Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Analisi danze barocche: Loure


Giovanni Maselli
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  6
  • Content Count:  76
  • Reputation:   0
  • Joined:  11/27/2005
  • Status:  Offline

Salve a tutti, dopo un periodo di assenza dal forum (che comunque ho continuato a seguire)

mi è venuta voglia di inserire un argomento.

Dunque

mi chiedevo , mentre analizzavo alcune forme di danza barocche, in particolare la Loure, nella fattispecie quella della III partita per violino 1006, se il tempo di 6/4 sia da suddividere i n 3 o , come suggeriscono alcuni trattati , anche in 4 ineguali.

In particolare se qualcuno ne sa più di me, questo 4 ineguale, io lo intendo (a parte l'ineguaglianza di articolazione) un primo movimento di 2/4 i due centrali di 1/4 e l'ultimo di 2/4.

Poi però ci sono frasi o incisi dove a me viene naturale dividere in 3...

 

Che ne pensate?

 

Capisco che non sono molto preciso nella descrizione, ma mi viene diffile postare un'analisi puntuale,

vorrei solo qualche parere circa la possibilità di questa alternanza e , se interpreto giustamente la suddivisione in 4.

 

Grazie

saluti a tutti

Giovanni

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.