Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Sonatina per violino e chitarra di Franco Margola cercasi


Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  6
  • Content Count:  19
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/21/2008
  • Status:  Offline

Come da titolo cerco la Sonatina per violino e chitarra di Franco Margola. Mi è stato detto da due diversi rivenditori che l'opera è da tempo fuori produzione e che quindi l'unico modo per reperire lo spartito sarebbe contattare qualche rivenditore che ha in magazzino ancora una copia dell'opera.
Sapreste indicarmi qualche negozio a cui rivolgermi? Oppure...se qualcuno ha una copia della Sonatina che mi contatti, per favore!

 

Vi ringrazio e saluto tutti,

 

Marco

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 20
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  37
  • Content Count:  476
  • Reputation:   8
  • Joined:  11/21/2005
  • Status:  Offline

La Sonatina (molto bella in effetti, una delle cose migliori di Margola per quel che conosco) era pubblicata da Zanibon, il cui catalogo fu acquisito, credo, da Ricordi.

Con questi indizi un buon negozio di musica dovrebbe riuscire a rintraciarla se ne esistono ancora copie. Si potrebbe anche provare allo Spanish guitar Centre di Nottingham, al GSP di S. Francisco..quegli store di chitarra che vendono per corrispondenza.

 

Io l'ho suonata tempo fa, ma credo di non averene ora un originale.

Auguri!

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  6
  • Content Count:  19
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/21/2008
  • Status:  Offline

Grazie mille!

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  11
  • Content Count:  74
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/05/2009
  • Status:  Offline
  • Device:  Android

Grazie!!! anch'io sono nelle stesse condizioni di Marko... ma è vero che la Zanibon ha chiuso i battenti?

Link to comment
Share on other sites

Guest Nicola Mazzon
Grazie!!! anch'io sono nelle stesse condizioni di Marko... ma è vero che la Zanibon ha chiuso i battenti?

Da anni, in teoria (non vorrei sbagliarmi) gran parte della musica pubblicata l'ha "ereditata" la casa Armelin...

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  37
  • Content Count:  476
  • Reputation:   8
  • Joined:  11/21/2005
  • Status:  Offline

Mi pare che tutto il catalogo Zanibon (che ha certo chiuso i battenti) sia stata acquistato anni fa da Ricordi, a sua volta parte del gruppo BMG.

Invece il magazzino potrebbe essere stato ereditato da Armelin, a cui ci si potrebbe utilmente rivolgere per una ricerca:

info@armelin.it

Un buon negozio per ricerche musicali e vendite per corrispondenza di edizioni varie è quello della Ut Orpheus di Bologna:

info@libreriamusicale.com

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  11
  • Content Count:  74
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/05/2009
  • Status:  Offline
  • Device:  Android

Grazie mille!!!!

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  6
  • Content Count:  19
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/21/2008
  • Status:  Offline

Continuo la ricerca...ma ancora nessun risultato!

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  6
  • Content Count:  19
  • Reputation:   0
  • Joined:  01/21/2008
  • Status:  Offline

Mi pare che tutto il catalogo Zanibon (che ha certo chiuso i battenti) sia stata acquistato anni fa da Ricordi, a sua volta parte del gruppo BMG.

Invece il magazzino potrebbe essere stato ereditato da Armelin, a cui ci si potrebbe utilmente rivolgere per una ricerca:

info@armelin.it

Un buon negozio per ricerche musicali e vendite per corrispondenza di edizioni varie è quello della Ut Orpheus di Bologna:

info@libreriamusicale.com

 

In entrambi i casi ho ricevuto risposta negativa! :(

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  37
  • Content Count:  476
  • Reputation:   8
  • Joined:  11/21/2005
  • Status:  Offline

Ora io mi chiedo: va bene che fotocopiare è illegale, ma se la musica non si trova seguendo le vie canoniche (perché è esaurita, in ristampa, l'editore è fallito, eccetera...), non è meglio suonarla da fotocopia piuttosto che non suonarla? (Ovviamente dichiarando nel modulo SIAE autore ed editore). Qualcuno ha le competenze legali per rispondere?

 

Nel caso io consiglierei di chiedere alla SIAE, o, meglio ancora, agli eredi di Margola; se loro dessero l'ok (non capisco perché non dovrebbero darlo) io non avrei nessun problema a rendere disponibile la mia copia (ammesso che la trovi).

Mi permetto di scriverlo qui perché, al di là del caso particolare, si tratta di un problema che può capitare a chiunque svolga una attività professionale.

A me capitò con Villa - Lobos e con Rodrigo: per scrupolo chiesi al Museu Villa -Lobos l'autorizzazione ad eseguire un pezzo cameristico inedito di Villa - Lobos, e loro stessi mi inviarono il file per posta elettronica. Mentre un pezzo di Rodrigo che avevo trovato in una biblioteca a New York, inedito, non fu possibile averlo in fotocopia...

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.