Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Liutaio Mario Pabè


Angelo Gilardino
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  89
  • Content Count:  2,241
  • Reputation:   100
  • Joined:  11/24/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Recentemente, ho avuto modo di collaudare una chitarra il cui cartiglio recita: "Mario Pabè/Liutaio/Turate (Como) via Magenta, 17/1-8-1965".

 

Si tratta di uno strumento costruito con grande sobrietà e competenza da quello che era - a giudicare dall'unico strumento suo che io abbia mai avuto tra le mani - un distintissimo esponente della scuola italiana: per intenderci, la linea Mozzani-Gallinotti. La sonorità della chitarra è tuttavia di qualità nettamente superiore a quella delle migliori chitarre italiane dell'epoca - e anche del primo Novecento - che ho avuto modo di provare: una chitarra davvero speciale.

 

Il mio interesse per questo artefice è rimasto finora senza riscontri: tutte le pubblicazioni consultate lo ignorano, e anche il maggior collezionista italiano, interpellato, ha risposto di non saperne nulla. Un suo omonimo - non so se anche suo parente - iscritto a FB non ha finora risposto a un messaggio di richiesta di informazioni.

 

Qualcuno tra i membri di questo forum ne ha mai sentito dire, o ne sa qualcosa?

 

dralig

Link to comment
Share on other sites

Guest Alessio Olivieri

Su Pagine Bianche risultano solo tre Pabè a Turate, e il mio intuito mi dice che si tratta di parenti. Sono troppo pochi perchè ci siano due o più famiglie distinte.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  89
  • Content Count:  2,241
  • Reputation:   100
  • Joined:  11/24/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Su Pagine Bianche risultano solo tre Pabè a Turate, e il mio intuito mi dice che si tratta di parenti. Sono troppo pochi perchè ci siano due o più famiglie distinte.

 

Il tuo intuito ha funzionato bene - uno dei tre numeri telefonici corrispondeva in effetti a parenti del bravissimo liutaio, e ho già potuto radunare qualche utilissima informazione di base.

 

Se mi sarà possibile ampliare la ricerca e individuare qualche altro suo strumento, in modo da potermi rendere conto della tenuta qualitativa della sua opera, di sicuro scriverò qualcosa su di lui: da quello che ho constatato nel collaudo dello strumento giuntomi - che non è di mia proprietà - ritengo che il suo nome vada collocato accanto a quello dei Gallinotti e dei de Bonis.

 

dralig

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  89
  • Content Count:  2,241
  • Reputation:   100
  • Joined:  11/24/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Su Pagine Bianche risultano solo tre Pabè a Turate, e il mio intuito mi dice che si tratta di parenti. Sono troppo pochi perchè ci siano due o più famiglie distinte.

 

Il tuo intuito ha funzionato bene - uno dei tre numeri telefonici corrispondeva in effetti a parenti del bravissimo liutaio, e ho già potuto radunare qualche utilissima informazione di base.

 

Se mi sarà possibile ampliare la ricerca e individuare qualche altro suo strumento, in modo da potermi rendere conto della tenuta qualitativa della sua opera, di sicuro scriverò qualcosa su di lui: da quello che ho constatato nel collaudo dello strumento giuntomi - che non è di mia proprietà - ritengo che il suo nome vada collocato accanto a quello dei Gallinotti e dei de Bonis.

 

dralig

 

Mario Pabè nacque il 14 aprile 1910 e morì prematuramente di infarto nel 1969. La sua scomparsa precoce, accaduta proprio mentre in Italia si stava avviando lo sviluppo degli studi di chitarra nei conservatori e nelle scuole musicali, gli impedì di far conoscere e apprezzare il suo lavoro come - a giudicare dallo strumento che io ho collaudata recentemente - avrebbe meritato. Non ho al momento ulteriori informazioni, ma esorto chiunque legga questo messaggio a diffondere il mio appello: vorrei che i possessori di una chitarra Pabè mi comunicassero i dati del cartiglio e - se possibile - una fotografia del loro strumento. Preciso che il mio interesse è unicamente quello dello studioso e dello storico e che non intendo occuparmi in alcun modo di compravendite di chitarre.

 

dralig

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.