Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Dopo il diploma!


akaros
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  29
  • Content Count:  657
  • Reputation:   0
  • Joined:  04/21/2006
  • Status:  Offline
  • Device:  Android

Ciao a tutti, questo è il primo post che metto in questo forum, spero sia di vostro gradimento rispondere.. Dato che ho notato un'altissima concentrazione di professionisti e fra l'altro anche molto in gamba mi sono sentito di aprire una discussione. Cosa succede dopo il diploma di conservatorio? qual'è la strada che avete seguito (mi riferisco a tutti i professionisti come dralig, cristiano, saggese, diodovich ecc.. ecc...)? è iniziata lì la vostra carriera o eravate già attivi pre-diploma? Cosa vi sentite di consigliare ad un chitarrista che finirà fra poco il conservatorio? Quali posso essere le strade che ti si aprono con un diploma in mano? Insomma, cosa succede e cosa vi è successo appena avete conseguito il diploma..

Vi ringrazio anticipatamente delle risposte,

 

Marco

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  33
  • Content Count:  289
  • Reputation:   0
  • Joined:  12/11/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

E' una tematica di interesse estremamente comune, soprattutto per le attuali prospettive di occupazione che i giovani neodiplomati di oggi si propinano.

Desidererei anche io qualche dritta dai "pesi massimi" di questo forum.

 

Antonio

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  14
  • Content Count:  270
  • Reputation:   0
  • Joined:  11/20/2005
  • Status:  Offline

Se vuoi intraprendere la carriera concertistica, comincia col fare molta esperienza partecipando a tutti i concorsi che puoi, cerca di suonare il più possibile, nelle chiese, tra amici, a casa dei parenti, dalla suocera, dal vicino di casa, registra se puoi tutte le tue performances e poi prega che la fortuna sia almeno un pò dalla tua parte. ;)

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,763
  • Reputation:   424
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

e poi prega che la fortuna sia almeno un pò dalla tua parte.

 

Alle preghiere, Francesco, aggiungerei anche un impegno un po' più concreto: non spaventarsi di fronte alle - grandi - difficoltà economiche e prepararsi a proporre programmi validi in ogni occasione degna di essere definita tale senza pretendere di guadagnare alcun che se non l'esperienza.

Il compenso arriverà dopo.

 

Il resto è impegno, passione e applicazione costante giornaliera.

Niente di più, niente di meno.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,763
  • Reputation:   424
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

E' una tematica di interesse estremamente comune, soprattutto per le attuali prospettive di occupazione che i giovani neodiplomati di oggi si propinano.

 

Il diploma, Antonio, è un punto di partenza e a seconda del percorso di studi fatto neppure tanto valido.

 

Prospettiva di occupazione per un diplomato in conservatorio?

Molto dipende da cosa si intende per "occupazione".

 

La mia scelta è stata quella di usare il pezzo di carta consegnatomi dal conservatorio per iniziare a studiare seriamente e affrontare (con la collaborazione di docenti e altri concertisti) un piano di lavoro e studi di ampio respiro che mi avrebbe occupato (e lo fa ancora, eccome se lo fa!) per lungo tempo.

 

La domanda è un'altra: i neodiplomati cosa vogliono fare?

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  14
  • Content Count:  218
  • Reputation:   3
  • Joined:  11/17/2005
  • Status:  Offline

sicuramente partecipare a tutti i concorsi possibili, ma senza perdere di vista la propria originalità.

sicuramente suonare il più possibile, ma cercando programmi nuovi e personali.

sicuramente studiare molto, ma sviluppando costantemente idee con fantasia e coraggio.

sicuramente trovare occasioni di guadagno, senza troppa puzza sotto il naso, così come capita in qualsiasi attività in proprio.

sicuramente organizzarsi con precisione e puntualità.

 

e divertirsi SEMPRE, questo è assolutamente obbligatorio.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  14
  • Content Count:  218
  • Reputation:   3
  • Joined:  11/17/2005
  • Status:  Offline

aggiungerei qualche altro piccolo consiglio, per essere comunque sicuri:

 

partecipare ai concorsi e vincerli.

suonare in concerto e ottenere grande successo di critica e pubblico.

diventare un punto di riferimento nello studio e nell'approfondimento.

essere stimato ed amato da tutti.

avere numerose proposte di concerti.

essere pagato profumatamente.

 

in caso contrario, valutare anche altre possibilità... :D

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  20
  • Content Count:  87
  • Reputation:   2
  • Joined:  11/23/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

partecipare ai concorsi e vincerli.

suonare in concerto e ottenere grande successo di critica e pubblico.

diventare un punto di riferimento nello studio e nell'approfondimento.

essere stimato ed amato da tutti.

avere numerose proposte di concerti.

essere pagato profumatamente.

 

Ecco cosa mi mancava! :lol::lol::lol:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.