Jump to content

Cuadernos 3 e 4 di Abel Carlevaro


Simosva

Recommended Posts


  • Group:  Members
  • Topic Count:  17
  • Content Count:  91
  • Reputation:   2
  • Joined:  06/02/2006
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Volevo chiederea tutti i Maestri del forum se ritengono che i cuadernos 3 e 4 di Carlevaro siano sufficienti per ottenere una corretta e completa impostazione della mano sinistra (ovviamente con l'ausilio di un maestro) o bisogna affiancare ad essi altri testi. Oppure ci sono validi testi alternativi ad essi? Sarebbe bello avere una precisa disamina dei maestri anche per far chiarezza sulla presenza di tanti testi su questo argomento e su quale usare. Insomma, per quanto mi riguarda la presenza di troppi testi mi disorienta. Simosva.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Members
  • Topic Count:  1
  • Content Count:  55
  • Reputation:   0
  • Joined:  11/28/2005
  • Status:  Offline

per me i cuadernos sono più che sufficienti per ottenere quello che lei ha chiesto,ci sono anche altri testi "alternativi" come il dominio delle corde di mauro storti ( tecnica melodica e polifonica della mano sinistra) ad esempio

buon lavoro

ab

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  868
  • Content Count:  3,635
  • Reputation:   227
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

se ritengono che i cuadernos 3 e 4 di Carlevaro siano sufficienti per ottenere una corretta e completa impostazione della mano sinistra (ovviamente con l'ausilio di un maestro) o bisogna affiancare ad essi altri testi.

 

Un unico metodo per l'impostazione è sempre limitato.

Utilizzi sempre più metodi e cerchi, appena possibile, di tracciare una sua direzione nel metodo di studio e nell'individuazione di esercizi volti a migliorare la tecnica.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Members
  • Topic Count:  13
  • Content Count:  73
  • Reputation:   1
  • Joined:  03/17/2008
  • Status:  Offline

La cosiddetta "tecnica Carlevaro" prevede una particolare 'impostazione delle mani con relativa postura corporea. Uno degli aspetti insiti negli esercizi per la mano sinistra del maestro uruguaiano, è volto al miglioramento del cambio di posizione ovvero con l'eliminazione del tipico rumore della corda. Trattandosi comunque di argomenti specifici il miglior consiglio che posso dare sarà quello di farsi guidare dal proprio insegnante che meglio di tutti conosce i limiti manuali dei propri allievi.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Members
  • Topic Count:  38
  • Content Count:  391
  • Reputation:   88
  • Joined:  12/19/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Volevo chiederea tutti i Maestri del forum se ritengono che i cuadernos 3 e 4 di Carlevaro siano sufficienti per ottenere una corretta e completa impostazione della mano sinistra (ovviamente con l'ausilio di un maestro) o bisogna affiancare ad essi altri testi. Oppure ci sono validi testi alternativi ad essi? Sarebbe bello avere una precisa disamina dei maestri anche per far chiarezza sulla presenza di tanti testi su questo argomento e su quale usare. Insomma, per quanto mi riguarda la presenza di troppi testi mi disorienta. Simosva.

 

I quaderni di Abel Carlevaro sono degli ottimi testi per lo sviluppo della "tecnica" e sicuramente tra i migliori, ma alla base di questi esercizi, vi sono dei principi, cosa ancor più importante, della sua scuola di pensiero, esplicata nel trattato. Più che ritenere un unico testo sufficiente per lo sviluppo di determinate tecniche, ritengo sia importante avere chiari i principi fondamentali, solo allora gli esercizi saranno produttivi, guidati da obiettivi tecnico-musicali e, sicuramente la conoscenza e l'utilizzo di più testi e di più visioni (quando sono relamente tali e frutto di ricerca) non può che far del bene alla definizione "finale" dei propri esercizi costruiti su se stessi, una volta conosciuti i propri limiti e guidati sapientemente.

 

 

mr

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Members
  • Topic Count:  6
  • Content Count:  25
  • Reputation:   2
  • Joined:  03/16/2008
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Volevo chiederea tutti i Maestri del forum se ritengono che i cuadernos 3 e 4 di Carlevaro siano sufficienti per ottenere una corretta e completa impostazione della mano sinistra (ovviamente con l'ausilio di un maestro) o bisogna affiancare ad essi altri testi. Oppure ci sono validi testi alternativi ad essi? Sarebbe bello avere una precisa disamina dei maestri anche per far chiarezza sulla presenza di tanti testi su questo argomento e su quale usare. Insomma, per quanto mi riguarda la presenza di troppi testi mi disorienta. Simosva.

 

liho usato anche io. sono faticosi :cry:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.