Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Acquisto chitarra classica


Mirko
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  4
  • Content Count:  8
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/11/2008
  • Status:  Offline

Ciao a tutti. Vorrei un consiglio per quanto riguarda l'acquisto di una chitarra classica. Ho la possibilità di comprare una Alvarez Yairi C140 a circa 1.000 euro negli Usa. E' un affare, o con la stessa cifra posso prendere di meglio magari in Italia, e se si che marca mi consigliereste con riguardo anche a uno strumento di liuteria?

Vi lascio di seguito il link del modello della chitarra citato in precedenza in modo da vederne le caratteristiche.

 

http://www.alvarezgtr.com/prod_page.php?SeriesID=12&ItemID=32

Link to comment
Share on other sites

Guest Nicola Mazzon

Secondo me non è molto un affare...

Con 1000 euro, una buona chitarra da studio di liuteria la trovi usata ed è sicuramente molto meglio.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  29
  • Content Count:  657
  • Reputation:   0
  • Joined:  04/21/2006
  • Status:  Offline
  • Device:  Android

Prova a vedere se trovi una Mario Novelli (TV) usata, costano poco più di mille euro e sono chitarre che suonano. Se la trovi usata ci sta che la porti via a meno soldi. Io me la son tenuta fino all'ottavo, ce l'ho ancora e l'ho usata anche per qualche esibizione. Provale e facci sapere!

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  4
  • Content Count:  8
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/11/2008
  • Status:  Offline

Il fatto è che devo comprare una chitarra per fare l'esame di diploma, quindi preferirei comprare non una chitarra da studio ma da concerto. Quale marca mi consigliereste tenendo anche presente che sarei disposto a spendere ovviamente più di 1.000 euro?

Link to comment
Share on other sites

Guest Nicola Mazzon

Hai ragione Akaros, io non ho detto Novelli perchè anche da usate sono di più di 1000 euro, mi sono informato dato che devo vendere la mia quando riuscirò a distaccarmene "affettivamente", e il prezzo minimo di una Novelli decente usata gira attorno ai 1300.

Ma se devi fare un diploma e vuoi una chitarra da concerto, che te ne fai di quella chitarra americana?

Se vuoi una buona chitarra da non spendere molto e che suona bene, ti consiglio Marco Maguolo (è un allievo di Novelli), le sue chitarre sono molto curate e la tastiera morbidissima, te la fa anche da 64 se vuoi.(si parla intorno ai 1900-2000)

Altri liutai delle mie parti (Veneto) sono Della Giustina, Enzo Guido, Loris Colladon...ma qui siamo sui 3000 e oltre.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  29
  • Content Count:  657
  • Reputation:   0
  • Joined:  04/21/2006
  • Status:  Offline
  • Device:  Android

Con mille euro no prendi una chitarra da concerto. Non le fa nessuno. Se prendi una Novelli a 1300 messa bene puoi suonarci anche dal vivo e vanno più che bene, però una Hauser è un'altra cosa.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  11
  • Content Count:  71
  • Reputation:   1
  • Joined:  09/20/2017
  • Status:  Offline
  • Device:  Android

Se vuoi una buona chitarra da non spendere molto e che suona bene, ti consiglio Marco Maguolo (è un allievo di Novelli), le sue chitarre sono molto curate e la tastiera morbidissima, te la fa anche da 64 se vuoi.(si parla intorno ai 1900-2000)

 

Per essere precisi fa 2100.

Link to comment
Share on other sites

Guest Nicola Mazzon
Se vuoi una buona chitarra da non spendere molto e che suona bene, ti consiglio Marco Maguolo (è un allievo di Novelli), le sue chitarre sono molto curate e la tastiera morbidissima, te la fa anche da 64 se vuoi.(si parla intorno ai 1900-2000)

 

Per essere precisi fa 2100.

Eh...sono rimasto indietro si vede... :oops:

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.