Jump to content

Valore di una chitarra De Bonis


Recommended Posts

Salve,spero di scrivere nella giusta sezione del forum
non sapendo dove reperire informazioni mi affido alla vostra competenza,io sono un percussionista e perciò non molto ferrato in merito,anzi vogliate scusarmi "l'intrusione".
scrivo poichè sono in possesso di una chitarra classica realizzata dal maestro Vincenzo De Bonis, condizioni ottime anno 82,volevo cortesemente e se possibile, sapere il valore dello strumento,ovviamente anche a grandi linee.
ringrazio in anticipo

Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Vittorio dice:

Salve,spero di scrivere nella giusta sezione del forum
non sapendo dove reperire informazioni mi affido alla vostra competenza,io sono un percussionista e perciò non molto ferrato in merito,anzi vogliate scusarmi "l'intrusione".
scrivo poichè sono in possesso di una chitarra classica realizzata dal maestro Vincenzo De Bonis, condizioni ottime anno 82,volevo cortesemente e se possibile, sapere il valore dello strumento,ovviamente anche a grandi linee.
ringrazio in anticipo

Ciao Vittorio,

Mi chiamo Stefano De Marco e ti scrivo da Cosenza (CS), dunque sono molto vicino alla liuteria di cui stai chiedendo informazioni. La liuteria De Bonis (Bisignano, CS) è stata una delle più (se non la più) rinomate della nostra terra. La tua chitarra ovviamente andrebbe vista e soprattutto suonata per potergli attribuire un valore, considera però che stai partendo già da un prodotto sicuramente di alto livello. Stiamo parlando di un'escursione che può andare dai 800-1000€ fino a superare le 2500-3000€, tutto dipende dallo stato attuale e da come è stata conservata ed utilizzata per circa 40 anni. È probabile anche che ci siano dei lavori da fare e questo, ovviamente, influisce sul suo valore effettivo.

Link to post
Share on other sites

innanzitutto grazie per le risposte Stefano,allora la chitarra è rimasta a me dopo la morte di mio zio,liutaio ma la sua predilezione erano i violini,dunque in merito alla chitarra e strumenti a corda in genere diciamo che non è la mia specialità,ovviamente sono rimasto stupito quando un giorno un signore(chitarrista e appassionato) mi chiese incredulo dove avessi reperito lo strumento,io ero ignaro persino di chi fosse il sig. De Bonis perciò in seguito mi sono informato.

lo strumento non ho idea se prima della scomparsa dello zio fosse stato suonato o meno,certo ho intuito fosse "diverso" dal resto poichè era gelosamente custodito dentro un'ottima custodia, e li è rimasta perchè come dicevo io suono la batteria. ogni tanto la tiro fuori per "far prendere aria" ma non la suono. detto questo all'interno assieme alla firma del liutaio riporta la data del 1982.

grazie ancora

Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, Vittorio dice:

innanzitutto grazie per le risposte Stefano,allora la chitarra è rimasta a me dopo la morte di mio zio,liutaio ma la sua predilezione erano i violini,dunque in merito alla chitarra e strumenti a corda in genere diciamo che non è la mia specialità,ovviamente sono rimasto stupito quando un giorno un signore(chitarrista e appassionato) mi chiese incredulo dove avessi reperito lo strumento,io ero ignaro persino di chi fosse il sig. De Bonis perciò in seguito mi sono informato.

lo strumento non ho idea se prima della scomparsa dello zio fosse stato suonato o meno,certo ho intuito fosse "diverso" dal resto poichè era gelosamente custodito dentro un'ottima custodia, e li è rimasta perchè come dicevo io suono la batteria. ogni tanto la tiro fuori per "far prendere aria" ma non la suono. detto questo all'interno assieme alla firma del liutaio riporta la data del 1982.

grazie ancora

Mi raccomando, custodiscila con molta cura. E se un giorno vorrai venderla hai un potenziale acquirente.

Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Stefano De Marco dice:

Mi raccomando, custodiscila con molta cura. E se un giorno vorrai venderla hai un potenziale acquirente.

onesto,non so cosa fare,però ritengo sia un peccato tenerla qua ferma,preferirei di gran lunga che qualcuno di cui possa aver fiducia gli facesse riprender vita,comunque ti mando qualche foto in caso

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.