Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Giuseppe Rosetta - Sonata


Guest NicolaPignatiello
 Share

Recommended Posts

Guest NicolaPignatiello

Il quarto tempo della Sonata per due chitarre di Giuseppe Rosetta è un tema con variazioni.Il tema è di Rosetta?Il mio insegnante di musica da camera diceva che era di Mozart ma non ricordava a quale opera appartenesse,qualcuno può aiutarmi?

E per curiosità,dato che è un pezzo che mi piace moltissimo,qualcuno tra gli utenti ce l'ha in repertorio?

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  16
  • Content Count:  255
  • Reputation:   9
  • Joined:  12/08/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Il quarto tempo della Sonata per due chitarre di Giuseppe Rosetta è un tema con variazioni.Il tema è di Rosetta?Il mio insegnante di musica da camera diceva che era di Mozart ma non ricordava a quale opera appartenesse,qualcuno può aiutarmi?

E per curiosità,dato che è un pezzo che mi piace moltissimo,qualcuno tra gli utenti ce l'ha in repertorio?

 

"Il quarto tempo è una serie di otto variazioni su un tema non dichiarato nel titolo; si tratta in realtà di un tema tratto da "Il Flauto Magico" di Mozart: la musichetta del carillon di Papageno, che incanta Monostato e i suoi servi, all'inseguimento di Pamina e dello stesso Papageno (Atto I, Scena III).

Rosetta ha scelto questo tema perché caro ai chitarristi, che lo conoscono attraverso l'arrangiamento operatone da Fernando Sor quale tema per le sue celebri "Variazioni op.9".

L'eleganza, lo spirito, se così si può dire, devotamente dissacratorio di queste variazioni, ed i loro audacissimi virtuosismi, ne fanno un pezzo di bravura e di gradevolissimo ascolto."

 

dalle note di A.Gilardino al disco LP del duo M.Fragnito-L.Matarazzo Lira Records LRLP 003 con la prima incisione della Sonata di G.Rosetta, ripubblicato poi in CD Ducale 003 ( http://www.luciomatarazzo.it/duo003.html )

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  89
  • Content Count:  2,241
  • Reputation:   100
  • Joined:  11/24/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Il quarto tempo della Sonata per due chitarre di Giuseppe Rosetta è un tema con variazioni.Il tema è di Rosetta?Il mio insegnante di musica da camera diceva che era di Mozart ma non ricordava a quale opera appartenesse,qualcuno può aiutarmi?

E per curiosità,dato che è un pezzo che mi piace moltissimo,qualcuno tra gli utenti ce l'ha in repertorio?

 

Il tema è "Das Klinget So Herrlich" da "Il Flauto Magico" di Mozart, finale atto I, misure 293-325. Alla scena partecipa Papageno con la scatola magica per ammansire le belve (nella partitura c'è il Glokenspiel). Su questo tema, Sor scrisse le sue celeberrime Variazioni op. 9. In realtà, la fonte a cui Sor attinse non fu la partitura di Mozart, ma una sua variante, che circolava a Londra quando egli scrisse le Variazioni. Debbo quest'ultima precisazione alla cortese competenza dell'amico Arthur Ness, che ha messo a punto una mia precedente affermazione: io avevo considerato il tema di Sor come una prima variazione dell'aria di Mozart, ma lui ha trovato la fonte in una pubblicazione londinese dell'epoca.

 

Fui io a suggerire a Rosetta di scrivere un ciclo di variazioni sul tema mozartiano. Egli attinse a uno spartito dell'opera di Mozart,, quindi risalì alla forma originaria del tema. A quell'epoca, il termine "spartito" non aveva il significato che ha oggi, e designava propriamente la riduzione per canto e pianoforte di un'opera lirica. Infatti, la pratica dei cantanti che lavoravano con il pianista, prima di presentarsi in teatro a provare con l'orchestra, veniva chiamata "ripasso spartiti".

 

La Sonata per due chitarre di Rosetta è stata incisa in LP (poi riversato in CD) dal duo Mario Fragnito-Lucio Matarazzo e dal duo Caputo-Pompilio.

 

dralig

Link to comment
Share on other sites

Guest NicolaPignatiello

In effetti il tema dell'opera 9 di Sor mi è sempre sembrato tanto affine che in qualche concerto,nel presentare la Sonata,ho detto che il tema era quello pur non essendone certo.Meno male non ho detto falsità.

La Sonata è dedicata al duo Abreu:l'opera fu commissionata dal duo o gli fu offerta?E come mai la revisione è firmata solo da Sergio Abreu?

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  89
  • Content Count:  2,241
  • Reputation:   100
  • Joined:  11/24/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

In effetti il tema dell'opera 9 di Sor mi è sempre sembrato tanto affine che in qualche concerto,nel presentare la Sonata,ho detto che il tema era quello pur non essendone certo.Meno male non ho detto falsità.

La Sonata è dedicata al duo Abreu:l'opera fu commissionata dal duo o gli fu offerta?E come mai la revisione è firmata solo da Sergio Abreu?

 

La Sonata non nacque come tale. Rosetta aveva già composto parecchi lavori per chitarra sola, quando io - che ero, e sono, amico di Sergio Abreu - gli suggerii di scrivere un pezzo per due chitarre per due amici brasiliani. Lui compose un pezzo "alla brasiliana", divenuto poi il terzo tempo della Sonata. A Sergio piacque molto, e mi chiese di intercedere presso il compositore affinché scrivesse un'intera Sonata. Sulle prime il compositore disse di no, ma poi si mise al lavoro e scrisse il primo e il secondo movimento. A questo punto, rimaneva il finale, e io gli proposi il tema di Mozart-Sor, al quale lui preferì il tema di Mozart "puro".

 

Non so perché la revisione fu fatta solo da Sergio. Io con suo fratello non ho mai avuto contatti.

 

dralig

Link to comment
Share on other sites

Guest NicolaPignatiello

Grazie mille per le preziose informazioni.Non avevo idea della genesi dell'opera.In effetti il carattere così vario dell'opera suggeriva una stesura non unitaria.

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.