploma
  • Area di ritrovo
    • Market for Classical Guitar
    • Off-Topic Area
    • Events archive

Categories

  • Guitar scores
  • Abel Carlevaro Library
  • File Audio Mp3
  • Depliants and rules
  • Guide, metodi e articoli
  • CGWC

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


Found 7 results

  1. Settima edizione della Mostra di Liuteria Chitarristica a Pontedera! Sabato 25 e domenica 26 novembre 2017 Espongono i liutai: Franco Barsali, Paolo Coriani, Adriano Devoto, Paolo Falorni, Marco Gilioli, Chiara Giuliano, Mirko Migliorini, Camillo Perrella, Edoardo Piccioni, Fabio Ragghianti, Amenio Raponi, Fabio Schmidt, Rinaldo Vacca, Angelo Vailati, Alan Wilcox Eventi Prova delle chitarre esposte a cura di Josué Arody Garcia, sabato 25 novembre, ore 17 Concerto di Marco Del Greco, sabato 25 novembre, ore 21 - Musiche di Sor, de Falla, Rodrigo, Sáinz de la Maza, Britten e Regondi Conferenza di Mimmo Peruffo (Aquila Corde Armoniche) - domenica 26 novembre, ore 15 "Vecchi miti da sfatare e nuovi mondi da scoprire: le corde per chitarra tra tradizione e innovazione" con dimostrazioni dal vivo a cura di Salvo Marcuccio, Veronica Barsotti e Josué Arody Garcia Concerto di Raccontango: Enea Leone, chitarra - Roberto Bongianino, bandoneon, domenica 26 novembre, ore 19:30 - Musiche di Piazzolla, Castillo/Piana, Troilo, Bacalov, Fernandez, Laurenz, De Caro, Villoldo, Francini/Stamponi, Stroscio, Piersanti Ingresso gratuito a tutti gli eventi! Auditorium dell'Accademia della Chitarra, Piazza Martiri della Libertà 22, Pontedera (Pisa)
  2. Seguendo le istruzioni questa è la mia prima segnalazione di un cd per chitarra... spero di aver fatto le cose giuste!! Questo triplo-cd contiene la registrazione di tutti gli studi di Fernando Sor. Il chitarrista è Enea Leone. L'etichetta è Brilliant. Il cd è stato pubblicato nel 2014. I brani registrati sono elencati qui: http://www.brilliantclassics.com/articles/s/sor-complete-studies-for-guitar/
  3. Seguendo le istruzioni questa è la mia prima segnalazione di un cd per chitarra... spero di aver fatto le cose giuste!! Questo triplo-cd contiene la registrazione di tutti gli studi di Fernando Sor. Il chitarrista è Enea Leone. L'etichetta è Brilliant. Il cd è stato pubblicato nel 2014. I brani registrati sono elencati qui: http://www.brilliantclassics.com/articles/s/sor-complete-studies-for-guitar/ Maggiori informazioni: http://www.brilliantclassics.com/articles/s/sor-complete-studies-for-guitar/ Leggi la scheda di questo/a novità discografica
  4. Data: 25/11/2017 Settima edizione della Mostra di Liuteria Chitarristica a Pontedera! Sabato 25 e domenica 26 novembre 2017 Espongono i liutai: Franco Barsali, Paolo Coriani, Adriano Devoto, Paolo Falorni, Marco Gilioli, Chiara Giuliano, Mirko Migliorini, Camillo Perrella, Edoardo Piccioni, Fabio Ragghianti, Amenio Raponi, Fabio Schmidt, Rinaldo Vacca, Angelo Vailati, Alan Wilcox Eventi Prova delle chitarre esposte a cura di Josué Arody Garcia, sabato 25 novembre, ore 17 Concerto di Marco Del Greco, sabato 25 novembre, ore 21 - Musiche di Sor, de Falla, Rodrigo, Sáinz de la Maza, Britten e Regondi Conferenza di Mimmo Peruffo (Aquila Corde Armoniche) - domenica 26 novembre, ore 15 "Vecchi miti da sfatare e nuovi mondi da scoprire: le corde per chitarra tra tradizione e innovazione" con dimostrazioni dal vivo a cura di Salvo Marcuccio, Veronica Barsotti e Josué Arody Garcia Concerto di Raccontango: Enea Leone, chitarra - Roberto Bongianino, bandoneon, domenica 26 novembre, ore 19:30 - Musiche di Piazzolla, Castillo/Piana, Troilo, Bacalov, Fernandez, Laurenz, De Caro, Villoldo, Francini/Stamponi, Stroscio, Piersanti Ingresso gratuito a tutti gli eventi! Auditorium dell'Accademia della Chitarra, Piazza Martiri della Libertà 22, Pontedera (Pisa) Maggiori informazioni: http://www.accademiachitarra.it Leggi la scheda di questo/a evento
  5. Per l'etichetta discografica Stradivarius esce il nuovo CD di Enea Leone "Souvenir" contenente musica di Giulio Regondi e Napoléon Coste La tracklist nel dettaglio include: Giulio Regondi (1822-1872) Air varié de l’opera de Bellini “I Capuleti e i Montecchi” L’amo, tanto, e m’è si cara (World Première Recording) Fantasie über Mozarts “Don Giovanni” (World Première Recording) Napoléon Coste (1805-1883) Les Soirées d’Auteuil - Sérénade Op. 23 / Caprice “La Cachucha” Op. 13 Souvenirs du Jura Op. 44 Giulio Regondi (1822-1872) Introduction et Caprice Op. 23 / Nocturne Rêverie Op. 1 Giulio Regondi è stato il più famoso e precoce enfant prodige della storia della chitarra. Il suo debutto in concerto avvenne infatti a Lione a soli cinque anni. Artista geniale ma infelice, celebrato ma al tempo stesso tormentato, con un’esistenza intensa ma breve e segnata dalla malattia, Regondi incarna pienamente la figura del musicista romantico i cui prodigiosi talenti furono la causa dei suoi beni ma anche dei suoi mali. Il Nocturne Rêverie Op. 19 e l’Introduction et Caprice Op. 23 rappresentano il vertice della letteratura romantica per chitarra: opere che riescono mirabilmente a fondere un linguaggio idiomatico di straordinaria efficacia (pur con virtuosismo e difficoltà ad altissimi coefficienti) con la massima ispirazione artistica. La Fantaisie e l’Air Varié sono brani giovanili e hanno non pochi punti in comune. Entrambe le opere furono infatti composte sotto la forte influenza del grande pianista e virtuoso Sigismund Thalberg, con il quale Regondi per qualche tempo si esibì assieme in concerto. Autore di circa una sessantina di opere, Napoléon Coste è senza dubbio il più importante chitarrista-compositore francese del secolo scorso. Le sue coordinate stilistiche sono riconducibili in parte a quello spirito salottiero così tipico e in voga nella nouvelle bourgeoisie parigina della seconda metà del secolo. Il suo stile è meno spettacolare e virtuosistico rispetto a quello di Regondi, ma non certo privo della più struggente e affascinante Sehnsucht. Compositore colto ed eclettico, Coste è stato uno dei primi musicisti ad occuparsi di musica del passato. Inoltre, la sua curiosità si diresse verso le arie d’opera e di provenienza folklorica: ecco così il Capriche sur l’Air Espagnol “La Cachucha” Op. 13 nel quale la freschezza dell’inventiva popolare trova una felicissima realizzazione sulle sei corde della chitarra. Altra caratteristica della sua produzione chitarristica fu l’attenzione per la musica a programma: ne sono mirabili esempi Les Soirées d’Auteuil Op. 23 e Souvenir du Jura Op. 44.
  6. Napoleon Coste (1805-1883) 2 Pezzi per Chitarra Les Soirées d'Auteuil, op. 23; Caprice sur la "Cachucha", op. 13 Edizioni Zanibon - Armelin Musica - Padova Revisione e diteggiatura di Enea Leone Info e acquisto: Website | http://www.armelin.it/ eMail | info@enealeone.com
  7. Per l'etichetta discografica Stradivarius esce il nuovo CD di Enea Leone "Souvenir" contenente musica di Giulio Regondi e Napoléon Coste La tracklist nel dettaglio include: Giulio Regondi (1822-1872) Air varié de l’opera de Bellini “I Capuleti e i Montecchi” L’amo, tanto, e m’è si cara (World Première Recording) Fantasie über Mozarts “Don Giovanni” (World Première Recording) Napoléon Coste (1805-1883) Les Soirées d’Auteuil - Sérénade Op. 23 / Caprice “La Cachucha” Op. 13 Souvenirs du Jura Op. 44 Giulio Regondi (1822-1872) Introduction et Caprice Op. 23 / Nocturne Rêverie Op. 1 Giulio Regondi è stato il più famoso e precoce enfant prodige della storia della chitarra. Il suo debutto in concerto avvenne infatti a Lione a soli cinque anni. Artista geniale ma infelice, celebrato ma al tempo stesso tormentato, con un’esistenza intensa ma breve e segnata dalla malattia, Regondi incarna pienamente la figura del musicista romantico i cui prodigiosi talenti furono la causa dei suoi beni ma anche dei suoi mali. Il Nocturne Rêverie Op. 19 e l’Introduction et Caprice Op. 23 rappresentano il vertice della letteratura romantica per chitarra: opere che riescono mirabilmente a fondere un linguaggio idiomatico di straordinaria efficacia (pur con virtuosismo e difficoltà ad altissimi coefficienti) con la massima ispirazione artistica. La Fantaisie e l’Air Varié sono brani giovanili e hanno non pochi punti in comune. Entrambe le opere furono infatti composte sotto la forte influenza del grande pianista e virtuoso Sigismund Thalberg, con il quale Regondi per qualche tempo si esibì assieme in concerto. Autore di circa una sessantina di opere, Napoléon Coste è senza dubbio il più importante chitarrista-compositore francese del secolo scorso. Le sue coordinate stilistiche sono riconducibili in parte a quello spirito salottiero così tipico e in voga nella nouvelle bourgeoisie parigina della seconda metà del secolo. Il suo stile è meno spettacolare e virtuosistico rispetto a quello di Regondi, ma non certo privo della più struggente e affascinante Sehnsucht. Compositore colto ed eclettico, Coste è stato uno dei primi musicisti ad occuparsi di musica del passato. Inoltre, la sua curiosità si diresse verso le arie d’opera e di provenienza folklorica: ecco così il Capriche sur l’Air Espagnol “La Cachucha” Op. 13 nel quale la freschezza dell’inventiva popolare trova una felicissima realizzazione sulle sei corde della chitarra. Altra caratteristica della sua produzione chitarristica fu l’attenzione per la musica a programma: ne sono mirabili esempi Les Soirées d’Auteuil Op. 23 e Souvenir du Jura Op. 44. Maggiori informazioni: https://www.amazon.it/Regondi-Coste-Souvenir-Enea-Leone/dp/B009ICKDFS Leggi la scheda di questo/a novità discografica
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.