Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Un libro sulla musica contemporanea


Guest darkdragon
 Share

Recommended Posts

Guest darkdragon

Mi piacerebbe approfondire sia l'aspetto storico, sia quello "tecnico" riguardante la musica del '900. La richiesta è probabilmente molto generica, mi rendo conto che il campo è vasto come lo saranno le pubblicazioni. L'ideale sarebbe un testo integrato da materiale sonoro (un CD con frammenti esemplari che possano educarmi all'ascolto).

Esiste un testo di riferimento?

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  84
  • Content Count:  1,188
  • Reputation:   77
  • Joined:  12/03/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Se vuoi leggere un "bel libro" sulla moltitudine delle correnti musicali del '900 ti consiglio questo

 

Il resto è rumore

 

è un testo decisamente atipico, nell'approccio e nello stile.

Recentemente l'ho consigliato ad un amico rocchettaro, privo di qualsiasi competenza nel campo della musica scritta e ne è rimasto entusiasta...ce ne fossero libri così, invece delle tonnellate di carta riservate ad esclusivo uso e consumo di musicisti o laureati in qualche branca delle discipline musicali.

 

Nel testo sono presenti alcune indicazioni di massima, in forma di link o di incisioni discografiche, sui compositori presi in esame.

 

Ovviamente la musica del '900 è talmente vasta e variegata da richiedere più di una vita per essere conosciuta in maniera esaustiva, perchè similmente a quanto successo nel campo delle arti figurative si è rivelata come il più incredibile e smisurato laboratorio di idee nella storia della civiltà occidentale.

 

Parlare di un testo di riferimento è impossibile, è decisamente necessario esplorare, con la lampada frontale accesa e la borsa piena di batterie di ricambio.

Link to comment
Share on other sites

Guest darkdragon

Grazie, grazie mille. Ci sarà da lavorare, ma ho "scoperto" che, quando si guarda oltre il muro, c'è un frutteto immenso al quale attingere.

Effettivamente trascuravo le opportunità offerte da Youtube.

Volevo chiedervi (in particolare a Fabio Selvafiorita che ha dato lo spunto): in che senso la storia della musica del novecento è ancora tutta da scrivere?

Link to comment
Share on other sites

Guest darkdragon

Esaurientissimo.

Devo confessare che le questioni sono tremendamente interessanti: ci vorrebbero dieci vite per indagarle tutte.

A quanto pare, un musicologo si ritrova con delle belle gatte da pelare... :D

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...
Guest darkdragon

Torno ancora sull'argomento.

Per adesso ho acquistato e iniziato lo studio su il "manuale di storia della musica vol. IV" e "il resto è rumore".

Sono testi davvero ben strutturati, chiarissimi, che mi stanno entusiasmando.

Il repertorio è immenso, straordinario, e ora sono sempre più convinto che sia "innaturale" avvicinarsi alla contemporanea senza avere una base culturale che comprenda anche storia, letteratura, pittura...e anche una certa apertura mentale (quindi, bisogno viscerale di non fermarsi alle apparenze).

Ora capisco dunque perché, quando andavo a scuola, i miei maestri hanno sempre deviato le richieste di approfondimento sul novecento. Per qualcuno, forse, è un impegno mentale-spirituale insostenibile....

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.