Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Fondazione Civitella Ranieri (PG) - La città degli artisti


Butterfly
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  238
  • Content Count:  1,196
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/31/2006
  • Status:  Offline

Sopra un colle nei pressi della strada Gubbio - Umbertide (PG), vicino a Città di Castello, sorge l'antica contea di Civitella Ranieri.

Dal 1992, dopo varie vicende dinastiche, Ursula Corning ha costituito il Civitella Ranieri Center, punto d’incontro per giovani interessati all’arte, alla musica, alla letteratura e alla poesia, finanziato da una fondazione americana.

Il sito della fondazione contiene anche un video che illustra le attività che si svolgono presso il castello-fortezza, immerso nel verde magico dell'Umbria.

Spero di fare cosa gradita segnalandolo al forum.

Qui altre informazioni circa le modalità di accesso a specifiche borse di studio e sugli artisti che hanno soggiornato e collaborato alle attività della fondazione, negli anni passati.

 

Auguro a tutti una bella estate piena di musica e, per chi possiede il dono della creatività, di rinnovata e felice arte.

 

 

 

Butterfly

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  29
  • Content Count:  657
  • Reputation:   0
  • Joined:  04/21/2006
  • Status:  Offline
  • Device:  Android

Fabio, andiamo tutti là!

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  238
  • Content Count:  1,196
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/31/2006
  • Status:  Offline

Fabio, andiamo tutti là!

 

troppa aria bbuona tutta in un colpo potrebbe farmi male

ma scherzi

tutto quell'ossigeno :lol:

 

comunque guarda qui il ranch di cui sopra

 

Con tutto il rispetto per la verde California....ma l'Umbria... ;)

 

Una cosa che mi piacerebbe chiedere a chi "crea" è se l'ispirazione trae maggiore beneficio dalla quiete e dal silenzio o se trovarsi in un luogo "non proprio" offre stimoli ancora diversi.

Penso all'iscrizione del cortile della Chigiana, dove si ricorda che Vivaldi compose a Siena "Le quattro stagioni” e mi chiedo a quali cieli e colline pensasse.

 

 

 

 

Butterfly

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.