Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

The Ponce letters


Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  19
  • Content Count:  78
  • Reputation:   0
  • Joined:  09/10/2007
  • Status:  Offline

Scusate, probabilmente arrivo tardi e se ne è già discusso... ma vorrei sapere se esiste una traduzione italiana delle lettere di Segovia a Ponce e se qualcuno mi può suggerire un link su interrnet dove posso ordinare il libro! Grazie

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  89
  • Content Count:  2,241
  • Reputation:   100
  • Joined:  11/24/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Scusate, probabilmente arrivo tardi e se ne è già discusso... ma vorrei sapere se esiste una traduzione italiana delle lettere di Segovia a Ponce e se qualcuno mi può suggerire un link su interrnet dove posso ordinare il libro! Grazie

 

Non esiste una traduzione italiana, ma il volume pubblicato da Editions Orphée contiene sia il testo originale delle lettere, in spagnolo, sia una traduzione inglese che io trovo eccellente. Non mi sembra quindi inaccessibile: un chitarrista non può non conoscere almeno una delle due lingue...

 

dralig

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  13
  • Content Count:  73
  • Reputation:   1
  • Joined:  03/17/2008
  • Status:  Offline

Molte di queste lettere (traduzione in inglese di J.D. Roberts) così molti altri documenti (foto, copie di manoscritti) ecc. si trovano in "Manuel M Ponce and The Guitar" di Corazòn Otero, ed Musical New Services Limited.

Giorgio Tortora

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  37
  • Content Count:  476
  • Reputation:   8
  • Joined:  11/21/2005
  • Status:  Offline

Per l'ordinazione del volume non saprei: avevo capito, parlando qualche mese fa con Emilia Segovia, che gli eredi del Maestro avevano vinto una causa per impedire la diffusione del libro in quanto conterrebbe materiale che loro ritenevano non andasse reso di dominio pubblico senza il loro consenso.

 

Io acquistai il volume qualche anno fa ad Alessandria, presso lo stand de La Stanza della Musica, se non ricordo male.

Al di là di qualche comprensibile questione di riservatezza, forse però ormai superata dopo tanti anni, il libro da' una immagine meravigliosa della grande umanità di Segovia, oltre che informazioni utilissime per ricostruire lo svolgimento della sua vita artistica e del suo modo di lavorare.

Sempre Emilia Segovia mi ha detto che il Segovia uomo era quattro volte più grande del (già immenso, dico io) artista. Io credo che le due "grandezze" siano connesse tra loro.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  89
  • Content Count:  2,241
  • Reputation:   100
  • Joined:  11/24/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Per l'ordinazione del volume non saprei: avevo capito, parlando qualche mese fa con Emilia Segovia, che gli eredi del Maestro avevano vinto una causa per impedire la diffusione del libro in quanto conterrebbe materiale che loro ritenevano non andasse reso di dominio pubblico senza il loro consenso.

 

Io acquistai il volume qualche anno fa ad Alessandria, presso lo stand de La Stanza della Musica, se non ricordo male.

Al di là di qualche comprensibile questione di riservatezza, forse però ormai superata dopo tanti anni, il libro da' una immagine meravigliosa della grande umanità di Segovia, oltre che informazioni utilissime per ricostruire lo svolgimento della sua vita artistica e del suo modo di lavorare.

Sempre Emilia Segovia mi ha detto che il Segovia uomo era quattro volte più grande del (già immenso, dico io) artista. Io credo che le due "grandezze" siano connesse tra loro.

 

Non ci fu una causa, Piero. Emilia Segovia informò l'editore che negava il suo consenso alla pubblicazione delle lettere. Il libro, però. era già in commercio, e anche se l'editore si conformò al veto dell'erede, evitando di ristampare il volume, la sua diffusione non si arrestò.

 

Condivido la tua valutazione del contenuto delle lettere e del loro potere rivelatore. Oggi, disponiamo di documenti che ampliano molto - confermandone l'impronta - la conoscenza dell'artista e dell'uomo, della sua vita, delle sue molte tribolazioni e del fatto che la dedizione alla propria arte impone un prezzo terribile. Mi riferisco al libro di Alfredo Escande intitolato "Don Andrés y Paquita" e alla biografia appena edita di Alberto Lopez Poveda. Escande ha tratteggiato un ritratto molto forte, sia in senso artistico che personale, di Segovia, mettendo a fuoco il decennio trascorso a Montevideo (con un'ampia escursione nel periodo precedente e in quello successivo). Lopez Poveda propone un excursus cronologico completo, con il sostegno di una documentazione in gran parte inedita. Del libro di Escande, ho già scritto. Quello di Poveda, sta per arrivarmi, e ne scriverò appena lo avrò letto. Mi pare che siamo ormai in possesso di tutto quello che occorre per comprendere a fondo il fenomeno Segovia. Forse, alla fine, un saggio interpretativo sulla sua figura e sulla sua arte potrebbe completare il quadro. Vedremo...

 

dralig

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  19
  • Content Count:  78
  • Reputation:   0
  • Joined:  09/10/2007
  • Status:  Offline

Scusate, probabilmente arrivo tardi e se ne è già discusso... ma vorrei sapere se esiste una traduzione italiana delle lettere di Segovia a Ponce e se qualcuno mi può suggerire un link su interrnet dove posso ordinare il libro! Grazie

 

Non esiste una traduzione italiana, ma il volume pubblicato da Editions Orphée contiene sia il testo originale delle lettere, in spagnolo, sia una traduzione inglese che io trovo eccellente. Non mi sembra quindi inaccessibile: un chitarrista non può non conoscere almeno una delle due lingue...

 

dralig

 

perfetto va benissimo anche in inglese... ci mancherebbe :) grazie mille per le informazioni

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,633
  • Reputation:   227
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Per l'ordinazione del volume non saprei

 

L'ho ordinato proprio ieri da http://www.editionsorphee.com insieme ad altro materiale.

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.