Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Turning the pages...e ascolti gli appunti musicali di Mozart


Butterfly
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  238
  • Content Count:  1,196
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/31/2006
  • Status:  Offline

Veramente accattivante la sezione delle risorse digitali della National British Library aggiornata con la nuova versione del sistema Turning the pages 2.0

 

Provate a sfogliare il Mozart's Musical Diary (è l'ultimo in elenco).

Oltre a visualizzare l'originale documento cartaceo, ogni frammento musicale manoscritto è fruibile in modalità audio.

 

Ci sono diversi progetti internazionali che sfruttano tecnologie simili per la gestione delle biblioteche digitali ma questo è veramente simpatico e si avvicina molto al realismo della consultazione effettiva di un manoscritto, permettendo ingrandimenti per la visualizzazione in dettaglio del testo, con relativa traslitterazione. Da provare, davvero.

 

Oltre al documento mozartiano sono disponibili varie opere molto importanti della cultura occidentale figurativa e letteraria.

 

Il sistema richiede l'installazione di shockwave ma offre anche una versione alternativa per visualizzare le immagini nella stessa finestra.

Inutile sottolineare la completa accessibilità del sito secondo gli standard W3C e successivi.

 

 

 

Butterfly

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  238
  • Content Count:  1,196
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/31/2006
  • Status:  Offline

Mi fa piacere che tu l'abbia visitato. Vale la pena di aspettare il minuto di attesa segnalato per il caricamento del file, vero?

Oltra ad ascoltare il frammento musicale desiderato, passandoci sopra con il mouse, c'è anche la possibilità di ascoltare il testo di commento.

Un "giochino" proprio divertente, mi è piaciuto moltissimo.

 

Anche se accedere alle opere originali è sempre un'emozione diversa, queste tecnologie permettono un'ampia fruibilità di un'opera conciliando le esigenze di studio con quelle della conservazione.

A voler essere proprio pignoli, avrei aggiunto qualche dettaglio sul tipo di carta e gli inchiostri di alcuni dei manoscritti disponibili, ma forse ho consultato un po' frettolosamente e non li ho visti io.

 

 

Butterfly

Link to comment
Share on other sites

Guest Neuland
A voler essere proprio pignoli, avrei aggiunto qualche dettaglio sul tipo di carta e gli inchiostri di alcuni dei manoscritti disponibili, ma forse ho consultato un po' frettolosamente e non li ho visti io.

 

Cara Butterfly,

 

vedo non sei semplicemente filologa, ma addiritura "filocartologa" :D

 

Buona Domenica,

 

Neuland

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  238
  • Content Count:  1,196
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/31/2006
  • Status:  Offline

Cara Butterfly,

 

vedo non sei semplicemente filologa, ma addiritura "filocartologa" :D

 

Buona Domenica,

 

Neuland

 

La storia della scrittura e della carta sono veramente affascinanti.

Solo con i tarocchi non ci azzecco mai :D

 

 

 

Butterfly

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.