Jump to content

La chitarra atomica della Cornell University, 1977


Butterfly

Recommended Posts


  • Group:  Members
  • Topic Count:  227
  • Content Count:  1,196
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/31/2006
  • Status:  Offline

Non si parla esattamente di chitarra classica ma di fisica applicata...

 

http://guide.dada.net/fisica_applicata/interventi/2003/12/147308.shtml

 

Nel 1977 presso la Cornell University viene realizzata la prima chitarra su scala atomica, utilizando le nanotecnologie.

Quella chitarra riproduceva, scalandone le dimensioni milioni di volte, una Fender Stratocaster.

 

"...La nanochitarra può suonare solo toni semplici, facendo vibrare più corde contemporaneamente. La frequenza emessa è determinata dalla lunghezza delle corde, ma non dalla loro tensione come in una normale chitarra, anche se è possibile accordare lo strumento applicando una tensione continua agli estremi dello strumento.

Una nanocorda in rapida vibrazione potrebbe svolgere la stessa funzione occupando uno spazio minore e utilizzando una potenza bassissima..."

 

:roll:

 

 

 

Butterfly

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.