Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Mallorca op.202, Isaac Albéniz


Gaetano Balzano
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  47
  • Content Count:  134
  • Reputation:   0
  • Joined:  03/14/2006
  • Status:  Offline

Ho deciso di approcciare lo studio di questo dolcissimo e meraviglioso brano di uno dei miei compositori preferiti. Avete qualche consiglio in particolare da darmi prima che cominci?

Grazie.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,633
  • Reputation:   227
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Compra lo spartito e ascolta le interpretazioni sullo strumento originale.

Acquista una trascrizione valida e procedi alla correzione degli strafalcioni/tagli/libertà prese dal trascrittore.

Dunque inizia la lettura.

 

Nada más.

 

Mi permetto di suggerirti di impiegare le tue energie per leggere anche repertorio originale. C'è molta, moltissima musica.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  20
  • Content Count:  87
  • Reputation:   2
  • Joined:  11/23/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Compra lo spartito e ascolta le interpretazioni sullo strumento originale.

Acquista una trascrizione valida e procedi alla correzione degli strafalcioni/tagli/libertà prese dal trascrittore.

Dunque inizia la lettura.

 

:shock:

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  4
  • Content Count:  69
  • Reputation:   0
  • Joined:  02/06/2006
  • Status:  Offline

Compra lo spartito e ascolta le interpretazioni sullo strumento originale.

 

Suggerirei di invertire l'ordine....puo' capitare (a me quasi sempre)

dopo l'ascolto sullo strumento originale non si reputi piu' "opportuno" eseguirlo sulla chitarra.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,633
  • Reputation:   227
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Sarebbe, Capo d'Astro, come guardare prima il film tratto dal libro e poi leggere il libro stesso.

La musica va letta proprio come si fa con le parole dei testi. Non è buono dover associare anche una sola singola nota ad una visione non propria anche perchè si toglie il gusto all'interprete di sapere "come va a finire".

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  47
  • Content Count:  134
  • Reputation:   0
  • Joined:  03/14/2006
  • Status:  Offline

Magari, sempre se è possibile, potrei postare dei pezzi in mp3 per farmi dare un parere da voi come sto andando su un dato passaggio. Su questo aspetto via libera da Cristiano. :)

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,633
  • Reputation:   227
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Magari, sempre se è possibile, potrei postare dei pezzi in mp3 per farmi dare un parere da voi come sto andando su un dato passaggio. Su questo aspetto via libera da Cristiano. :)

 

Non c'è bisogno del via libera Gaetano.

L'area di Download è a disposizione di tutti gli iscritti del forum.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  47
  • Content Count:  134
  • Reputation:   0
  • Joined:  03/14/2006
  • Status:  Offline

Ok, grazie; appena potrò posterò dei pezzetti del brano per ricevere i consigli di tutti su come migliorarmi in determinati passaggi.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

  • Group:  Membri
  • Topic Count:  47
  • Content Count:  134
  • Reputation:   0
  • Joined:  03/14/2006
  • Status:  Offline

Allora .... vorrei sottoporre un po' di domande .... innanzitutto sto seguendo questa trascrizione; poi, ho letto tutto il brano e ho studiato tutte le posizioni sulla chitarra. Che dire? Albeniz dopo Bach è il mio compositore preferito, carica le sue composizioni di colori forti e dolci allo stesso tempo, un autore eccezionale che scrive cose al limite dell'eseguibilità!!

Volevo sapere se qualcuno è a conoscenza di qualche nota *storica* di questo pezzo, quando è stato composto, per quale occasione, etc... e poi perchè a fianco del titolo è posto "Barcarola".

Per quanto riguarda figure ritimiche, melodiche e armoniche del pezzo pian piano vi farò altre domande, questo è un pezzo davvero impegnativo sotto parecchi punti di vista.

 

Grazie come sempre a tutti.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

  • Group:  Membri
  • Topic Count:  47
  • Content Count:  134
  • Reputation:   0
  • Joined:  03/14/2006
  • Status:  Offline

Allora, per quanto riguarda il tipo di composizione mi sono documentato, mentre non riesco ad avere nessuna nota storica circa il pezzo in questione.

Domanda tecnica: Battuta n.12 - ci sono 2 armonici che non capisco DOVE eseguire sulla tastiera, sono un fa e un do. Poi perchè riporta Art. harm. 8va nella parte superiore olte a: ia e invece indica in basso alla stessa battuta m.

Non riesco proprio a capire COME e DOVE eseguire quei 2 armonici! :shock:

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.