Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Porta a Porta dedicato ad Arturo Toscanini, 16/01/07


Butterfly
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  238
  • Content Count:  1,196
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/31/2006
  • Status:  Offline

Non ho molto tempo per guardare la televisione, ma mi chiedevo se oltre al programma di Rai2 dedicato ad Arturo Toscanini, con filmati di repertorio (che ho visto in replica notturna), e la terrificante puntata di "Porta a porta", in onda stasera su Rai1, è stato dedicato qualche servizio televisivo decente alla figura di questo direttore d'orchestra.

 

 

 

Butterfly :roll:

Link to comment
Share on other sites

Non ho molto tempo per guardare la televisione, ma mi chiedevo se oltre al programma di Rai2 dedicato ad Arturo Toscanini, con filmati di repertorio (che ho visto in replica notturna), e la terrificante puntata di "Porta a porta", in onda stasera su Rai1, è stato dedicato qualche servizio televisivo decente alla figura di questo direttore d'orchestra.

 

 

 

Butterfly :roll:

 

Ma è stato proprio terrificante? Chiedo semplicemene perchè non ho la televisione a casa per scelta. Con quello che trasmetono mi meraviglio che abbiano dedicato un'intera puntata a Toscanini. Saluti.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  6
  • Content Count:  207
  • Reputation:   0
  • Joined:  09/25/2006
  • Status:  Offline

io a riguardo ho visto solo un ''fugace'' servizio al tg1.

Porta a porta non l'ho visto.

Chi erano gli invitati?

(spero non i politici!)

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  238
  • Content Count:  1,196
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/31/2006
  • Status:  Offline

Bruno Vespa ha invitato a "Porta a porta" ospiti d'eccezione (fra tutti il soprano 97enne Giulietta Simionato e Carla Fracci, con collegamenti al M.° Muti, Pavarotti e Mike Bongiorno) e certamente non credo sia stato facile trovare personalità del mondo dell'arte che potessero ricordare come testimoni diretti, l'attività di Toscanini.

 

Purtroppo l'emotività ha giocato a qualcuno degli ospiti qualche scherzo di troppo e così ognuno continuava a raccontare la sua storia (prezioso ricordo personale ma non particolarmente significativo rispetto al direttore d'orchestra oggetto della trasmissione) ignorando completamente il giornalista che cercava di affrontare temi diversi.

Insomma mi sarebbe piaciuto ascoltare qualche intervento un poco piu' approfondito mente è stato un po' tutto all'insegna del "mito".

 

Il programma di Rai2 era invece praticamente senza commento e comprendeva spezzoni di filmati d'epoca relativi a concerti diretti da Arturo Toscanini (Wagner, Mozart ecc.).

Alla trasmissione di Gigi Marzullo (non ridete, che colpa ho se ho l'insonnia e in tv non danno niente :D ) ha infine partecipato l'autore di una biografia di Toscanini che è stato a lungo interrogato sulle vicende amorose del direttore d'orchestra parmense.

Voilà, anniversario celebrato :roll:

 

 

Butterfly

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  6
  • Content Count:  207
  • Reputation:   0
  • Joined:  09/25/2006
  • Status:  Offline

Alla trasmissione di Gigi Marzullo (non ridete, che colpa ho se ho l'insonnia e in tv non danno niente :D ) ha infine partecipato l'autore di una biografia di Toscanini che è stato a lungo interrogato sulle vicende amorose del direttore d'orchestra parmense.

Voilà, anniversario celebrato :roll:

 

 

Butterfly

 

ma guarda: l'aspetto più interessante del direttore! :lol:

(nel senso :che ce ne frega a noi degli amori passiamo alla musica.)

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  238
  • Content Count:  1,196
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/31/2006
  • Status:  Offline

Non è per fare i moralisti, Manu, è solo che sembra quasi impossibile nei programmi televisivi o in certa saggistica, che si parli di un artista, uno scrittore, un musicista ecc. senza attirare l'attenzione sugli aspetti (possibilmente scabrosi) della sua vita privata.

 

Se ha un senso rispetto all'opera può anche andare bene (insomma raccontare che van Gogh si tagliò un orecchio non è certo fare gossip) ma nel caso di Toscanini, piu' che la contabilità delle amanti e dei figli sparsi per il mondo, ripetuta per tre trasmissioni (con domande agli ospiti del tipo "ma le donne voleva amarle o soltanto possederle?" :roll: ), mi avrebbe interessato capire gli aspetti innovativi del suo modo di dirigere l'orchestra o studiare le partiture, i suoi rapporti con la cultura del tempo, l'aver vissuto in due continenti ecc.

 

 

 

Butterfly

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  6
  • Content Count:  207
  • Reputation:   0
  • Joined:  09/25/2006
  • Status:  Offline

certo perfettamente concorde Butterfly è quello che anch'io penso ma purtroppo in televisione non sanno fare altro che,tranne in rare eccezioni,trasmettere idiozie.(basta che fai una carrellata dei canali e ti viene la voglia di concluderla con il tastino rosso)

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  18
  • Content Count:  236
  • Reputation:   0
  • Joined:  12/16/2005
  • Status:  Offline

Stavo studiando e non ho visto la trasmissione, ma per chi volesse farlo potrà trovarla qui. Io lo farò quanto prima e commenterò, se è il caso.

 

Cmq, in OT, io non disprezzo Marzullo: le uniche trasmissioni su teatro, libri e cinema sulla rai le fa lui. E non sono manco malaccio.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  2
  • Content Count:  18
  • Reputation:   0
  • Joined:  11/12/2006
  • Status:  Offline

concordo con butterfly: è stato assolutamente "indimenticabile" in senso negativo.

ho registrato questa puntata su un VHS, in quanto il primo violino dell'orchestra di toscanini è un mio tris-nonno...e devo dire che sono rimasta molto delusa dai vari servizi. pochi avvenimenti sono stati raccontati in maniera chiara.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,633
  • Reputation:   227
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Se ha un senso rispetto all'opera può anche andare bene (insomma raccontare che van Gogh si tagliò un orecchio non è certo fare gossip) ma nel caso di Toscanini, piu' che la contabilità delle amanti e dei figli sparsi per il mondo, ripetuta per tre trasmissioni (con domande agli ospiti del tipo "ma le donne voleva amarle o soltanto possederle?" :roll: ), mi avrebbe interessato capire gli aspetti innovativi del suo modo di dirigere l'orchestra o studiare le partiture, i suoi rapporti con la cultura del tempo, l'aver vissuto in due continenti ecc.

 

Questi sono discorsi intelligenti, amica mia.

Che vuoi che gliene freghi al polentone beota che guarda Maria de Filippi del rapporto che Toscanini aveva con la Musica o della sua genialità con la bacchetta in mano?

Che si parli di letto. Questo si che è interessante.

 

Fate una cortesia alla vostra massa celebrale e spegnete la televisione.

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.