Vai al contenuto
Novità
Andrè de Trecciarò

Asturias, Isaac Albéniz /2

Recommended Posts

chiamando su Youtube il nome "Malats", ne esce un solo pezzo, la Serenata Española, e solo nelle ìinnumerevoli esecuzioni dei chitarristi: in mancanza di Tarrega e Segovia, questo pezzo non esisterebbe più. Possiamo quindi concludere con certezza che la chitarra male non gli ha fatto: al contrario, l'ha tenuto in vita.

 

Male no, ci mancherebbe, ma più che in vita l'ha tenuto attaccato ad un respiratore artificiale.

Mi sbaglierò, ma ascolto Sevilla - più fortunata da questo punto di vista della celebre Serenata di Malats - dal primo link su Youtube aggiungendo la keywork 'piano' (altrimenti vengono fuori solo interpretazioni sulla chitarra) e trovo che il brano, rispetto a qualsiasi interpretazione sulle sei corde, assume una spazialità che nessun chitarrista passato presente e futuro può minimamente garantire ma non perché non in grado, intendiamoci, ma semplicemente perché la tela è troppo piccola. Un po' come guardare gli affreschi di Giotto su un libro di pittura: belli, bellissimi, sì, ma quando si osserva dal vivo quello vero il discorso cambia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Un po' come guardare gli affreschi di Giotto su un libro di pittura: belli, bellissimi, sì, ma quando si osserva dal vivo quello vero il discorso cambia.

Hai ragione, ma quanta gente, in proporzione, conoscerebbe Giotto ed i suoi affreschi se questi si fossero potuti ammirare solo dal vivo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Un po' come guardare gli affreschi di Giotto su un libro di pittura: belli, bellissimi, sì, ma quando si osserva dal vivo quello vero il discorso cambia.

Hai ragione, ma quanta gente, in proporzione, conoscerebbe Giotto ed i suoi affreschi se questi si fossero potuti ammirare solo dal vivo?

 

D'accordo, Lucio, questo è vero. Ma una volta visto sulla carta è il caso di recarsi ad ammirare il vero affresco e riflettere bene prima di affermare che, tutto sommato, nella carta risaltano meglio i colori o le ombre.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti al Forum per poter lasciare un commento o partecipare alla discussione.

Crea un account

Iscriviti con pochi clic al Forum.

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×

Informazione importante

Usando il Forum dichiari di essere d'accordo con i nostri Terms of Use.