Jump to content

Registrare la chitarra, consigli.


Recommended Posts

1 ora fa, Maazito dice:

Io ho provato la soluzione USB (con un centinaio di euro te la cavi)  con uno Shure MV5,  e recentemente un Bumblebee  .. e quella analogica con una scheda Focusrite Scarlett (con una coppia di Rode). I video li registro con OBS dal mio Macbook Air (al quale e' possibile aggiungere anche svariati filtri audio). Niente di professionale naturalmente ... ma la qualita' e' accettabile e non fa per niente male alla tasca.

Michele

non ho ben capito onestamente. 

Link to post
Share on other sites
8 minutes ago, francesco pesante said:

non ho ben capito onestamente. 

Scusami, cosa non e'  chiaro? Ho cercato di suggerire due soluzioni. Una collegando direttamente un microfono con presa USB al computer. L'altra collegando un microfono tradizionale ad una scheda audio e quella, a sua volta, al computer via presa USB ... 

Link to post
Share on other sites
Adesso, Maazito dice:

Scusami, cosa non e'  chiaro? Ho cercato di suggerire due soluzioni. Una collegando direttamente un microfono con presa USB al computer. L'altra collegando un microfono tradizionale ad una scheda audio e quella, a sua volta, al computer via presa USB ... 

ah ok ok , non mi era chiaro le metodiche , avevo letto senza attenzione , scusa.

 

Link to post
Share on other sites
6 hours ago, Maazito said:

Io ho provato la soluzione USB (con un centinaio di euro te la cavi)  con uno Shure MV5,  e recentemente un Bumblebee  .. e quella analogica con una scheda Focusrite Scarlett (con una coppia di Rode). I video li registro con OBS dal mio Macbook Air (al quale e' possibile aggiungere anche svariati filtri audio). Niente di professionale naturalmente ... ma la qualita' e' accettabile e non fa per niente male alla tasca.

Michele

Alla fine, provare diverse soluzioni rimane la strada migliore da seguire per avvicinarsi al proprio obiettivo.

l’unico appunto che mi permetto di fare è sull’uso del termine “analogico”. Nell’uso di una Scarlett non c’è quasi nulla di analogico: a fine cavo, il segnale viene convertito in digitale e tale rimane fino al nostro ascolto. Con un microfono USB, la conversione avviene qualche centimetro prima, ma il procedimento è lo stesso.

Link to post
Share on other sites
11 hours ago, Ermanno Brignolo said:

Alla fine, provare diverse soluzioni rimane la strada migliore da seguire per avvicinarsi al proprio obiettivo.

l’unico appunto che mi permetto di fare è sull’uso del termine “analogico”. Nell’uso di una Scarlett non c’è quasi nulla di analogico: a fine cavo, il segnale viene convertito in digitale e tale rimane fino al nostro ascolto. Con un microfono USB, la conversione avviene qualche centimetro prima, ma il procedimento è lo stesso.

Vero. Ho aggiunto un po' di virgolette e aggettivi al mio post per sottolineare il mio uso improprio del termine e per caratterizzare i limiti del mio suggerimento. Ti ringrazio per l'appunto.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.