Jump to content

Roberto Guariglia

Membri
  • Content Count

    55
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Newbie

About Roberto Guariglia

  • Rank
    Novizio
  1. Questa primavera ho avuto il piacere di assistere allo spettacolo di Foà con Giorgio Costa(piano) su Lorca e Neruda , mi ha entusiasmato tanto da voler costruire ,nel mio piccolo, uno spettacolo per chitarra e voce recitante proprio su Lorca, cosi un amico pochi giorni fa dopo tante ricerche mi ha inviato il CD del M° Gangi con Foà. Grazie mille per le informazioni
  2. Salve, ho ascoltato l'audiolibro di Arnoldo Foà e Mario Gangi su Garcia Lorca, vorrei sapere che brani vengono suonati in questo CD Grazie
  3. Proclamarsi e troppo facile ,penso che un avvenimento del genere deve essere visto come un arricchimento per i giovani studenti, ed e necessario ricordare la storicita di un personaggio come Segovia ,e dell a"rivoluzione" che ha fatto.Nessuno puo affacciarsi al mondo della chitarra senza conoscere la Storia del nostro strumento quindi ben vengano questi appuntamenti. Mi dispiace solo sentire che c'è chi si oppone a tutto cio.
  4. certamente, non ho dubbi sulla sua interpretazione, ma questa visione è la sua quindi soggettiva.
  5. Ogni diteggiatura è sempre frutto ( almeno dovrebbe esserlo, ma ovvio che nel caso di Ghiglia non si discute) di una "visione" e di un'idea di "suono" a cui tendere, quello che può sembrare strano a "prima vista" potrebbe rivelarsi interessante e totalmente coerente e logico nel contesto generale. Probabilmente, lo scegliere determinate diteggiature fa parte di scelte estetiche che l'interprete cerca e vuole realizzare e non necessariamente devono essere "facili" se questo va a discapito di aspetti timbrici o altro... (che poi bisogna vedere se sono difficili per Lui .. ) comunque in ult
  6. Il problema è proprio questo, già la difficoltà è tanta poi ci complichiamo la vita... Il problema e che quando preparai il Diploma studia la suddetta diteggiatura come un "Vangelo",perchè mi dissero che non si poteva cambiare, quindi solo ora che non sono vincolato dall'esame posso suonarla come voglio. Con questo non voglio fare critiche ma solo dire che la diteggiatura (penso) è molto personale.
  7. Ho studiato la suite 995 revisionata da Oscar Ghiglia, ho avuto grossi problemi causa posizioni molto scomode. La mia domanda era: come mai suonare così "scomodo" quando si possono sfruttare posizioni più comode? Mi riferisco a frasi suonate al VII°, invece che il I° (molto piu comodo). Grazie
  8. Ho ascoltato l'integrale di villa lobos suonata da Fabio Zenon( per me una delle piu belle), ho notato che la Mazurka ha un inizio per me inedito , parlo di poche battute. Vorrei sapere se è un'invenzione dell'interprete o nella partitura originale esisteva. Grazie
  9. Salve volevo sapere il nome di qualche Autore del '900 (apparte Ponce) che hanno scritto Variazioni per chitarra
  10. Ho sentito Adam Holzman suonare i 24 preludi di ponce, ma io ero ha conoscenza solo di 12(edizioni schott 2 volumi). Ammetto la mia ignoranza ma qualcuno mi puo spiegare? Vi ringrazio
  11. Volevo leggere la cadenza del concerto di Heitor Villa-Lobos, soltanto che nella partitura che posseggo (riduzione piano e chitarra) la cadenza in questione è citata ma non ci sono le note. Vorrei sapere se viene pubblicata da sola. Grazie
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.