Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Film completi su Youtube


Giulio
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  70
  • Content Count:  193
  • Reputation:   42
  • Joined:  03/13/2006
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Molto probabilmente YouTube inizierà a distribuire film prodotti da almeno uno dei più grandi studi di Hollywood già dal prossimo mese. Il progetto, avviato già da tempo, prevede la pubblicazione di interi film, ma non sarà pronto prima di 30 giorni.

 

Non tutti gli studios sono disposti a pubblicare su YouTube interi film. Società come Lionsgate hanno accettato solo di caricare brevi spezzoni, mentre altri studios stanno cercando forme alternative di accordo. Infatti c’è molto scetticismo nell’ambiente riguardo a questi accordi, e soprattutto sulla possibilità di inserire nei film qualche forma di spot pubblicitario.

 

Ma è ovvio che il problema principale, per YouTube, è contrastare l’ascesa di Hulu che, con i suoi accordi con le grandi case distributrici, rende disponibili a tutti le serie televisive americane. E’ vero che YouTube ha circa tre anni di vantaggio rispetto a Hulu (che è nato molto recentemente), ma è anche vero che Hulu sta aumentando il suo traffico e le sue entrate.

 

Il vantaggio di Hulu è che attrae molti più inserzionisti, e la qualità dei video è migliore. YouTube sta cercando di potenziare la sua piattaforma, per esempio rendendo disponibile il formato widescreen per i video di lunga durata. Attualmente il grande vantaggio di YouTube è rappresentato dagli 80 milioni di visitatori mensili, un traffico che nessun altro sito di video ha.

 

YouTube dovrebbe trovare un modo efficace per monetizzare i video, e riparare i problemi con le grandi case produttrici riguardo ai diritti d’autore violati dalla maggior parte dei video caricati.

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.