Vai al contenuto
Novità

Benvenuto sul Forum Italiano di Chitarra Classica.

Per poter visualizzare tutti i contenuti e prendere parte alle conversazioni è necessario procedere con la rapida registrazione del tuo account. Se hai un account Facebook o Twittert con pochi clic avrai disponibile il tuo account e potrai accedere a tutte le sezioni del Forum, online dal 2005.

Oltre a questo avrai libero accesso alle Servizi dedicati ai membri:

  • Articoli dedicati al repertorio
  • Nuove pubblicazioni
  • Novità discografiche
  • Eventi e appuntamenti legati alla chitarra
  • Mercatino di acquisto e vendita
  • La collana gratuita Classical Guitar Web Compilation

e molto altro ancora.



Matanya

Membri
  • Numero contenuti

    99
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    2

Matanya last won the day on Ottobre 11 2013

Matanya had the most liked content!

Reputazione Forum

4 Neutrale

Su Matanya

  • Rank
    Novizio
  1. Vorrei invitare i miei amici di aiutarmi nella lotta contro la pirateria online di spartiti. Se avete a cuore il futuro dell'editoria musicale, si prega di firmare questa petizione: http://www.thepetitionsite.com/962/812/993/stop-online-sheet-music-theft/
  2. Que ne suis-je la fougère

    The video, of course. Difficult to say. Similarities in melodic contours exist all through out history. To draw a direct line between this melody, which is attributed not only to Pergolesi but also to Jean-Jacques Rousseau, and some Russian 18th century source, may not be the easiest line of research, and one never knows if the influence is not precisely in the reverse direction, i.e., the Russians adopting a Western melody as their own. As you recall, this is exactly what happened in the Russian 19th century romance No, He Did Not Love — Нет, не любил он, which is originally a Neapolitan canzonneta by Guercia.
  3. Que ne suis-je la fougère

    The video, of course. Difficult to say. Similarities in melodic contours exist all through out history. To draw a direct line between this melody, which is attributed not only to Pergolesi but also to Jean-Jacques Rousseau, and some Russian 18th century source, may not be the easiest line of research, and one never knows if the influence is not precisely in the reverse direction, i.e., the Russians adopting a Western melody as their own. As you recall, this is exactly what happened in the Russian 19th century romance No, He Did Not Love — Нет, не любил он, which is originally a Neapolitan canzonneta by Guercia.
  4. Que ne suis-je la fougère

    The video, of course. Difficult to say. Similarities in melodic contours exist all through out history. To draw a direct line between this melody, which is attributed not only to Pergolesi but also to Jean-Jacques Rousseau, and some Russian 18th century source, may not be the easiest line of research, and one never knows if the influence is not precisely in the reverse direction, i.e., the Russians adopting a Western melody as their own. As you recall, this is exactly what happened in the Russian 19th century romance No, He Did Not Love — Нет, не любил он, which is originally a Neapolitan canzonneta by Guercia.
  5. Que ne suis-je la fougère

    Inoltre, lo stile della musica, compreso le liriche, è definitivamente quello di una musica pop moderna di Mosca di ventunesimo secolo. Niente fare con le canzoni russe tradizionali iniziali di diciannovesimo secolo.
  6. Non credo che una tal edizione sia possibile. Il motivo che dico questo è perché ora sto studiando questo problema per parecchi anni, in anticipazione di una nuova traduzione in inglese della traduzione del de Fossa. Tutta l'edizione che considererà tutte le versioni dello stesso studio, sarà un fusione di qualcosa che non esista mai prima. Poiché abbiamo versioni pubblicati di questi studi, tutto che dobbiamo fare deve prenderlo uno alla volta. Ciò semplicemente non è vero. Per molti anni ho posseduto la copia reale del Nuevo Método di Aguado (l'edizione 1919 di Faustino Fuentes), da Segovia fare le sue registrazioni di DECCA. Il libro ha incluso tutta la diteggiatura del Segovia, nella sua scrittura a mano inequivocabile ed anche tutti i tagli e giunture (splices) hanno fatto dall'assistente tecnico della registrazione. Ho confrontato la registrazione a questo libro e sono sicuro che fino alle note reali, Segovia ha suonato esattamente che cosa era nel libro. È una storia lunga come sono venuto possedere questo libro. In tutto il caso, due anni fa ho restituito il libro al relativo proprietario legittimo, Carlos A. Segovia.
  7. Il controllo bibliografico non è un problema "delicato". Uno conoscete di che cosa state parlando, o non. Ho nella mia bibliotecha privata copie originali reali delle 1826 seconda edizione spagnola della Escuela di Aguado e della versione francese parallela, quella tradotta da de Fossa. La versione spagnola, sono spiacente segnalare, è scritta nello Spagnolo e non, come dite, "ma è scritta già in francese". Il titolo reale è: Escuela /de / guitarra / por / D. Aguado / Secunda Edicion, corregida y aumentada / Propriedad del Autor -- precio 30f. / A Paris / En Madrid en la Guitarreria de Muñoa, Calle Angosta de Majaderitos.... Il titolo reale della versione francese è: Méthode Complète / Pour la Guitare / Publiée en Espagnole / par / D.D. AGUADO / Traduite en Français / sur le Manuscrit corrigé et augmenté de la 2e Edition Espagnole / par F. DE FOSSA / Propriété de l'Auteur / Prix 30f. A PARIS.... Mentre entrambi i libri contiene il riconoscimento entusiastico ed ampio del ruolo di de Fossa nel fornire la sezione sulla modulazione e per avere "inventate" armoniche artificiali , non includono, dovunque in loro pagine, che cosa conosciamo come dedica. Quelli, per sempio? Irrilevante, fuori del soggetto, storia eliminata.
  8. Non esattamente. Mentre François de Fossa era un collaboratore vicino di Aguado nel produrre le tre edizioni in questione, la Escuela pubblicata a Madrid in 1825 , la seconda Escuela spagnola pubblicata a Parigi in 1826 e la versione francese anche pubblicata a Parigi in 1826-27 e tradotta da de Fossa stesso, questi libri non è stati dedicati a lui.
  9. quadro

    Non so. Ciò è il nome dell'artista poichè compare sulla copertura del LP.
  10. quadro

    Patrick Alexandre. Usato come la copertura per il LP de William Parrot ed Arnaud Dumond (flauta e chitarra) no. 30.12.61. (1983). Che bravo! I miei complimenti! Butterfly Nessun problema. Quello era facile. Arnaud Dumond è un amico. Indietro nei giorni che ho avuto un commercio di mail-order, ho usato vendere questo LP, di modo che è perchè lo conosco.
  11. quadro

    Patrick Alexandre. Usato come la copertura per il LP de William Parrot ed Arnaud Dumond (flauta e chitarra) no. 30.12.61. (1983).
  12. Tito Fabbri

    Non ho una conoscenza di CICR. Ciao Matanya, I have just rang up to the leading Italian mandolin player and scholar, an old friend of mine, Ugo Orlandi. He owns a copy of Fabbri's metodo, but he is unaware of biographic news about him. He promised that he will search. If a person in Italy can find anything about Tito Fabbri, it is Ugo. Let's keep in wait. dralig Thank you.
  13. Tito Fabbri

    Non ho una conoscenza di CICR.
×

Informazione importante

By using this site, you agree to our Terms of Use.