Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Premio Busoni a Michail Lifits


Cristiano Porqueddu
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,633
  • Reputation:   227
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Michail Lifits, 27 anni, uzbeko ma residente in Germania, è il vincitore del 57° Concorso pianistico internazionale “Busoni”.

 

Ha conquistato l’ambito riconoscimento venerdì 4 settembre 2009 al Teatro Comunale di Bolzano, gremito per l’occasione, al termine della finalissima con orchestra. Oltre al primo premio il giovane virtuoso uzbeko ha vinto anche il Premio del pubblico, il Premio per la migliore interpretazione del concerto di Mozart e il Premio Tartarotti per un totale di ben 28mila euro.

 

Lifits ha eseguito il Concerto n. 2 di Rachmaninov accompagnato dall’Orchestra “Haydn” diretta da Arthur Fagen. Secondo classificato il russo Alexey Lebedev, 29 anni, che ha suonato il Concerto n. 5 “Imperatore” di Beethoven. Lebedev ha vinto anche il Premio per la miglior interpretazione del pezzo contemporaneo portando a casa 14mila euro.

Terzo premio e un assegno di 5mila euro all’italian! o Gesualdo Coggi, 24 anni, anch’egli cimentatosi con il Secondo di Rachmaninov. Quarta classificata Oxana Shevchenko (Kazakistan) alla quale è andato anche il Premio della critica per la migliore intepretazione del pezzo di Busoni. Quinti, a pari merito, il cinese Jie Yuan e il coreano Sun Ho Lee. Il sesto premio non è stato assegnato.

 

Nella giuria, presiedeuta da Lilya Zilberstein (vincitrice del Premio Busoni nel 1987), sedevano Hung-Kuan Chen (Cina), Bella Davidovich (Usa), Christopher Elton (Inghilterra), Janina Filakowska (Canada), Salvatore Sciarrino (Italia), Joseph Kalichstein (Israele), Oliver Kern (Germania), Cristina Ortiz (Brasile), Hüsyin Sermet (Turchia) e Enrico Pace (Italia).
 I pianisti hanno suonato su un grancoda Steinway (collezione Passadori). La 58ma edizione del Premio Busoni si svolgerà nel 2011.

 

Fonte: http://www.suonare.it

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.