Vai al contenuto

Igoroiram

Membri
  • Numero contenuti

    22
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di Igoroiram

  1. Salve a tutti, in brani del repertorio ottocentesco come in Regondi (Introduzione e Capriccio) e Paganini (Gran Sonata) ho notato che alcuni chitarristi per eseguire la scala cromatica su una corda sola utilizzano, per quanto riguarda la mano sinistra, il solo indice (dito 1) facendolo scorrere lungo la tastiera sia in senso ascendente che discendente. Su un forum anni fa, mi sembra che anche il M. Lucio Matarazzo consigliò di usare tale tecnica nella scala cromatica finale del Capriccio n 36 di Luigi Legnani. Vorrei sapere se qualcuno dei Maestri del forum utilizza tale tecnica e può consigliarmi esercizi per svilupparla. Grazie mille!
  2. Scala cromatica su una corda

    Maestro grazie tanto della risposta, mi attende una lunga pratica della tecnica in questione!
  3. Programma ammissione Triennio Lucca

    Salve a tutti, a settembre prossimo dovrei sostenere l'esame di ammissione al Triennio all'istituto Boccherini di Lucca. Volevo chiedere un parere su quello che sarà il mio programma: 1. Fernando Sor: due studi a scelta tratti dall’op. 6 o dall’op. 29 Op. 6 n11; op.29 n13 2. Heitor Villa Lobos: due Studi a scelta Studio n1 e n2 3. Due brani scelti tra i 36 Capricci op.20 di Luigi Legnani o le 37 Sonate di Niccolò Paganini Luigi Legnani: Capricci n15 e n24 4. una composizione del Rinascimento di rilevante impegno contrappuntistico originale per liuto o vihuela Francesco da Milano: Ricercare 5. Un’opera originale del XIX secolo (Fantasia, Sonata, Tema con variazioni, ecc.) Mauro Giuliani: Rossiniana n1 op.119 6. Un brano a scelta sul tremolo (F.Tarrega: Recuerdos de la Alhambra; A. Barrios Mangoré: Una limosna por el amor de Dios oppure Sueño en la floresta; E. Sainz de la Maza: Campanas del Alba; ecc...) F.Tarrega: Recuerdos de la Alhambra 7. Un brano originale per chitarra del XX secolo o contemporaneo M. Castelnuovo-Tedesco: Sonata op.77 (omaggio a Boccherini) Grazie mille per i consigli e per il vostro tempo!
  4. Programma ammissione Triennio Lucca

    Intanto vi ringrazio per il vostro intervento. Rispetto ad altri programmi di ammissione al Triennio perlomeno in Toscana, quello di Lucca è abbastanza specifico. Infatti se in altri conservatori i programmi sono più generici (per esempio brano antico/barocco, studio di Villa Lobos, brano dell'Ottocento e brano del Novecento) al Boccherini si richiedono studi precisi e un pezzo sul tremolo. Sinceramente ho scelto Recuerdos non conoscendo brani strettamente sul tremolo di portata simile alla Sonatina (doverosissima osservazione) e alla Rossiniana. Le proposte e i consigli su altre opzioni di repertorio sono davvero ben accetti!
  5. Programma ammissione Triennio Lucca

    M. Porqueddu dice che potrebbe rappresentare un problema per la commissione? E' un brano che amo così tanto! Comunque crepi e grazie mille!
×

Informazione importante

By using this site, you agree to our Terms of Use.