Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Musica Sevillana


matrix01
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  4
  • Content Count:  14
  • Reputation:   0
  • Joined:  08/07/2006
  • Status:  Offline

Ciao a tutti!

 

Mi potreste dare qualche informazione a proposito di musica Sevillana?

Quali sono gli autori e dove trovare gli spartiti (se conoscete qualche negozio online).

Ho cercato su internet ma non ho trovato informazioni esaustive.

Mi date una mano?

 

Grazie a tutti in anticipo!!!!

Matrix01

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 24
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  89
  • Content Count:  2,241
  • Reputation:   100
  • Joined:  11/24/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Ciao a tutti!

 

Mi potreste dare qualche informazione a proposito di musica Sevillana?

Quali sono gli autori e dove trovare gli spartiti (se conoscete qualche negozio online).

Ho cercato su internet ma non ho trovato informazioni esaustive.

Mi date una mano?

 

Grazie a tutti in anticipo!!!!

Matrix01

 

Bisognerebbe precisare la domanda. Intende musica scritta da compositori di Sevilla o musica ispirata a Sevilla e alla sua cultura, ma scritta da compositori non di Sevilla? Mi spiego: i due maggiori compositori sevillani che hanno scritto per chitarra sono Joaquin Turina e Manuel Castillo (quest'ultimo mancato nel corrente anno); ma il brano più famoso ispirato alla città andalusa è certamente "Sevilla" di Isaac Albéniz, un pezzo per pianoforte suonato dai chitarristi più che dai pianisti, e la lista dei pezzi "sevillani" non è né breve né facile - arriva fino ai nostri giorni, passando per molti autori (incluso Andrés Segovia, con la sua "Macarena"). Che cosa vuole sapere?

 

dralig

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  4
  • Content Count:  14
  • Reputation:   0
  • Joined:  08/07/2006
  • Status:  Offline

Ciao dralig,

a me interessa la musica ispirata a sevilla e alla sua cultura.

In particolar modo m'interessano le musiche per chitarra e voce.

Sono musiche che dovrebbero risalire al '600, così mi sembra che mi abbia detto il mio maestro.

Cercherò di avere informazioni più dettagliate e intanto la ringrazio!!!

 

A presto e ciaoo!

Matrix

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  89
  • Content Count:  2,241
  • Reputation:   100
  • Joined:  11/24/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Ciao dralig,

a me interessa la musica ispirata a sevilla e alla sua cultura.

In particolar modo m'interessano le musiche per chitarra e voce.

Sono musiche che dovrebbero risalire al '600, così mi sembra che mi abbia detto il mio maestro.

Cercherò di avere informazioni più dettagliate e intanto la ringrazio!!!

 

A presto e ciaoo!

Matrix

 

Musiche originali per voce e chitarra di autori sivigliani non ne conosco. Forse Lei si riferisce a una canzone popolare della collezione ordinata da Federico Garcia Lorca, che annotò e armonizzò per voce e pianoforte "Sevillanas del siglo XVIII". Questa canzone fu anche incisa in disco dalla famosa cantante Argentinita, accompagnata al pianoforte dallo stesso Garcia Lorca. E' molto spesso eseguita anche con la parte pianistica disimpegnata dalla chitarra.

 

Il testo è formato da tre strofe. La prima inneggia ai sevillanos, gli abitanti di Sevilla e del barrio di Triana; la seconda alla Macarena, la versione sivigliana della Vergine Maria; la terza al "rio de Sevilla", cioè il Guadalquivir. Il ritmo di questa canzone fu adottato da Albéniz per la sua "Sevilla" per pianoforte.

 

Nella stessa collezione di Lorca, è inclusa anche una "Nana de Sevilla" (Ninna Nanna di Siviglia), una dolcissima canzone cantata per un bimbo orfano:

 

Este galapaguito/no tiene mare/lo pariò una gitana/lo echò a la calle".

 

Oltre alla versione di Lorca per voce e pianoforte, ne realizzò una bella versione per chitarra sola il chitarrista triestino Bruno Tonazzi.

 

dralig

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  238
  • Content Count:  1,196
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/31/2006
  • Status:  Offline

Nella stessa collezione di Lorca, è inclusa anche una "Nana de Sevilla" (Ninna Nanna di Siviglia), una dolcissima canzone cantata per un bimbo orfano:

 

Este galapaguito/no tiene mare/lo pariò una gitana/lo echò a la calle".

 

Oltre alla versione di Lorca per voce e pianoforte, ne realizzò una bella versione per chitarra sola il chitarrista triestino Bruno Tonazzi.

 

dralig

 

Come si fa a trovare questo brano? Esiste qualche cd o spartito reperibile presso qualche editore? E' lo stesso Tonazzi che ha pubblicato il volume su Llobet?

Grazie!

 

 

 

Butterfly

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  89
  • Content Count:  2,241
  • Reputation:   100
  • Joined:  11/24/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Nella stessa collezione di Lorca, è inclusa anche una "Nana de Sevilla" (Ninna Nanna di Siviglia), una dolcissima canzone cantata per un bimbo orfano:

 

Este galapaguito/no tiene mare/lo pariò una gitana/lo echò a la calle".

 

Oltre alla versione di Lorca per voce e pianoforte, ne realizzò una bella versione per chitarra sola il chitarrista triestino Bruno Tonazzi.

 

dralig

 

Come si fa a trovare questo brano? Esiste qualche cd o spartito reperibile presso qualche editore? E' lo stesso Tonazzi che ha pubblicato il volume su Llobet?

Grazie!

 

 

Si, è lo stesso autore. Non saprei dirLe come trovare il pezzo. Io ce l'ho in un'antologia di autori italiani pubblicata 30 anni fa in...Polonia.

 

dralig

 

 

Butterfly

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  238
  • Content Count:  1,196
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/31/2006
  • Status:  Offline

Si, è lo stesso autore. Non saprei dirLe come trovare il pezzo. Io ce l'ho in un'antologia di autori italiani pubblicata 30 anni fa in...Polonia.

 

dralig

 

Grazie M.° Gilardino, proverò a contattare il M.° Tonazzi. Ma i diritti d'autore si riferiscono a lui o a Lorca (dovrei conoscerla bene questa normativa, che vergogna...) :roll:

 

 

 

 

Butterfly

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  89
  • Content Count:  2,241
  • Reputation:   100
  • Joined:  11/24/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Si, è lo stesso autore. Non saprei dirLe come trovare il pezzo. Io ce l'ho in un'antologia di autori italiani pubblicata 30 anni fa in...Polonia.

 

dralig

 

Grazie M.° Gilardino, proverò a contattare il M.° Tonazzi. Ma i diritti d'autore si riferiscono a lui o a Lorca (dovrei conoscerla bene questa normativa, che vergogna...) :roll:

 

 

 

 

Butterfly

 

Bruno Tonazzi non è più in questo mondo. I diritti relativi alla sua versione per chitarra della Nana sevillana non hanno nessuna relazione con quelli della versione di F.G. Lorca: Tonazzi ha creato un'armonia sua e un assetto strumentale proprio. Inoltre, se ben ho conosciuto Bruno, dubito assai che egli abbia depositato il suo pezzo alla Siae, e quindi suppongo che sia da considerare come di pubblico dominio.

 

dralig

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  238
  • Content Count:  1,196
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/31/2006
  • Status:  Offline

Bruno Tonazzi non è più in questo mondo. I diritti relativi alla sua versione per chitarra della Nana sevillana non hanno nessuna relazione con quelli della versione di F.G. Lorca: Tonazzi ha creato un'armonia sua e un assetto strumentale proprio. Inoltre, se ben ho conosciuto Bruno, dubito assai che egli abbia depositato il suo pezzo alla Siae, e quindi suppongo che sia da considerare come di pubblico dominio.

 

dralig

 

:oops::oops::oops: che gaffe terrificante....

 

 

 

Butterfly

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  89
  • Content Count:  2,241
  • Reputation:   100
  • Joined:  11/24/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Bruno Tonazzi non è più in questo mondo. I diritti relativi alla sua versione per chitarra della Nana sevillana non hanno nessuna relazione con quelli della versione di F.G. Lorca: Tonazzi ha creato un'armonia sua e un assetto strumentale proprio. Inoltre, se ben ho conosciuto Bruno, dubito assai che egli abbia depositato il suo pezzo alla Siae, e quindi suppongo che sia da considerare come di pubblico dominio.

 

dralig

 

:oops::oops::oops: che gaffe terrificante....

 

 

 

Butterfly

 

Nessuna gaffe. Forse si può parlare bonariamente di gaffe nel caso contrario, quando si dà per morta una persona viva e vegeta. Anni fa, appresi da una mailing list chitarristica di essere passato a miglior vita. Risposi prendendo a prestito le parole spese da Mark Twain nella stessa situazione, e scrissi un messaggio con le seguenti parole: trovo la notizia della mia morte francamente esagerata.

 

dralig

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.