Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Esseri (sub)umani


 Share

Recommended Posts


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,633
  • Reputation:   227
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Ho da sempre ritenuto il genere umano una specie di infezione per il pianeta terra.

A corroborare questa mia personalissima e opinabile tesi ricevo tutti i giorni conferme terrificanti. Una di queste, è la violenza su esseri viventi innocenti che meriterebbero più di noi di occupare lo spazio che devastiamo.

 

Chi volesse dare un sostegno per la fine di bieche azioni commerciali costruite sulla pelle di esseri indifesi può farlo da qui:

http://www.oipaitalia.com/

Occorrono pochi minuti: una iscrizione gratuita o con una sottoscrizione da socio.

 

A tutti coloro che fanno violenza sugli animali auguro generalmente ogni genere di danno e male.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  238
  • Content Count:  1,196
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/31/2006
  • Status:  Offline

Non condivido la tua prima affermazione, certo è che solo al genere umano appartiene la gratuita crudeltà.

 

 

 

 

Butterfly

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,633
  • Reputation:   227
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Non condivido la tua prima affermazione

 

E' sufficiente guardarsi intorno per capire - ahimè - che si tratta di una constatazione.

Link to comment
Share on other sites

Anche se fuori tempo, vorrei sottolineare che per una volta tanto sono d'accordo con C.P., pur se non così

pessimista riguardo alla generalità degli umani.

Nel nostro "entourage" molti aiutano gli animali (più di tutti. forse, il M° Carfagna ed io ) e se la maggior parte

di essi è "domestica" è dovuto al fatto della loro facile reperibilità spesso in crudeli condizioni.

Non è raro nel nostro ambiente aiutare qualche "derelitto" (anche pennuto ) e talvolta addirittura adottarlo.

H.Werner Henze vive a Marino tra cani ed altro, e persino l'austero Wagner si era circondato di una quantità

di gatti raccolti qua e là.

Disgraziatamente esistono (magari in realtà molto lontane dalla nostra) anche umani assimilabili all'indifferen-

za dei più, così come spesso li incontriamo nella vita di ogni giorno. Questo però è unj altro argomento.

Penso, per tornare al tema principale, che non sia male parlarne, anzi...... L'indifferenza e l'insensibilità sono

tra i mali peggiori.

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.