Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Requiem di Henze


Cimarron
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  8
  • Content Count:  25
  • Reputation:   0
  • Joined:  09/18/2006
  • Status:  Offline

Ho appena ascoltato un capolavoro immenso, il requem di Henze....mi convinco sempre più che questo compositore sia tra i più grandi di sempre

 

conoscete il requiem???

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  37
  • Content Count:  621
  • Reputation:   1
  • Joined:  12/19/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

No, non l'ho mai sentito, ma è fuori dubbio il fatto che Henze sia uno dei più grandi compositori contemporanei.

 

Io darei anche un' occhiata all'america: Paul Glass (non Philip), John Corigliano...

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  89
  • Content Count:  2,241
  • Reputation:   100
  • Joined:  11/24/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

No, non l'ho mai sentito, ma è fuori dubbio il fatto che Henze sia uno dei più grandi compositori contemporanei.

 

Io darei anche un' occhiata all'america: Paul Glass (non Philip), John Corigliano...

 

Cominciamo da prima, da Aaron Copland e da Samuel Barber, per esempio, autori che da noi hanno avuto scarsa attenzione a causa dei veti filo-adorniani. Ascoltati la Sonata per pianoforte (eseguita nientemeno che da Horowitz) e il Concerto per violoncello di Barber, oltre naturalmente alle opere sinfoniche di Copland.

 

dralig

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  37
  • Content Count:  621
  • Reputation:   1
  • Joined:  12/19/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Certo, ma parlavamo di autori ancora in vita.

Ho ascoltato sia la Sonata di Barber sia il suo concerto per violino.

Molto belli.

 

 

Gli Americani mi piacciono molto.

Sono molto pratici (basta confrontare i manuali di armonia di Farina e di Piston), e sono attualmente, a parer mio, i più interessanti.

Paul Glass scrive principalmente musica da film, ma è molto bravo, anche come didatta (da quel che mi dicono).

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.