Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Registrazione


Salvo
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  70
  • Content Count:  261
  • Reputation:   2
  • Joined:  02/06/2007
  • Status:  Offline

Salve amici, è da un po di tempo che sto cercando di capire a quale strumentazione approdare per la registrazione in casa.

Dispongo di una scheda audio esterna della Creative Live 24bit, collegata direttamente al sistema 5.1.

Il quesito sarebbe quale microfono oppure pickup utilizzare da collegare a questa scheda audio.

Infine, vi chiedo se conoscete qualche software valido per gestire il tutto, suono e frequenza!

 

Grazie a tutti!

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  37
  • Content Count:  476
  • Reputation:   8
  • Joined:  11/21/2005
  • Status:  Offline

Non conosco quella particolare scheda, spero che abbia almeno due ingressi microfonici perché per ottenere un risultato professionale meglio avere una coppia di microfoni e di conseguenza un segnale stereofonico - i posizionamenti dei microfoni sono varii, e si trovano utili informazioni anche in rete. Per una registrazione di qualità alta occorre orientarsi verso microfoni a condensatore, più buoni sono e meglio è (per esempio i Neumann k184 sono molto buoni) ed anche su un preamplificatore silenzioso (a volte la scheda ha un suo preamplificatore, ma non è detto che sia di grande qualità).Escluderei proprio il pickup.

 

Quanto al software, anche qui la scelta è vastissima. Anche se non è tra i più gettonati, a me piace tantissimo Adobe Audition (che una volta si chiamava Cool Edit). Alternative note sono, ad esempio, WaveLab e Sound Forge. L'home recording è un mare magnum ma secondo me val la pena di addentrarvisi, anche per ascoltarsi meglio.

 

Segnalo anche un registratore portatile stereo, lo Zoom h4, che per un "entry level" è molto buono: ha già due buoni microfoni incorporati con ingressi per eventuali microfoni esterni; può fungere da scheda audio permettendo di registrare direttamente su Hard disk; è portatile; regala un buon software, Cubase;può registrare a frequenze di campionamento elevatissime, oltre lo standard cd; costa abbastanza poco, sotto i 300 euro.

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.