Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

I Decoder di Google e Apple. Mediaset e Rai tremano.


Cristiano Porqueddu
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,633
  • Reputation:   227
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

GoogleTV.jpg

 

Google ha ufficialmente lanciato la sua campagna di marketing per il nuovo progetto di televisione interattiva: il colosso di Mountain View è pronto a portare nei salotti e cucine delle famiglie americane un nuovo decoder che consentirà di avere archivi di film, giochi, web e musica sul piccolo schermo. E le concorrenti raccolgono il guanto di sfida.

 

La tv offrirà giochi, internet e musica grazie ai nuovi decoder

 

Si torna dalle vacanze e si riprende la routine: Apple sceglie settembre per svelare il nuovo iPod Touch, ma approfitta dell’attenzione dei media per presentare anche la sua iTV, che potrebbe contrastare il decoder ideato da Google. Un investimento da 70 miliardi di dollari che secondo Steve Jobs, storico amministratore delegato dell’azienda (oggi va di moda il termine inglese CEO), potrebbe rivelarsi una mossa vincente.

Anche D-Link, popolare casa produttrice di dispositivi web-like (vedi i suoi famosi router) si lancia nella scommessa della tv digitale interattiva con Boxee.

 

La battaglia, è evidente, si concentrerà anche sul prezzo: per il Google Box (il nome non è ancora ufficiale) si parla di 200 dollari, mentre la iTV ne costerebbe appena la metà e offrirebbe una piattaforma basata su iOS, già fortunato sistema operativo di iPhone e iPad.

 

Non sembra, per ora, che il mercato dei nuovi decoder web sia destinato a sbarcare anche in Europa in tempi stretti. Sorprende, comunque, l’attuale silenzio di Microsoft circa la questione: sono rimasti indietro anche su questo, non credono nel boom di questa tecnologia, o stanno preparando il colpo grosso da sferrare a sorpresa?

 

Fonte: Ansa.it – Photo Credits: Ansa

 

Pensierino finale: altro che canone.

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.