Vai al contenuto

Cerca nel Forum

Visualizzazione dei risultati per il tag 'mauro giuliani'..

  • Cerca per Tag

    Tag separati da virgole.
  • Cerca per Autore

Tipo di contenuto


Categorie

  • Articoli sul repertorio originale

Categorie

  • Mercatino per chitarra

Categorie

  • Novità Discografiche

Categorie

  • Eventi e appuntamenti

Categorie

  • Pubblicazioni

Forums

  • Inizia da qui
  • Novità
    • Inizia da qui e presentati alla community
    • Comunicazioni dagli Admin
    • Appuntamenti ed eventi
    • Novità discografiche
    • Altre discussioni sui CD per chitarra
    • Pubblicazioni
    • Altre discussioni sulle pubblicazioni
    • Riviste di musica classica
    • Quattro chiacchiere e voci di corridoio.
    • Supporto online
    • Liuteria
  • Repertorio
    • Articoli sul repertorio originale
    • Altre discussioni sul repertorio
    • Trascrizioni
    • Interpretazioni
    • Comporre per chitarra
  • Studiando
    • Leggi e musica
    • Suggerimenti per tecnica e programmi
    • Triennio e Biennio
    • Quinto anno, Ottavo anno, Diploma
  • Area di ritrovo
    • Mercatino per chitarra
    • Rigorosamente Off-Topic
    • Archivio degli Eventi e appuntamenti

Categorie

  • Spartiti per chitarra
  • File Audio Mp3
  • Depliant e regolamenti
  • Guide, metodi e articoli
  • CGWC

Trovato 33 risultati

  1. Mauro Giuliani - Opere solistiche per voce e chitarra

    L'etichetta discografica Tactus pubblica il CD dedicato alla opere solistiche per voce e chitarra del compositore italiano Mauro Giuliani (1781 - 1829). Voce: Rossana Bertini, Chitarra: Davide Ficco La tracklist completa Il disco sarà distribuito a partire dal primo trimestre del 2018.
  2. Mauro Giuliani "La vita e l'opera", Frédéric Zigante

    Un fascicolo fondamentale dedicato a Mauro Giuliani a cura di Arrigo Quattrocchi, Mario Torta e Frédéric Zigante. Nel volume, un'inedita biografia, l'analisi e il confronto tra Giuliani e Rossini, le note sull'interpretazione della Rossiniana n.1 con la partitura completa di revisione e diteggiatura. Un testo di riferimento della nostra collezione. Nei due CD allegati Frédéric Zigante interpreta l'integrale delle Rossiniane + quattro cicli di variazioni.
  3. Mauro Giuliani "La vita e l'opera", Frédéric Zigante

    Un fascicolo fondamentale dedicato a Mauro Giuliani a cura di Arrigo Quattrocchi, Mario Torta e Frédéric Zigante. Nel volume, un'inedita biografia, l'analisi e il confronto tra Giuliani e Rossini, le note sull'interpretazione della Rossiniana n.1 con la partitura completa di revisione e diteggiatura. Un testo di riferimento della nostra collezione. Nei due CD allegati Frédéric Zigante interpreta l'integrale delle Rossiniane + quattro cicli di variazioni. Maggiori informazioni: http://www.guitartshop.com/epages/86319.sf/it_IT/?ObjectPath=/Shops/86319/Products/12 Leggi la scheda di questo/a pubblicazione
  4. Mauro Giuliani Masterpieces, Antonio Rugolo

    La weblabel dotGuitar pubblica il nuovo CD di Antonio Rugolo dedicato alla musica di Mauro Giuliani. La tracklist include: Variations sur un thème de G. F. Handel, Op. 107 Sonate brillante, Op. 15: I. Allegro con spirito II. Adagio con grande espressione III. Finale. Allegro vivace Six variations sur l'air favori de la Molinara, Op. 4b Grande ouverture, Op. 61 Six variations sur Folies d'Espagne, Op. 45 Gran sonata eroica, Op. 150 Rossiniane No. 5, Op. 123
  5. Mauro Giuliani Masterpieces, Antonio Rugolo

    La weblabel dotGuitar pubblica il nuovo CD di Antonio Rugolo dedicato alla musica di Mauro Giuliani. La tracklist include: Variations sur un thème de G. F. Handel, Op. 107 Sonate brillante, Op. 15: I. Allegro con spirito II. Adagio con grande espressione III. Finale. Allegro vivace Six variations sur l'air favori de la Molinara, Op. 4b Grande ouverture, Op. 61 Six variations sur Folies d'Espagne, Op. 45 Gran sonata eroica, Op. 150 Rossiniane No. 5, Op. 123 Maggiori informazioni: https://www.amazon.it/Mauro-Giuliani-Masterpieces-Antonio-Rugolo/dp/B0759TRDW1/ Leggi la scheda di questo/a novità discografica
  6. Salve a tutti! Ho trovato su internet delle edizioni gratuite delle rossiniane di Giuliani.... http://imslp.org/wiki/Rossiniana_No.1,_Op.119_(Giuliani,_Mauro) Possono andre bene? sennò quale edizione mi suggerite di usare? Ciao
  7. Mauro Giuliani (1781 - 1829) - Sonatina III Op.71 Ripresa audio dal vivo, Giugno 2015 Post Produzione del ME.TO. Recording Studio, Tecnico del suono: Ermanno Brignolo
  8. 19th Guitar Music, Luigi Attademo

    Brilliant Classics pubblica un nuovo CD dedicato alla musica del XIX secolo per chitarra: 19th century guitar music. L'interprete è il chitarrista italiano Luigi Attademo. La tracklist è la seguente: A guitar compilation out of the ordinary: full of Mediterranean fire and foot-tapping rhythms, but in the context of a historically informed journey through the cultural landscape of the guitar’s spiritual home in the 19th century, and played on original instruments of the time by a musician who has thoroughly researched the technique and technical developments necessary for performances fully within the idiom. There is even a first recording, most unusually for this often-heard repertoire: the Sonatina by Giuseppe Anelli, a guitarist and composer from Turin who probably published these pieces in 1809. The best-known names on this album are Mauro Giuliani and his rival Fernando Sor, both being famed through the capitals of Europe as virtuoso guitarists in the first decades of the 19th century. Giuliani’s Capricci Op.20 are a synthesis of his musical style, full of virtuoso passages and feature a delightful melodic vein that clearly derives from the bel canto tradition. Meanwhile the Fantasia Op.21 and the Variations Op.9 arefine examples of Sor’s style, with their implicit references to Mozart and Haydn as sources of inspiration. Less familiar to us now is Dionisio Aguado, who was in Paris during the 1830s. His renown as a composer is less widespread than that of Sor, perhaps because he spent much of his life writing a teaching method (published in 1849) that embodies not only a synthesis of his technical vision of the instrument, but also an aesthetics of sound and an approach to interpretation that are distinctly modern in concept. The guitar’s technological innovations are more evident in the music of Napoléon Coste, a student of Sor who devised a seven-stringed guitar that responded to the need for greater timbral and harmonic variety, offering extended richness in the lower register. Le Tournoi, a ‘Fantasie chevaleresque’, was conceived for this type of instrument, and derives directly from the programmatic music typical of the romantic symphonic repertoire. It is no coincidence that the piece was dedicated to Hector Berlioz. In the beginning of the 19th century the guitar gained a widespread popularity. The technical developments of the instrument led composers to take it seriously and compositions began to appear regularly. This CD offers a survey of the most important guitar composers of the 19th century: Mauro Giuliani, Napoleon Coste, Giuseppe Anelli, Luigi Legnani and Fernando Sor: music of classical Viennese background, spiced up by the colouristic possibilities of the instrument, charming, witty and pleasing to the salon audiences. Maggiori informazioni: http://www.brilliantclassics.com/articles/other/19th-century-guitar-music/ Guarda l'articolo nell'archivio delle Novità Discografiche
  9. 19th Guitar Music, Luigi Attademo

    Brilliant Classics pubblica un nuovo CD dedicato alla musica del XIX secolo per chitarra: 19th century guitar music. L'interprete è il chitarrista italiano Luigi Attademo. La tracklist è la seguente: A guitar compilation out of the ordinary: full of Mediterranean fire and foot-tapping rhythms, but in the context of a historically informed journey through the cultural landscape of the guitar’s spiritual home in the 19th century, and played on original instruments of the time by a musician who has thoroughly researched the technique and technical developments necessary for performances fully within the idiom. There is even a first recording, most unusually for this often-heard repertoire: the Sonatina by Giuseppe Anelli, a guitarist and composer from Turin who probably published these pieces in 1809. The best-known names on this album are Mauro Giuliani and his rival Fernando Sor, both being famed through the capitals of Europe as virtuoso guitarists in the first decades of the 19th century. Giuliani’s Capricci Op.20 are a synthesis of his musical style, full of virtuoso passages and feature a delightful melodic vein that clearly derives from the bel canto tradition. Meanwhile the Fantasia Op.21 and the Variations Op.9 arefine examples of Sor’s style, with their implicit references to Mozart and Haydn as sources of inspiration. Less familiar to us now is Dionisio Aguado, who was in Paris during the 1830s. His renown as a composer is less widespread than that of Sor, perhaps because he spent much of his life writing a teaching method (published in 1849) that embodies not only a synthesis of his technical vision of the instrument, but also an aesthetics of sound and an approach to interpretation that are distinctly modern in concept. The guitar’s technological innovations are more evident in the music of Napoléon Coste, a student of Sor who devised a seven-stringed guitar that responded to the need for greater timbral and harmonic variety, offering extended richness in the lower register. Le Tournoi, a ‘Fantasie chevaleresque’, was conceived for this type of instrument, and derives directly from the programmatic music typical of the romantic symphonic repertoire. It is no coincidence that the piece was dedicated to Hector Berlioz. In the beginning of the 19th century the guitar gained a widespread popularity. The technical developments of the instrument led composers to take it seriously and compositions began to appear regularly. This CD offers a survey of the most important guitar composers of the 19th century: Mauro Giuliani, Napoleon Coste, Giuseppe Anelli, Luigi Legnani and Fernando Sor: music of classical Viennese background, spiced up by the colouristic possibilities of the instrument, charming, witty and pleasing to the salon audiences.
  10. Ciao a tutti i forumisti ho una domanda sulle variazioni sulla Follia di Giuliani che sto cercando di studiare da alcuni mesi 1) la prima variazione va suonata lentamente o il tempo deve essere lo stesso del tema? 2) la variazioni con le legature deve essere suonata molto velocemente? se si quando si fanno i legati che diteggiatura è meglio usare? 3) la variazione con le ottave non mi viene prorio. Io la suono lenta ma lì'ho sentita suonare molto spesso più veloce. avete consigli? Carlo
  11. L'etichetta discografica Brilliant Classics pubblica il nuovo CD del duo Maccari-Pugliese e del fortepianista Giovanni Togni "Giuliani: Music for Guitar and Fortepiano" Tracklist 1. Grand Duo Concertant, WoO, G&P-1: I. Allegro maestoso 10:24 2. Grand Duo Concertant, WoO, G&P-1: II. Scherzo: Vivace 04:36 3. Grand Duo Concertant, WoO, G&P-1: III. Largo espressivo 03:02 4. Grand Duo Concertant, WoO, G&P-1: IV. Pastorale: Allegretto espressivo 08:32 5. Due Rondo, Op. 68 No. 1 in A 04:17 6. Due Rondo, Op. 68 No. 2 in B Minor 03:55 7. Grand Pot-Pourri National, Op. 93 23:54 8. Variations, Op. 104 on Partant pour la Syrie 09:01 -- "Indulgendo un poco al pregiudizio, è ormai naturale attendersi grandi cose da un disco che contenga le intrpretazioni di questi mirabili musicisti, la cui attivitù di recupero e valorizzazione del repertorio ottocentesco è ben nota da anni." Ermanno Brignolo, © 2011 Seicorde - Michelangeli Editore -- Maggiori informazioni: http://www.brilliantclassics.com/articles/g/giuliani-moscheles-hummel-music-for-guitar-and-fortepiano/ Leggi la scheda di questo/a novità discografica
  12. Giuliani Music for Guitar and Fortepiano, Duo Maccari-Pugliese

    L'etichetta discografica Brilliant Classics pubblica il nuovo CD del duo Maccari-Pugliese e del fortepianista Giovanni Togni "Giuliani: Music for Guitar and Fortepiano" Tracklist 1. Grand Duo Concertant, WoO, G&P-1: I. Allegro maestoso 10:24 2. Grand Duo Concertant, WoO, G&P-1: II. Scherzo: Vivace 04:36 3. Grand Duo Concertant, WoO, G&P-1: III. Largo espressivo 03:02 4. Grand Duo Concertant, WoO, G&P-1: IV. Pastorale: Allegretto espressivo 08:32 5. Due Rondo, Op. 68 No. 1 in A 04:17 6. Due Rondo, Op. 68 No. 2 in B Minor 03:55 7. Grand Pot-Pourri National, Op. 93 23:54 8. Variations, Op. 104 on Partant pour la Syrie 09:01 -- "Indulgendo un poco al pregiudizio, è ormai naturale attendersi grandi cose da un disco che contenga le intrpretazioni di questi mirabili musicisti, la cui attivitù di recupero e valorizzazione del repertorio ottocentesco è ben nota da anni." Ermanno Brignolo, © 2011 Seicorde - Michelangeli Editore --
  13. Studi scelti per chitarra, Mauro Giuliani

    Collana: Maestri della chitarra Edizioni Curci N° catalogo: EC 11747 Prezzo: € 16,00 ISMN: 9790215903920 CD: Giulio Tampalini In appendice "Variazioni op. 107 su un tema di Haendel" Revisione e diteggiatura di Giovanni Podera e Giulio Tampalini Presentazione Mauro Giuliani (Bisceglie 1781 – Napoli 1829) è stato il più importante chitarrista-compositore italiano dell’Ottocento. Ha scritto tre concerti per chitarra e orchestra, composizioni per due chitarre e numerosi brani cameristici in cui la chitarra si rapporta efficacemente agli altri strumenti. Le sue opere per chitarra sola comprendono una grande varietà di generi, dove spiccano le sonate, i temi e variazione, le fantasie e le composizione didattiche (oltre 160 brani fra studi, esercizi e lezioni) fondamentali per la formazione di un chitarrista. Nella sua ampia produzione Giuliani ha sempre dimostrato di possedere una geniale scrittura compositiva unita a una profonda conoscenza delle possibilità tecniche della chitarra. Il cd allegato contiene l’esecuzione delle opere raccolte nel volume interpretate da Giulio Tampalini. Prefazione Questa antologia offre un compendio degli studi più belli e significativi di Mauro Giuliani indispensabili nella formazione di un chitarrista, oltre a una selezione di facili brani di carattere ricreativo. Per la pubblicazione dei brani sono state consultate le più attendibili edizioni originali dell’Ottocento (Artaria, Haslinger, Meissonnier, Rihault, Ricordi, Simrock, Sprenger, Stamperia Chimica). Gli studi sono disposti in ordine progressivo di difficoltà, sulla base di precisi intendimenti didattici. La revisione è stata effettuata seguendo criteri filologici, mentre i segni musicali non indicati nell'originale sono collocati tra parentesi quadra. La diteggiatura, sovente assente o incompleta nell’originale, è stata aggiunta adattandola, dove necessario, alla tecnica strumentale moderna. Le alterazioni di precauzione, l’indicazione di capotasto (barrè) sollevato dai bassi e le diteggiature alternative sono poste fra parentesi tonda. Le sporadiche legature suggerite dai revisori sono scritte con linea tratteggiata. I punti collocati dal compositore sotto le note, prima o dopo una legatura, non sono da intendersi come "staccato" ma segnalano l'interruzione del legato chitarristico. In appendice, infine, abbiamo aggiunto uno dei capolavori più eseguiti di Giuliani: Variazioni op. 107 su un tema di Haendel. Lievemente modificato dall'autore rispetto all'originale, il tema - conosciuto con il nome "Il fabbro armonioso" - è tratto dalla Suite n. 5 in mi maggiore per calvicembalo (HWV 430). Le Variazioni, pubblicate per la prima volta nel 1827 a Milano da Ricordi, furono ristampate all'epoca anche dall'editore Hofmeister di Lipsia. La revisione è condotta sulla base di quest'ultima edizione e la diteggiatura della mano sinistra, assente nell'originale, è stata aggiunta completamente. Il volume è accompagnato da un cd con l'esecuzione integrale di tutti i brani presenti nella raccolta interpretati da Giulio Tampalini come esempio e cimento per lo studente e per l'appassionato.
  14. Studi scelti per chitarra, Mauro Giuliani

    Collana: Maestri della chitarra Edizioni Curci N° catalogo: EC 11747 Prezzo: € 16,00 ISMN: 9790215903920 CD: Giulio Tampalini In appendice "Variazioni op. 107 su un tema di Haendel" Revisione e diteggiatura di Giovanni Podera e Giulio Tampalini Presentazione Mauro Giuliani (Bisceglie 1781 – Napoli 1829) è stato il più importante chitarrista-compositore italiano dell’Ottocento. Ha scritto tre concerti per chitarra e orchestra, composizioni per due chitarre e numerosi brani cameristici in cui la chitarra si rapporta efficacemente agli altri strumenti. Le sue opere per chitarra sola comprendono una grande varietà di generi, dove spiccano le sonate, i temi e variazione, le fantasie e le composizione didattiche (oltre 160 brani fra studi, esercizi e lezioni) fondamentali per la formazione di un chitarrista. Nella sua ampia produzione Giuliani ha sempre dimostrato di possedere una geniale scrittura compositiva unita a una profonda conoscenza delle possibilità tecniche della chitarra. Il cd allegato contiene l’esecuzione delle opere raccolte nel volume interpretate da Giulio Tampalini. Prefazione Questa antologia offre un compendio degli studi più belli e significativi di Mauro Giuliani indispensabili nella formazione di un chitarrista, oltre a una selezione di facili brani di carattere ricreativo. Per la pubblicazione dei brani sono state consultate le più attendibili edizioni originali dell’Ottocento (Artaria, Haslinger, Meissonnier, Rihault, Ricordi, Simrock, Sprenger, Stamperia Chimica). Gli studi sono disposti in ordine progressivo di difficoltà, sulla base di precisi intendimenti didattici. La revisione è stata effettuata seguendo criteri filologici, mentre i segni musicali non indicati nell'originale sono collocati tra parentesi quadra. La diteggiatura, sovente assente o incompleta nell’originale, è stata aggiunta adattandola, dove necessario, alla tecnica strumentale moderna. Le alterazioni di precauzione, l’indicazione di capotasto (barrè) sollevato dai bassi e le diteggiature alternative sono poste fra parentesi tonda. Le sporadiche legature suggerite dai revisori sono scritte con linea tratteggiata. I punti collocati dal compositore sotto le note, prima o dopo una legatura, non sono da intendersi come "staccato" ma segnalano l'interruzione del legato chitarristico. In appendice, infine, abbiamo aggiunto uno dei capolavori più eseguiti di Giuliani: Variazioni op. 107 su un tema di Haendel. Lievemente modificato dall'autore rispetto all'originale, il tema - conosciuto con il nome "Il fabbro armonioso" - è tratto dalla Suite n. 5 in mi maggiore per calvicembalo (HWV 430). Le Variazioni, pubblicate per la prima volta nel 1827 a Milano da Ricordi, furono ristampate all'epoca anche dall'editore Hofmeister di Lipsia. La revisione è condotta sulla base di quest'ultima edizione e la diteggiatura della mano sinistra, assente nell'originale, è stata aggiunta completamente. Il volume è accompagnato da un cd con l'esecuzione integrale di tutti i brani presenti nella raccolta interpretati da Giulio Tampalini come esempio e cimento per lo studente e per l'appassionato. Maggiori informazioni: http://www.edizionicurci.it/printed-music/scheda.asp?id=3117#ancora_top Leggi la scheda di questo/a pubblicazione
  15. Avrei bisogno di qualche consiglio sul repertorio in questione. Ho già qualche pezzo all'attivo ma ho iniziato a tiralo su da 2 setttimane, ovviamente paganini è uno dei più quotati e ho già letto la Sonata Concertata, la Romanza dalla Gran Sonata in La Maggiore, la Sonata n. 7 dal centone. Quali sono altre opere dell'800 da poter eseguire? non troppo difficili perché non ho molto tempo prima dell'esibizione.. mi è stato richiesto un repertorio "fresco". Carulli, Giuliani?
  16. Ciao a tutti. Chiedo lumi ai più esperti riguardo una battuta che mi lascia perplesso. Il DO naturale indicato in figura mi lascia un po' perplesso....potrebbe essere un refuso la mancanza del diesis? Grazie in anticipo! Marco
  17. Ciao. Chi è l'autore della romanza (dall'opera Liebe und Ruhm) sulla quale Giuliani ha composto le variazioni dell'op. 105? Grazie, Claudio
  18. Leggo in un catalogo di musica per chitarra,la voce "Concerto op.30 per chit e orch",distinta dalla voce "Concerto op 30 trascr per chit e quartetto d'archi". Ma non dovrebbe essere la stessa cosa? O le parti sono diverse?
  19. Salve e felice giornata a tutti. Stò preparando le "variazioni op.7 su un tema del balletto Die feindlichen Vollkstame" di Giuliani per l'esame di compimento medio, potreste indicarmi se esiste una registrazione audio di questo brano, magari scaricabile dalla rete. Grazie anticipatamente. Rossano
  20. Ho sentito spesso chitarristi che su Giuliani ( rossiniane variazioni ecc) nelle esibizioni dal vivo ma anche su compact aggiungono note alla melodia.... come si impara a fare queste ""modifiche""? bisogna conoscere la composizione? Ciao e grazie a chi mi risponderà GianMattia
  21. Rossiniane, Pot-Pourri (complete): il cofanetto di 3 CD è stato pubblicato da Brilliant Classics. Contiene le sei Rossiniane e i sei Pot Pourri, la Grand Ouverture e la Gran Sonata Eroica di Mauro Giuliani. Per l'occasione abbiamo suonato da soli e non in duo (come suppongo abbiate arguito). Anteprime: https://itunes.apple.com/it/album/giuliani-rossiniane-pot-pourri/id792649583 Maggiori informazioni: http://www.brilliantclassics.com/articles/g/giuliani-rossiniane-pot-pourri-complete/ Leggi la scheda di questo/a novità discografica
  22. Rossiniane, Pot-Pourri (complete), Maccari-Pugliese

    Rossiniane, Pot-Pourri (complete): il cofanetto di 3 CD è stato pubblicato da Brilliant Classics. Contiene le sei Rossiniane e i sei Pot Pourri, la Grand Ouverture e la Gran Sonata Eroica di Mauro Giuliani. Per l'occasione abbiamo suonato da soli e non in duo (come suppongo abbiate arguito). Anteprime: https://itunes.apple.com/it/album/giuliani-rossiniane-pot-pourri/id792649583
  23. Sto studiando questo pezzo di Giuliani....mi piace moltissimo. Il mio insegnante mi ha dato alcune indicazioni che vorrei venissero valutate da tutti voi e in maniera particolare da chi conosce bene il pezzo e l'ha eseguito (in buona sostanza mi piacerebbe che i concertisti che frequentano questo forum dicessero la loro! ) 1) a che velocità si suona? 2) a pagina 7 il mio insegnante dice che il basso la sulla quinta deve essere fermato ma i bicordi no... a me piace che tutto vibri in quella sezione. che ne pensate? 3) a pag.8 (allegro) come si esegue la sezione? e' un canto lento e melodico? grazie a tutti
  24. Rossiniane Op. 119-124, Giulio Tampalini

    Ciao a tutti, vi segnalo che è stato pubblicato il mio ultimo doppio CD interamente dedicato a Mauro Giuliani: CD 1 [1] Rossiniana n. 1 op. 119 [15] [2] Rossiniana n. 2 op. 120 [14] [3] Rossiniana n. 3 op. 121 [18] [4] Rossiniana n. 4 op. 122 [15] CD 2 [1] Rossiniana n. 5 op. 123 [13] [2] Rossiniana n. 6 op. 124 [12] [3] Grande Ouverture op. 61 [08] [4] Variazioni sulla Follia di Spagna op. 45 [04] [5] Variazioni su un tema di G. F. Haendel op.107 [08] Per maggiori informazioni e per richiederlo, oltre che nei vostri negozi di dischi: Amazon Germania: http://www.amazon.de/exec/obidos/tg/detail/offer-listing/-/B000VP9NUM/new Jpc.de http://www.jpc.de/jpcng/home/detail/-/hnum/1380046/iampartner/b36 e naturalmente anche al sottoscritto: info@giuliotampalini.it Presto il CD sarà presente anche sul sito www.giuliotampalini.it, di cui darò notizia in seguito. Per altre informazioni o richieste, sono a vostra disposizone Guarda l'articolo nell'archivio delle Novità Discografiche
  25. Rossiniane Op. 119-124, Giulio Tampalini

    Ciao a tutti, vi segnalo che è stato pubblicato il mio ultimo doppio CD interamente dedicato a Mauro Giuliani: CD 1 [1] Rossiniana n. 1 op. 119 [15] [2] Rossiniana n. 2 op. 120 [14] [3] Rossiniana n. 3 op. 121 [18] [4] Rossiniana n. 4 op. 122 [15] CD 2 [1] Rossiniana n. 5 op. 123 [13] [2] Rossiniana n. 6 op. 124 [12] [3] Grande Ouverture op. 61 [08] [4] Variazioni sulla Follia di Spagna op. 45 [04] [5] Variazioni su un tema di G. F. Haendel op.107 [08] Per maggiori informazioni e per richiederlo, oltre che nei vostri negozi di dischi: Amazon Germania: http://www.amazon.de/exec/obidos/tg/detail/offer-listing/-/B000VP9NUM/new Jpc.de http://www.jpc.de/jpcng/home/detail/-/hnum/1380046/iampartner/b36 e naturalmente anche al sottoscritto: info@giuliotampalini.it Presto il CD sarà presente anche sul sito www.giuliotampalini.it, di cui darò notizia in seguito. Per altre informazioni o richieste, sono a vostra disposizone
×

Informazione importante

By using this site, you agree to our Terms of Use.