Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

La chitarra atomica della Cornell University, 1977


Butterfly
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  238
  • Content Count:  1,196
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/31/2006
  • Status:  Offline

Non si parla esattamente di chitarra classica ma di fisica applicata...

 

http://guide.dada.net/fisica_applicata/interventi/2003/12/147308.shtml

 

Nel 1977 presso la Cornell University viene realizzata la prima chitarra su scala atomica, utilizando le nanotecnologie.

Quella chitarra riproduceva, scalandone le dimensioni milioni di volte, una Fender Stratocaster.

 

"...La nanochitarra può suonare solo toni semplici, facendo vibrare più corde contemporaneamente. La frequenza emessa è determinata dalla lunghezza delle corde, ma non dalla loro tensione come in una normale chitarra, anche se è possibile accordare lo strumento applicando una tensione continua agli estremi dello strumento.

Una nanocorda in rapida vibrazione potrebbe svolgere la stessa funzione occupando uno spazio minore e utilizzando una potenza bassissima..."

 

:roll:

 

 

 

Butterfly

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.