Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Gustav Mahler


Vladimir
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  37
  • Content Count:  621
  • Reputation:   1
  • Joined:  12/19/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Oggi riascoltavo il finale della "Resurrezione" (Sinfonia n.2) di Gustav Mahler.

 

Non la sopporto.

L'organico è spaventoso, e ciò che ne deriva è (per me, sia chiaro) una confusione notevole.

Addirittura i cornisti (otto!) devono alzarsi in piedi per farsi sentire.

 

Poi quel finale non finisce più.

 

Ho qualche dubbio sulle sue sinfonie.

Le trovo... eccessive.

 

Grande musica, ci sono belle idee musicali, ma sono troppo cariche.

 

Voi che ne pensate?

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  33
  • Content Count:  289
  • Reputation:   0
  • Joined:  12/11/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Oggi riascoltavo il finale della "Resurrezione" (Sinfonia n.2) di Gustav Mahler.

 

Non la sopporto.

L'organico è spaventoso, e ciò che ne deriva è (per me, sia chiaro) una confusione notevole.

Addirittura i cornisti (otto!) devono alzarsi in piedi per farsi sentire.

 

Poi quel finale non finisce più.

 

Ho qualche dubbio sulle sue sinfonie.

Le trovo... eccessive.

 

Grande musica, ci sono belle idee musicali, ma sono troppo cariche.

 

Voi che ne pensate?

 

[smilie=emoticon_185.gif]

 

Chissà allora cosa pensi di Bruckner... [smilie=emoticon_218.gif]

 

 

[smilie=emoticon_225.gif]

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  37
  • Content Count:  621
  • Reputation:   1
  • Joined:  12/19/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Io non voglio mettere assolutamente in dubbio la figura di musicista di Mahler, non ne ho i mezzi.

 

La mia è solo un'opinione derivata dall'ascolto di quella sinfonia.

 

Bruckner mi piace molto di più.

Ha scritto una delle messe più belle che abbia mai ascoltato.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  84
  • Content Count:  1,188
  • Reputation:   77
  • Joined:  12/03/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Ah si, i finali di Mahler.

Da soli durano come un tempo di sinfonia di Mozart.

 

Le propaggini estreme del romanticismo non mi sono mai piaciute, troppo lontane dalla mia sensibilità.

 

Se devo immergermi in una sinfonia mastodontica preferisco il mastodontico Shostackovich.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  37
  • Content Count:  621
  • Reputation:   1
  • Joined:  12/19/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Anche i Notturni di Debussy sono un qualcosa di sublime.

 

Shostakovich non mi fa impazzire, ad esclusione di quel Concerto per violoncello, che è una bomba!

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  37
  • Content Count:  621
  • Reputation:   1
  • Joined:  12/19/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

E' stato il vero grande rivoluzionario della musica del Novecento, e cronologicamente è contemporaneo a Mahler.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  33
  • Content Count:  289
  • Reputation:   0
  • Joined:  12/11/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Io non voglio mettere assolutamente in dubbio la figura di musicista di Mahler, non ne ho i mezzi.

 

La mia è solo un'opinione derivata dall'ascolto di quella sinfonia.

 

 

Quale Orchestra diretta da chi ? :mrgreen:

 

Ti consiglio personalmente Klemperer con la Philharmonia Orchestra oppure Lenny con la London. Ottima pure quella di Abbado a mio parere...

 

Se il tuo ascolto rientra tra questi ti consiglio un trapianto di timpani [smilie=emoticon_188.gif]

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  84
  • Content Count:  1,188
  • Reputation:   77
  • Joined:  12/03/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

E' stato il vero grande rivoluzionario della musica del Novecento, e cronologicamente è contemporaneo a Mahler.

 

Grazie dell'informazione.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  8
  • Content Count:  101
  • Reputation:   0
  • Joined:  07/25/2007
  • Status:  Offline

Io non voglio mettere assolutamente in dubbio la figura di musicista di Mahler, non ne ho i mezzi.

 

La mia è solo un'opinione derivata dall'ascolto di quella sinfonia.

 

Bruckner mi piace molto di più.

Ha scritto una delle messe più belle che abbia mai ascoltato.

 

Ciao Vladimir,

anche io preferisco Bruckner e concordo con te sul fatto che la sua messa in mi minore sia una gran capolavoro. Mahler non è che non mi piaccia, però effettivamente è un pò pesante. Va detto però che dipende anche da che cosa ascolti. La sinfonia n. 2 purtroppo non l'ho ancora mai sentita, ma la prima mi piace molto.

 

Che bella la neve :?

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.