Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Il mio chitarrista preferito


Waller
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  41
  • Content Count:  470
  • Reputation:   0
  • Joined:  11/17/2006
  • Status:  Offline

Scrivi il nome del chitarrista classico che rispetta di più i tuoi gusti musicali.

Uno solo.

 

Inizio Admin Edit

Modificato il titolo del thread da 'Classifica dei migliori chitarristi' a 'Il mio chitarrista preferito'.

Colgo l'occasione per ricordare che le classifiche e i punteggi non sono un tema che riguardano la musica ma le squadre di calcio che partecipano ad un campionato.

Fine Admin Edit

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  29
  • Content Count:  657
  • Reputation:   0
  • Joined:  04/21/2006
  • Status:  Offline
  • Device:  Android

Sono classifiche a cui non partecipo...

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,633
  • Reputation:   227
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Ancora con queste classifiche da formula 1?

Piacciono così tanto? Ne prendo atto ma sposto il thread in Off-Topic: l'argomento del forum è la musica classica per chitarra non la hit-parade.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  238
  • Content Count:  1,196
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/31/2006
  • Status:  Offline

Il mio chitarrista preferito sono io. Mi piace ascoltarmi suonare.

 

Matteo

 

Notevole esempio di autostima con rinforzo positivo continuo ;)

Mi fa riflettere su una cosa che sto notando: chi ascolta non percepisce la stessa "cosa" di chi suona.

Per questo a volte ci sembra di suonare abbastanza "forte" e non è così, abbastanza "bene" e anche quello non è, oppure "male" e invece non è proprio così da buttare.

 

Il mio "chitarrista preferito" cambia in relazione al repertorio e a volte anche al mio "umore", cioè al desiderio di sentire quel repertorio suonato in un certo modo.

Di sicuro è quello che mi fa piacere ascoltare tante volte, senza che ciò che interpreta che mi appaia uguale alla volta precedente, anche se è una registrazione.

In generale mi piace un suono caldo e pulito, non sono una patita della velocità per il puro gusto dell'effetto e cerco di apprezzare uno "stile" anche pensando al periodo storico che l'ha generato. Cerco di non avere pregiudizi anche se l'interprete non è "famoso".

 

 

 

 

Butterfly

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  18
  • Content Count:  236
  • Reputation:   0
  • Joined:  12/16/2005
  • Status:  Offline

Mi fa riflettere su una cosa che sto notando: chi ascolta non percepisce la stessa "cosa" di chi suona.

Per questo a volte ci sembra di suonare abbastanza "forte" e non è così, abbastanza "bene" e anche quello non è, oppure "male" e invece non è proprio così da buttare.

 

Concordo: infatti quando penso di saper suonare un brano mi registro per "sentire" l'effetto che fa. Mi sembra molto utile.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  41
  • Content Count:  470
  • Reputation:   0
  • Joined:  11/17/2006
  • Status:  Offline

vi volevo segnalare che a Brescia c'è un ragazzino di 13 anni però (mi astengo da fare nomi di minorenni :)) che diventerà (ne ho la certezza) uno dei migliori chitarristi nel panorama universale.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  29
  • Content Count:  657
  • Reputation:   0
  • Joined:  04/21/2006
  • Status:  Offline
  • Device:  Android

Lo spero bene per lui, glielo auguro...

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.