Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Prime note - Metodo per chitarra


Recommended Posts


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,763
  • Reputation:   424
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

E' stato recentemente pubblicato il metodo Prime Note di Raffaele Iervolino.
Il volume è orientato agli alunni dei primi anni delle scuole medie ad indirizzo musicale e conservatori.

Informazioni
http://www.esarmonia.com

Link to comment
Share on other sites

  • 6 months later...
  • Replies 40
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  71
  • Content Count:  558
  • Reputation:   36
  • Joined:  01/28/2008
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

il metodo prime note è sicuro per gli alunni che iniziano da zero, e che subito ottengano notizie utili al loro saper suonare la chitarra.Conoscere immediatamente le note e suonare subito brani semplici risulta molto efficace per la comprensione della musica sulla chitarra professionale. Non si scoraggera più il bambino con tecniche difficili che all'inizio spaventano i giovani studenti di chitarra,è questo l'obiettivo ,assieme all'obiettivo di faro suonare subito assieme agli altri,Suonare insieme è come partecipare alla vita sociale.tutti si aiutani per poter vivere meglio.La chitarra svolge un ruolo importante in cio.Ciao Raffaele

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  29
  • Content Count:  657
  • Reputation:   0
  • Joined:  04/21/2006
  • Status:  Offline
  • Device:  Android

Ordinato adesso, vediamo che succede con i miei allievi, forse si decidono a non voler suonare solo i tokio hotel.. ^_^

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  37
  • Content Count:  621
  • Reputation:   1
  • Joined:  12/19/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Ordinato adesso, vediamo che succede con i miei allievi, forse si decidono a non voler suonare solo i tokio hotel.. ^_^

 

I Tokio Hotel? Puntano in alto... [smilie=emoticon_57.gif]

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  29
  • Content Count:  657
  • Reputation:   0
  • Joined:  04/21/2006
  • Status:  Offline
  • Device:  Android

akaros ha scritto:

Ordinato adesso, vediamo che succede con i miei allievi, forse si decidono a non voler suonare solo i tokio hotel.. ^_^

 

 

I Tokio Hotel? Puntano in alto... Emoticon_57

 

Non mi lamento, un paio però mi hanno chiesto di insegnarli qualcosa di Bach e Handel. Ora come faccio? è un bel casino.. Cmq sia ho scritto uno pseudo studio a tre chitarre banalissimo che copia un pò l'aria sulla quarta corda, ma non mi studiano come vorrei... :?

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  71
  • Content Count:  558
  • Reputation:   36
  • Joined:  01/28/2008
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

akaros ha scritto:

Ordinato adesso, vediamo che succede con i miei allievi, forse si decidono a non voler suonare solo i tokio hotel.. ^_^

 

 

I Tokio Hotel? Puntano in alto... Emoticon_57

 

Non mi lamento, un paio però mi hanno chiesto di insegnarli qualcosa di Bach e Handel. Ora come faccio? è un bel casino.. Cmq sia ho scritto uno pseudo studio a tre chitarre banalissimo che copia un pò l'aria sulla quarta corda, ma non mi studiano come vorrei... :?

 

Ti capisco benissimo, i giovani sentono solo quello che vedono, siamo solo noi docenti ad indirizzarli nel verso giusto. Che siano i tokio Hotel o altri basta dirgli che la musica loro(i tokio) l'hanno studiata(anche se meno di noi)e dalle note più lunghe e poi alle semicrome tu allievo studia e poi vedrai qual'è la tua strada. Inizia a studiare con il leggere le note e poi decidi col tempo e con cognizione qual'è la tua strada da percorrere. Akaros, digli questo ai tuoi alunni e vedrai che i risultati si vedranno .

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  71
  • Content Count:  558
  • Reputation:   36
  • Joined:  01/28/2008
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

E' vero i Tokio Hotel puntano in alto, ma loro hanno una preparazione adeguata alle loro esigenze musicali, che non hanno acquistato in pochi giorni. Il messaggio è che chi vuole arrivare deve lavorare sodo in qualsiasi campo chitarristico-musicale,quindi inparare una musica anzichè un'altra non significa emarginare, ma far conoscere più linguaggi espressivo-musicali, ed è da lì che poi l'allievo sceglierà la sua strada.

 

@Akaros:

è giusto anche accontentarte gli allievi,Bach e Handel vanno bene nelle trascrizioni.Ma questo non significa sottomettersi a loro, significa che dai spazio alle loro idee e questo è molto importante nel loro proseguio musicale della loro attività chitarristica.Vedrai che loro ti ricambieranno con lo studio e cosi potrai continuare in quello che credi sia giusto per loro.

 

Ciao.

 

Raffale

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  29
  • Content Count:  657
  • Reputation:   0
  • Joined:  04/21/2006
  • Status:  Offline
  • Device:  Android

Il messaggio è che chi vuole arrivare deve lavorare sodo in qualsiasi campo chitarristico-musicale,quindi inparare una musica anzichè un'altra non significa emarginare, ma far conoscere più linguaggi espressivo-musicali, ed è da lì che poi l'allievo sceglierà la sua strada.

 

Raffaele ti ringrazio per i consigli, mi saranno molto utili.

 

è vero i Tokio puntano in alto

 

Per il discorso dei tokio hotel, io e Vladimir eravamo moooolto ironici [smilie=emoticon_97.gif], non siamo fans dei quattro giovani tedeschi. Comunque sia, proverò a metterla su questo piano così forse il mio indicatore nervoso inizierà a scendere.

 

Marco

 

p.s: per non intasare di messaggi il trhead, ti conviene scrivere in un unico posto altrimenti si crea un casino qua dentro che non si capisce nulla. Puoi quotare più volte così diventa tutto più ordinato.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  71
  • Content Count:  558
  • Reputation:   36
  • Joined:  01/28/2008
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Il messaggio è che chi vuole arrivare deve lavorare sodo in qualsiasi campo chitarristico-musicale,quindi inparare una musica anzichè un'altra non significa emarginare, ma far conoscere più linguaggi espressivo-musicali, ed è da lì che poi l'allievo sceglierà la sua strada.

 

Raffaele ti ringrazio per i consigli, mi saranno molto utili.

 

è vero i Tokio puntano in alto

 

Per il discorso dei tokio hotel, io e Vladimir eravamo moooolto ironici [smilie=emoticon_97.gif], non siamo fans dei quattro giovani tedeschi. Comunque sia, proverò a metterla su questo piano così forse il mio indicatore nervoso inizierà a scendere.

 

Marco

 

 

p.s: per non intasare di messaggi il trhead, ti conviene scrivere in un unico posto altrimenti si crea un casino qua dentro che non si capisce nulla. Puoi quotare più volte così diventa tutto più ordinato.

Marco quando ti arriva Prime Note noterai la differenza con gli altri metodi,esso ti aiuterà tantissimo a risolvere i problemi del sunar subito e con cognizione.Ciao Raffaele

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.