Vai al contenuto

Cristiano Porqueddu

[Rarissima interpretazione di Julian Bream]

Recommended Posts

Su Youtube, il chitarrista compositore Mark Delpriora, ha scovato un video di Julian Bream che interpreta un brano sconosciuto.

 

 

Avete idea di che cosa possa essere?

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Su Youtube, il chitarrista compositore Mark Delpriora, ha scovato un video di Julian Bream che interpreta un brano sconosciuto.

 

 

Avete idea di che cosa possa essere?

 

Siamo sicuri si tratti di Julian Bream? ... 

Da dove è estratta questa registrazione?.. ci sono almeno fonti certe?..

L'incipit sembrerebbe una cosa più o meno così..

 

m

post-40-0-37158000-1395499022_thumb.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mark Delpriora: "The composer gave me this rare recording with the stipulation that the MI6 will come after me if I make this public. But I take the risk for my friends"

 

Ecco un altro clip. Interpretazione di Julian Bream della musica del misterioso compositore...

 


A me pare John Duarte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sembrerebbero armonizzazioni di melodie più che veri e propri brani.

In effetti Duarte potrebbe essere un candidato.

 

Mi sembra di aver capito che i video sono tratti da una registrazione radio, giusto?..

 

m

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Svelato il mistero.

La composizione è di di Tristram Cary (1905-2008).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da Wikipedia:

His concert works of note include a Sonata for guitar (1959)...

 

 

 

m

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Trovo  impostazioni decisamente differenti nell'ascoltare quanto suonato da Bream e gli altri brani.

In effetti, per le prime musiche, mi trovo in accordo con Marcello allorché parla di "armonizzazioni di melodie".

Un Cary poco più che ventenne potrebbe essersi esercitato all'uopo (e con facilità),  dirigendosi soltanto in seguito   verso l'approfondimento della musica "concreta"- in seguito sottilmente unificata alla musica "elettronica"- per approdare poi , mi è sembrato con arte, a quel tipo di musica che una volta si definiva "commerciale"; oggi nobilitata - spesso a buona ragione - dal nome di "musica applicata".

Niente di strano perciò nel rilevare evoluzioni stilistiche,  assimilazioni di linguaggi moderni o "contemporanei" e del  fatto che quelle musiche giovanili possano aver trovato in Brean un interprete  molto giovane (diciassertenne?) ma già prestigioso.

Turto questo se dobbiamo credere (e perché no?) a Del Priora ad alle informazioni forniteci da you tube.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tristram Cary ha anche scritto una Sonata per chitarra mai letta ma, a quanto leggo, pare ineseguibile. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti al Forum per poter lasciare un commento o partecipare alla discussione.

Crea un account

Iscriviti con pochi clic al Forum.

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


×

Informazione importante

By using this site, you agree to our Terms of Use.