Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Nevicata, Benvenuto Terzi


Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  37
  • Content Count:  621
  • Reputation:   1
  • Joined:  12/19/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Sto studiando Nevicata op.29 (a) di Benvenuto Terzi, e mi è sorto un dubbio: nella misura 10, c'è un La al basso (che si sostituisce al pedale di tonica, il Sol). Si tratta di un errore o no? Essendo la quinta corda accordata al Sol e il re acuto indicato con la diteggiatura 2, ho pensato che si trattasse di un errore di stampa (si verrebbe a creare un allargamento facilmente risolvibile in altro modo, con un 4).
Grazie anticipatamente.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  89
  • Content Count:  2,241
  • Reputation:   100
  • Joined:  11/24/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Sto studiando Nevicata op.29 (a) di Benvenuto Terzi, e mi è sorto un dubbio: nella misura 10, c'è un La al basso (che si sostituisce al pedale di tonica, il Sol). Si tratta di un errore o no? Essendo la quinta corda accordata al Sol e il re acuto indicato con la diteggiatura 2, ho pensato che si trattasse di un errore di stampa (si verrebbe a creare un allargamento facilmente risolvibile in altro modo, con un 4).

Grazie anticipatamente.

 

Errore di stampa. Trattasi di sol, non di la. Quinta corda a vuoto.

 

dralig

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  37
  • Content Count:  621
  • Reputation:   1
  • Joined:  12/19/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

La ringrazio.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  5
  • Content Count:  24
  • Reputation:   0
  • Joined:  02/15/2006
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

La richiesta di Vladimir mi ha fatto ricordare una particolarissima serata a cui assistetti una quindicina di anni fa.

Nevicata è il brano che mi ha fatto conoscere Benvenuto Terzi compositore (all'epoca associavo il suo nome solo al Metodo di Carulli). Ascoltai questa composizione una sera a Genova, eseguita da Pino Briasco. Il concerto fu concepito come omaggio a Carlo Palladino, presente e visibilmente emozionato, e si svolse nella stupenda cornice dell'oratorio di S. Filippo, a due passi dalla casa natale di Mazzini. Mentre fuori imperversava un fragoroso temporale, all'interno un silenzio carico di memorie e di affetti accoglieva le delicate cromie di Terzi... Indimenticabile.

 

Scusate l'OT.

 

am

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.