Vai al contenuto
Novità

Cerca nel Forum

Visualizzazione dei risultati per il tag 'marco bazzotti'..

  • Cerca per Tag

    Tag separati da virgole.
  • Cerca per Autore

Tipo di contenuto


Categorie

  • Articoli sul repertorio originale

Forums

  • Inizia da qui
  • Novità
    • Inizia da qui e presentati alla community
    • Comunicazioni dagli Admin
    • Appuntamenti ed eventi
    • Novità discografiche
    • Altre discussioni sui CD per chitarra
    • Pubblicazioni
    • Altre discussioni sulle pubblicazioni
    • Riviste di musica classica
    • Quattro chiacchiere e voci di corridoio.
    • Supporto online
    • Liuteria
  • Repertorio
    • Articoli sul repertorio originale
    • Altre discussioni sul repertorio
    • Trascrizioni
    • Interpretazioni
    • Comporre per chitarra
  • Studiando
    • Leggi e musica
    • Suggerimenti per tecnica e programmi
    • Triennio e Biennio
    • Quinto anno, Ottavo anno, Diploma
  • Area di ritrovo
    • Mercatino per chitarra
    • Rigorosamente Off-Topic
    • Archivio degli Eventi e appuntamenti

Categorie

  • Spartiti per chitarra
  • File Audio Mp3
  • Depliant e regolamenti
  • Guide, metodi e articoli
  • CGWC

Cerca risultati...

Cerca risultati che...


Data di creazione

  • Start

    End


Ultimo Aggiornamento

  • Start

    End


Filtra in base a...

Iscritto

  • Start

    End


Gruppo


Trovato 11 risultati

  1. Cristiano Porqueddu

    La Chitarra Vol.2: Antologia di 24 Musiche

    La Chitarra - rivista mensile letteraria e musicale Vol.2 - Antologia di 24 Musiche a cura di Vincenzo Pocci e Marco Bazzotti. In questo secondo volume sono contenuti i saggi sulla storia dello strumento, scritti dai suoi collaboratori più attivi: M. R. Brondi, Rezio Buscaroli, Romolo Ferrari, Emilio Pujol, Giuseppe Raspelli, Eleuterio F. Tiscornia e altri, tutti riveduti dai curatori alla luce delle più recenti acquisizioni musicologiche. Segue un panorama internazionale con notizie d'attualità per l'epoca e chiude il volume gli articoli sulla liuteria della chitarra, con contributi di Ugo Baldini, Arnaldo Casassa e Giulio Vio, tra cui la genesi e i risultati del concorso di liuteria indetto dalla rivista nel 1937. Gli articoli qui selezionati sono completi di tutte le immagini originali e ampiamente commentati dai curatori (con oltre 300 note a fondo pagina). Selezione di 24 musiche per chitarra 1934-1942 Vol.2 Gli allegati musicali alla rivista mensile La Chitarra (193442) presentavano musiche di autori contemporanei e antichi: la nostra scelta è caduta su una rosa di chitarristi e compositori attivi durante gli anni Trenta e Quaranta, alcuni dei quali vedono riedite le proprie opere per la prima volta. Tra le musiche qui raccolte spiccano senz’altro la Serenata di Enzo Masetti, dedicata a Riccardo Vaccari e le nove opere per chitarra del Dott. Giovanni Murtula, a cui si affianca e il Preludio di Mario Sommadossi, noto medico chirurgo di Fiera di Primero (Trento). Musiche di Giuseppe Farruto, Renzo Chiodi, Giorgio Pezzoli, Benedetto Di Ponio, Enzo Masetti, Giovanni Murtula, Mario Sommadossi, Benvenuto Terzi, Primo Silvestri, Roberto Beccuti. Indice dettagliato delle opere in formato PDF qui: LaChitarra_Vol2_Indice.pdf
  2. Cristiano Porqueddu

    La Chitarra Vol.1: Antologia di 24 Musiche

    La Chitarra - rivista mensile letteraria e musicale Vol.1 - Antologia di 24 Musiche a cura di Vincenzo Pocci e Marco Bazzotti. La Chitarra rappresenta storicamente la prima rivista moderna interamente dedicata allo strumento a sei corde: essa nacque a Bologna nel 1934 e rimase attiva fino alla fine del 1942, pur tra evidenti difficoltà. Gli articoli qui selezionati, completi di tutte le immagini originali, sono raccolti tematicamente e commentati dai curatori. La loro lettura fornisce un quadro storico di notevole interesse musicologico quanto di indubbio valore didattico. Lo stile nobile della narrazione, i dialoghi a distanza e le polemiche tra i chitarristi dell'epoca, tuttora affascinano e insieme aiutano alla riflessione sulla storia della chitarra come vista dagli occhi dei contemporanei, dal suo timido affacciarsi alle soglie del '900 alla sua piena affermazione come strumento da concerto. Selezione di 24 musiche per chitarra 1934-1942 Vol.1 Le musiche qui raccolte e ripubblicate in veste moderna rappresentano una selezione di opere originali per chitarra tratte dagli spartiti allegati alle pubblicazioni de «La Chitarra rivista musicale e letteraria» attiva dal 1934 al 1942. Musiche di Anonimo, J. Štockmann, G. da Lisca, Evandro Conte di Campello, Frate Cassio Gentili, A. Amici, M. Llobet, M. Biagi, L. Portalupi, L.-J. Rousseau, G. De Martini, G. Ferri, G. Rostagni, R. Vaccari. Indice dettagliato in formato PDF: LaChitarra_Vol1_Indice.pdf
  3. Cristiano Porqueddu

    La Chitarra Vol.3: Indici e facsimili

    La Chitarra - rivista mensile letteraria e musicale, scritti e musiche 1934-1942 Vol. 3: Indici e facsimili della Selezione di Scritti 1934-42 a cura di Vincenzo Pocci e Marco Bazzotti. A completamento dei due primi volumi con la selezione degli scritti, questo volume affronta il delicato compito dell'indicizzazione dell'intero lascito della rivista, ovvero delle sue oltre 1100 pagine letterarie e 250 musicali. All'indice cronologico, seguono numerosi indici analitici (degli inserzionisti, per autore, delle musiche pubblicate, delle recensioni di musiche e libri, dei chitarristi recensiti e dei necrologi), ove sono stati corretti errori di stampa e attribuzioni nei casi dubbi. Strumento agevole per una lettura informata, adatta sia allo studioso più esigente di oggi come al ricercatore, il volume è arricchito da 32 tavole con facsimili tratti da «La Chitarra» e da altre riviste che la citarono. Completa il quadro generale l'accesso online all'indicizzazione con ricerca, e trascrizione completa, delle pagine della rivista storica, tratte da archivi privati.
  4. Cristiano Porqueddu

    Federico Cano Complete Guitar Worls - Volume 2

    L'editore VP Music Media pubblica la raccolta di composizioni originali per chitarra del compositore spagnolo Federico Cano (1838-1904). Il secondo volume contiene le seguenti opere per chitarra: Las Montañas de la Selva / Capricho Pot-Pourri de Aires Nacionales Los Siete Dias de la Semana: El Íbero / Paso doble Carmen / Romanza sin palabras Bodas de Plata / Reverie Mis Dos Jilgueros / Estudio de concierto Catania / Siciliana – Blanco y Negro / Tango Fantasia española (V. Costa Nogueras) Entreacto y Danza de Bacantes (Ch. Gounod) Pomponette (Aug. Durand) Dall'introduzione, di Adriano Sebastiani It is with deep passion that I present this editorial proposal. Divided in several volumes, it honours Spanish guitarist and composer Federico Cano (1838-1904), until now unjustifiably forgotten. [...] This first volume includes all original pieces published by Aynè from Barcelona and Idelfonso Alier from Madrid. [...] The volume contains also works by J. Campo from Madrid (Andante and El Reloj de Cuco, Tango, Capricho Español and Capricho melodico). The revisions are faithful to the original editions with a few corrections. They preserve the dynamic signs, the harmonics, the slurs, and the portamentos. The compositions show idiomatic mastery of the instruments. Almost seamlessly, they combine popular and cultured elements, highlighting the hand of a graceful and exquisite musician. These works represent a significant contribution to the guitar repertoire of the second half of nineteenth century. Link al sito dell'editore: http://www.vpmusicmedia.com Maggiori informazioni: https://www.amazon.com/dp/1974669092/ Leggi la scheda di questo/a pubblicazione
  5. Cristiano Porqueddu

    Federico Cano Complete Guitar Worls - Volume 2

    L'editore VP Music Media pubblica la raccolta di composizioni originali per chitarra del compositore spagnolo Federico Cano (1838-1904). Il secondo volume contiene le seguenti opere per chitarra: Las Montañas de la Selva / Capricho Pot-Pourri de Aires Nacionales Los Siete Dias de la Semana: El Íbero / Paso doble Carmen / Romanza sin palabras Bodas de Plata / Reverie Mis Dos Jilgueros / Estudio de concierto Catania / Siciliana – Blanco y Negro / Tango Fantasia española (V. Costa Nogueras) Entreacto y Danza de Bacantes (Ch. Gounod) Pomponette (Aug. Durand) Dall'introduzione, di Adriano Sebastiani It is with deep passion that I present this editorial proposal. Divided in several volumes, it honours Spanish guitarist and composer Federico Cano (1838-1904), until now unjustifiably forgotten. [...] This first volume includes all original pieces published by Aynè from Barcelona and Idelfonso Alier from Madrid. [...] The volume contains also works by J. Campo from Madrid (Andante and El Reloj de Cuco, Tango, Capricho Español and Capricho melodico). The revisions are faithful to the original editions with a few corrections. They preserve the dynamic signs, the harmonics, the slurs, and the portamentos. The compositions show idiomatic mastery of the instruments. Almost seamlessly, they combine popular and cultured elements, highlighting the hand of a graceful and exquisite musician. These works represent a significant contribution to the guitar repertoire of the second half of nineteenth century. Link al sito dell'editore: http://www.vpmusicmedia.com
  6. È con profonda passione che presento questa proposta editoriale, articolata in due volumi, dedicata al chitarrista/compositore spagnolo Federico Cano (1838-1904), fino a oggi totalmente e ingiustamente dimenticato. [...] La sua produzione chitarristica annovera svariate composizioni per chitarra sola e un Gran Metodo. Morì a Barcellona nel 1904. Questo primo volume comprende tutti pezzi originali pubblicati da Juan Aynè di Barcellona e da Idelfonso Alier di Madrid, editore anche di molte opere di Tarrega (San Isidro ó el 15 de Mayo en Madrid, Tanda de Valses, Estudio en La mayor, Estudio en Mi Menor, Tarantela, Redova e Preludio-Estudio), da Antonio Romero (Un Recuerdo), pubblicato insieme a opere del padre Antonio Cano, e da J. Campo di Madrid (Andante, El Reloj de Cuco, Tango, La Zambra, Capricho Español, Capricho melodico). La revisione dei lavori è stata condotta rispettando fedelmente l’edizione dell’epoca e si è limitata solo a correggere alcuni errori di stampa, conservando i segni dinamici, le indicazioni degli armonici, le legature, i portamenti e tutte le altre indicazioni originali. [...] Mi auguro che gli studi e le ricerche su questo autore proseguano affinché gli venga riconosciuto il posto che si merita nella storia della chitarra. Dalla Prefazione di Adriano Sebastiani Contenuto: Note al testo [2 pagine] Correzioni agli originali musicali [5 pagine] Testo italiano e inglese, 68 pagine, copertina lucida. Comitato scientifico: Marco Bazzotti, Vincenzo Pocci, Adriano Sebastiani Revisione di Adriano Sebastiani & Marco Bazzotti Grafica musicale a cura di Marco Bazzotti English translation: Riccardo Sarti Maggiori informazioni: https://www.amazon.it/Federico-Cano-Complete-Guitar-Works/dp/1548749087/ Leggi la scheda di questo/a pubblicazione
  7. marcobaz

    Federico Cano: Complete Guitar Works: Volume 2

    È con profonda passione che presento questa proposta editoriale, articolata in due volumi, dedicata al chitarrista/compositore spagnolo Federico Cano (1838-1904), fino a oggi totalmente e ingiustamente dimenticato. [...] La sua produzione chitarristica annovera svariate composizioni per chitarra sola e un Gran Metodo. Morì a Barcellona nel 1904. Questo secondo volume comprende tutti brani pubblicati da Idelfonso Alier di Madrid, editore anche di molte opere di Tarrega, ad eccezione del Pot-Pourri su Aires Regionales editato da Antonio Romero e attribuito ad Antonio Cano (Hijo). Gli ultimi tre brani sono trascrizioni di Vicente Costa Nogueras (1852-1919), Charles Gounod (1818-1893) e Auguste Durand (1830-1909). La revisione dei lavori è stata condotta rispettando fedelmente l’edizione dell’epoca e si è limitata solo a correggere alcuni errori di stampa, conservando i segni dinamici, le indicazioni degli armonici, le legature, i portamenti e tutte le altre indicazioni originali. I brani mostrano una completa padronanza idiomatica dello strumento, coniugando in modo pressoché perfetto elementi di estrazione popolare con altri colti, che evidenziano la mano di un musicista squisito e aggraziato, rappresentando un significativo contributo al repertorio chitarristico della seconda metà dell’Ottocento. La sua scrittura ci rivela un’ispirazione autentica e una concezione melodico/armonica raffinata, riuscendo a raggiungere un perfetto equilibrio tra il pensiero musicale classico e quello romantico. [...] Mi auguro che gli studi e le ricerche su questo autore proseguano affinché gli venga riconosciuto il posto che si merita nella storia della chitarra. Dalla Prefazione di Adriano Sebastiani Contenuto: Note al testo [2 pagine] Correzioni agli originali musicali [3 pagine] Testo italiano e inglese, 72 pagine, copertina lucida. Comitato scientifico: Marco Bazzotti, Vincenzo Pocci, Adriano Sebastiani Revisione di Adriano Sebastiani & Marco Bazzotti Grafica musicale a cura di Marco Bazzotti English translation: Riccardo Sarti
  8. È con profonda passione che presento questa proposta editoriale, articolata in due volumi, dedicata al chitarrista/compositore spagnolo Federico Cano (1838-1904), fino a oggi totalmente e ingiustamente dimenticato. [...] La sua produzione chitarristica annovera svariate composizioni per chitarra sola e un Gran Metodo. Morì a Barcellona nel 1904. Questo secondo volume comprende tutti brani pubblicati da Idelfonso Alier di Madrid, editore anche di molte opere di Tarrega, ad eccezione del Pot-Pourri su Aires Regionales editato da Antonio Romero e attribuito ad Antonio Cano (Hijo). Gli ultimi tre brani sono trascrizioni di Vicente Costa Nogueras (1852-1919), Charles Gounod (1818-1893) e Auguste Durand (1830-1909). La revisione dei lavori è stata condotta rispettando fedelmente l’edizione dell’epoca e si è limitata solo a correggere alcuni errori di stampa, conservando i segni dinamici, le indicazioni degli armonici, le legature, i portamenti e tutte le altre indicazioni originali. I brani mostrano una completa padronanza idiomatica dello strumento, coniugando in modo pressoché perfetto elementi di estrazione popolare con altri colti, che evidenziano la mano di un musicista squisito e aggraziato, rappresentando un significativo contributo al repertorio chitarristico della seconda metà dell’Ottocento. La sua scrittura ci rivela un’ispirazione autentica e una concezione melodico/armonica raffinata, riuscendo a raggiungere un perfetto equilibrio tra il pensiero musicale classico e quello romantico. [...] Mi auguro che gli studi e le ricerche su questo autore proseguano affinché gli venga riconosciuto il posto che si merita nella storia della chitarra. Dalla Prefazione di Adriano Sebastiani Contenuto: Note al testo [2 pagine] Correzioni agli originali musicali [3 pagine] Testo italiano e inglese, 72 pagine, copertina lucida. Comitato scientifico: Marco Bazzotti, Vincenzo Pocci, Adriano Sebastiani Revisione di Adriano Sebastiani & Marco Bazzotti Grafica musicale a cura di Marco Bazzotti English translation: Riccardo Sarti Maggiori informazioni: https://www.amazon.it/Federico-Cano-Complete-Sebastiani-Bazzotti/dp/1974669092/ Leggi la scheda di questo/a pubblicazione
  9. marcobaz

    Federico Cano: Complete Guitar Works: Volume 1

    È con profonda passione che presento questa proposta editoriale, articolata in due volumi, dedicata al chitarrista/compositore spagnolo Federico Cano (1838-1904), fino a oggi totalmente e ingiustamente dimenticato. [...] La sua produzione chitarristica annovera svariate composizioni per chitarra sola e un Gran Metodo. Morì a Barcellona nel 1904. Questo primo volume comprende tutti pezzi originali pubblicati da Juan Aynè di Barcellona e da Idelfonso Alier di Madrid, editore anche di molte opere di Tarrega (San Isidro ó el 15 de Mayo en Madrid, Tanda de Valses, Estudio en La mayor, Estudio en Mi Menor, Tarantela, Redova e Preludio-Estudio), da Antonio Romero (Un Recuerdo), pubblicato insieme a opere del padre Antonio Cano, e da J. Campo di Madrid (Andante, El Reloj de Cuco, Tango, La Zambra, Capricho Español, Capricho melodico). La revisione dei lavori è stata condotta rispettando fedelmente l’edizione dell’epoca e si è limitata solo a correggere alcuni errori di stampa, conservando i segni dinamici, le indicazioni degli armonici, le legature, i portamenti e tutte le altre indicazioni originali. [...] Mi auguro che gli studi e le ricerche su questo autore proseguano affinché gli venga riconosciuto il posto che si merita nella storia della chitarra. Dalla Prefazione di Adriano Sebastiani Contenuto: Note al testo [2 pagine] Correzioni agli originali musicali [5 pagine] Testo italiano e inglese, 68 pagine, copertina lucida. Comitato scientifico: Marco Bazzotti, Vincenzo Pocci, Adriano Sebastiani Revisione di Adriano Sebastiani & Marco Bazzotti Grafica musicale a cura di Marco Bazzotti English translation: Riccardo Sarti
  10. marcobaz

    Masters of the Guitar vol 1 - Spain, AAVV

    Masters of the Guitar vol 1 - Spain Tracklist: 1. Anonimous: El testament de Amelia (Miguel Llobet), Recording: 1925 2. Anonimous: El Mestre (Miguel Llobet ), Recording: 1925 3. Isaac Albéniz. Evocación (No.1, from Iberia Suite, Book 1) M. Llobet e Luisa Anido, Recording: 1929 4. Manuel de Falla. El sombrero de tres picos. Emilio Pujol – Matilde Cuervas, Recording: 1936 5. Manuel de Falla. La vida breve. Danza. E. Pujol- M. Cuervas, Recording: 1936 6. Manuel de Falla. Homenaje (Tombeau de Claude Debussy). Angel Iglesias, Recording: 1953 7. Francisco Tarrega. Gran Jota. Angel Iglesias, Recording: 1943 8. Guillermo Gomez. Tremolo. Guillermo Gomez , Recording: 1928 9. Enrique Granados. La Huerfana (Arr. G. Gomez). Guillermo Gomez, Recording: 1943 10. Aleksandr Borodin. Serenata. Alfonso Sorrosal, Recording: 1941 11. Fernando Sor. Minuetto op. 11 N.6. Alfonso Sorrosal, Recording: 1941 Manuel Palau (1893-1967). Sonata en La (Mare nostrum), Narciso Yepes, Recording: 1950 12. I. Como un Tocata 13. II. Intermezzo 14. III. En modo popular 15. M. Palau. Fantasía. Narciso Yepes, Recording: 1950 16. Dionisio Aguado. Studio de Concierto. Vicente Gomez, Recording: 1939 17. Federico Moreno-Torroba. Fandanguillo dalla Suite Castellana. Vicente Gomez, Recording: 1939 18. Francisco Tarrega. Recuerdos de la Alahambra. Regino Sainz de la Maza. Recording: 1948 19. Francisco Tarrega. Mazurka. Regino Sainz de la Maza. Recording: 1948 20. Federico Moreno-Torroba. Quien te puso / Petenera, Renata Tarragò. Recording: 1959 21. Federico Moreno-Torroba. Cancioncilla. Renata Tarragò. Recording: 1959 22. Napoleon Coste. Etude n° 20. Alberto Ponce. Recording: 1963 23. Fernando Sor. Andantino en Ré min. Alberto Ponce. Recording: 1963 24. Chotis (Anonyme arr. Emilio Pujol). Alberto Ponce. Recording: 1963 25. Manuel Diaz Cano. Preludio en el estilo de los viejos maestros. Recording: 1963 T.T. 73’25 IDIS 6699 Italian/English Introduction by M. Bazzotti
  11. Masters of the Guitar vol 1 - Spain Tracklist: 1. Anonimous: El testament de Amelia (Miguel Llobet), Recording: 1925 2. Anonimous: El Mestre (Miguel Llobet ), Recording: 1925 3. Isaac Albéniz. Evocación (No.1, from Iberia Suite, Book 1) M. Llobet e Luisa Anido, Recording: 1929 4. Manuel de Falla. El sombrero de tres picos. Emilio Pujol – Matilde Cuervas, Recording: 1936 5. Manuel de Falla. La vida breve. Danza. E. Pujol- M. Cuervas, Recording: 1936 6. Manuel de Falla. Homenaje (Tombeau de Claude Debussy). Angel Iglesias, Recording: 1953 7. Francisco Tarrega. Gran Jota. Angel Iglesias, Recording: 1943 8. Guillermo Gomez. Tremolo. Guillermo Gomez , Recording: 1928 9. Enrique Granados. La Huerfana (Arr. G. Gomez). Guillermo Gomez, Recording: 1943 10. Aleksandr Borodin. Serenata. Alfonso Sorrosal, Recording: 1941 11. Fernando Sor. Minuetto op. 11 N.6. Alfonso Sorrosal, Recording: 1941 Manuel Palau (1893-1967). Sonata en La (Mare nostrum), Narciso Yepes, Recording: 1950 12. I. Como un Tocata 13. II. Intermezzo 14. III. En modo popular 15. M. Palau. Fantasía. Narciso Yepes, Recording: 1950 16. Dionisio Aguado. Studio de Concierto. Vicente Gomez, Recording: 1939 17. Federico Moreno-Torroba. Fandanguillo dalla Suite Castellana. Vicente Gomez, Recording: 1939 18. Francisco Tarrega. Recuerdos de la Alahambra. Regino Sainz de la Maza. Recording: 1948 19. Francisco Tarrega. Mazurka. Regino Sainz de la Maza. Recording: 1948 20. Federico Moreno-Torroba. Quien te puso / Petenera, Renata Tarragò. Recording: 1959 21. Federico Moreno-Torroba. Cancioncilla. Renata Tarragò. Recording: 1959 22. Napoleon Coste. Etude n° 20. Alberto Ponce. Recording: 1963 23. Fernando Sor. Andantino en Ré min. Alberto Ponce. Recording: 1963 24. Chotis (Anonyme arr. Emilio Pujol). Alberto Ponce. Recording: 1963 25. Manuel Diaz Cano. Preludio en el estilo de los viejos maestros. Recording: 1963 T.T. 73’25 IDIS 6699 Italian/English Introduction by M. Bazzotti Maggiori informazioni: http://www.allmusic.com/album/masters-of-the-guitar-vol-1-spain-mw0002840591/credits Leggi la scheda di questo/a novità discografica
×

Informazione importante

Usando il Forum dichiari di essere d'accordo con i nostri Terms of Use.