Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Nuovo repertorio inedito vl-ch Niccolò Paganini


Recommended Posts


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,633
  • Reputation:   227
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

ChitarraPaganini1.jpg

 

Il 25 maggio p.v. alle ore 19,00 presso il Salone Monumentale della Biblioteca Casanatense di Roma, Via S.Ignazio 52, saranno presentate in prima pubblicazione assoluta con la casa editrice Erom, Edizioni Romana Musica, le Sei Sonate op. 8 di Niccolò Paganini M.S. 134, per chitarra e violino, finora inedite.

 

ChitarraPaganini2.jpgChitarraPaganini3.jpg

 

Con esse sarà presentata anche una nuova edizione della Sonata Concertata M.S. 2, con la revisione curata direttamente sui manoscritti autografi dal M° Francesco Taranto, per la chitarra, e dal M° Franco Scozzafava, per il violino, che si esibiranno con strumenti originali.

 

Con l’occasione i manoscritti, custoditi dalla Biblioteca Casanatense, verranno esposti al pubblico. Interverrà la dr.ssa Anna Alberati, curatrice del “Fondo Paganini”.

 

Per informazioni

Biblioteca Casanatense, Via di S.Ignazio, 52 – 00186 Roma

Web: http://www.erom.it

eMail: info@erom.it

Tel: 347/8760109

 

Oppure

 

eMail: promozione.casanatense@biblioroma.sbn.it

Tel. 06/6976031-06/69760333

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  238
  • Content Count:  1,196
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/31/2006
  • Status:  Offline

Una delle più belle biblioteche d'Italia, direi anzi del mondo.

Non sapevo che esistesse un Fondo Paganini alla Casanatense.

 

Leggo dalle notizie riportate nel sito della biblioteca:

"Nel 1972 viene acquistato il fondo dei manoscritti di Niccolò Paganini appartenuto alla biblioteca di W. Heyer di Colonia: si tratta di 90 manoscritti in prevalenza autografi, quasi l'intero corpus della produzione musicale del compositore del XVIII e XIX secolo

Per la consultazione: oltre al catalogo a schede, topografico in ordine di collocazione, è stato edito un volume Catalogo tematico delle musiche di Niccolo Paganini a cura di M.R. Moretti e A. Sorrento, Genova, 1982."

 

E' possibile consultare on line il Catalogo del Fondo Musicale della Biblioteca Casanatense.

 

 

Mi piacerebbe saperne di più. La storia dei fondi documentari, spesso avventurosa, è molto appassionante.

 

"Inseguendo" un documento si trova sovente un inedito aspetto della vita di un autore, di una sua opera, di un pezzo di storia di una località.

E' come un viaggio in una terra sconosciuta, seguento tracce che ora si confondono, ora portano su inaspettate diverse direzioni risistemando le tessere di un un mosaico che si ricompone lentamente in tutta la sua verità.

Per quanto non mi sia mai occupata di musica, trovo che sia uno degli aspetti più affascinanti, ancorchè faticosi, della ricerca storica.

Con la digitalizzazione di molti fondi manoscritti la consultazione è stata enormemente agevolata, però lo studio degli originali cartacei di un fondo archivistico è davvero un'esperienza irripetibile.

 

 

Butterfly

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

  • Group:  Membri
  • Topic Count:  15
  • Content Count:  48
  • Reputation:   1
  • Joined:  04/04/2007
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Carissima Butterfly,

ho letto le tue considerazioni riguardanti i manoscritti conservati alla Casanatense, che condivido pienamente.

 

In effetti è una vera emozione entrare in contatto con gli autografi di Paganini. Quando ho iniziato questo lavoro di ricerca e revisione ho scoperto un mondo ricchissimo di informazioni che precedentemente non avevo potuto notare nelle opere a stampa.

 

Oltre il fascino nel seguire la storia dei ritrovamenti di alcuni manoscritti, in particolare l'op.8, ho potuto notare tutte le sfumature nei segni di dinamica messi da Paganini che fino ad ora sono rimasti nascosti o semplificati. Molte considerazioni che si possono fare sulla scrittura e le indicazioni dinamiche di Paganini saranno oggetto della presentazione alle edizioni.

 

Per l'occasione avrò come gradito ospite la Sig.ra Moretti, una delle curatrici del catalogo tematico a cui tutti facciamo riferimento per le opere di Paganini, oltre la dr.ssa Alberati, responsabile del Fondo alla Casanatense.

 

Se comunque ti interessa e nel caso tu non possa essere presente alla manifestazione, sono disponibile ad inviarti i miei appunti oggetto della conferenza (che saranno anche disponibili dopo la manifestazione sul sito www.erom.it della casa editrice)

 

Ciao, chit.ottocento

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  15
  • Content Count:  48
  • Reputation:   1
  • Joined:  04/04/2007
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Ciao, Oliali.

Mi dispiace che tu non possa essere presente il 25 maggio, resto comunque a disposizione per qualsiasi informazione tu voglia avere.

 

Considera che questo è solo il primo appuntamento del progetto che prevede la pubblicazione di tutte le opere per chitarra e violino conservate nel Fondo della Casanatense.

 

Nel prossimo verrà presentato un altro inedito: le Sei Sonate op.3, fino a poco tempo fa considerate smarrite (da non identificarsi con le Sei Sonate pubblicate nel 1820 da Ricordi come op.3).

Spero di poterti incontrare.

 

Francesco Taranto

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.