Jump to content
Novità

Recommended Posts

Lavorando sugli Studi di Tárrega mi sono sorti dei dubbi che magari posso risolvere con il vostro aiuto:

1) c’è un estudio intitolato “sobre un tema de Traviata” nel volume Chanterelle nelle cui note di copertina è chiarito che non vi è traccia di tale tema nell’opera Traviata. In qualche altra edizione lo stesso studio è intitolato “sobre un tema de Verdi”. Di quale tema si tratta?

2) poi c’è “Estudio Prudent” che, sempre nelle note del volume Chanterelle, è indicato come parte del “Andante y  Estudio” del pianista Émile Prudent ma c’è scritto anche che il medesimo lavoro era già stato pubblicato da Arcas prima di Tárrega. Questo studio si può quindi annoverare tra gli studi di Tárrega?

3) sempre nel volume Chanterelle c’è un’altra composizione che rimanda a Prudent, si tratta di “Improvisación de Prudent” e nelle note è specificato che si tratta di una trascrizione di “Improptu y Scherzo” op. 19 per piano del pianista francese. Come mai lo stesso brano è inserito nell’opera discografica del maestro Giulio Tampalini con il titolo “Estudio sobre Andante y Estudio de Prudent”? L’Estudio de Prudent di Tárrega basato su “Andante y Estudio” non è quello che ho menzionato al punto 2?

Scusate per questo piccolo rompicapo e spero che gli esperti del forum possano aiutarmi.

Grazie e buona giornata 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.