Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Moods and Diversions, Arthur Wills


 Share

Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  37
  • Content Count:  621
  • Reputation:   1
  • Joined:  12/19/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

"Moods and Diversions" - Arthur Wills.
Non ho mai letto il brano, ma ho avuto modo di ascoltare alcune pagine di Wills per organo, e mi son parse solide.
Qualcuno ha avuto modo di leggere il brano?

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  39
  • Content Count:  391
  • Reputation:   88
  • Joined:  12/19/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

"Moods and Diversions" - Arthur Wills.

Non ho mai letto il brano, ma ho avuto modo di ascoltare alcune pagine di Wills per organo, e mi son parse solide.

Qualcuno ha avuto modo di leggere il brano?

 

E' un bellissimo trittico (a mio parere) costituito da:

I-Variations

II-Fugue

III-Passacaglia

edito da Bèrben (E.2369 B.)

e ovviamente edito da AG.

 

La Fuga ha un soggetto divertentissimo dal punto di vista ritmico e uno sviluppo corposo (ben otto pagine),

la Passacaglia non è da meno ...

 

 

non guasterebbe di certo sentirlo in qualche programma ...

 

buon lavoro

 

m

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  22
  • Content Count:  201
  • Reputation:   1
  • Joined:  08/18/2008
  • Status:  Offline
  • Device:  Android

mmm mi avete incuriosito, lo inserisco nella lista degli acquisti!

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  37
  • Content Count:  621
  • Reputation:   1
  • Joined:  12/19/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Grazie Marcello per la risposta.

Dunque è bello corposo. Otto pagine di Fuga non sono mica male...

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  39
  • Content Count:  391
  • Reputation:   88
  • Joined:  12/19/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Grazie Marcello per la risposta.

Dunque è bello corposo. Otto pagine di Fuga non sono mica male...

 

Di niente..sicuramente può dirti molto di più AG che è stato il revisore/editore ...

invece io sono curioso della sua Sonata che non posseggo e..non ho mai visto...

 

marcello

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.