Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Chi suona uno strumento classico suona musica classica?


MicheleDeiana
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  3
  • Content Count:  8
  • Reputation:   0
  • Joined:  07/02/2012
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

[Mod Edit Inizio]

Questo thread è frutto della discussione nata qui:

http://www.cristianoporqueddu.it/forumchitarraclassica/viewtopic.php?t=8639

[Mod Edit Inizio]

 

 

Se si suona uno strumento classico non vuol dire che si stia suonando musica classica. No?

 

Scusate l'off/off-topic!

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 38
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Guest francesca

Si da il caso che il M° Roberto Fabbri abbia suonato suoi brani che appartengono al repertorio contemporaneo della chitarra classica. Eì chiaro a tutti che qui qualcuno prova, inutilmente aggiungo io, a cercare di dimostrare il contrario.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  3
  • Content Count:  8
  • Reputation:   0
  • Joined:  07/02/2012
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Carissima Francesca! Voglio dire solo la mia (da studente) sperando di farmi capire senza troppi giochi di parole.

Dunque, rispetto tantissimo il lavoro del Signor Fabbri, esattamente come rispetto il lavoro di Giovanni Allevi.

Con ciò non posso equiparare le composizioni di questi ultimi due "compositori contemporanei" a composizioni veramente contemporanee; perchè? Semplice perchè non hanno nulla di contemporaneo, lasciano il pubblico ignorante verso la vera novità della musica che è tutt'altra. Definire la musica di Fabbri o di Allevi moderna è come dire che i Graffiti delle Gang americane sono la nuova e moderna scoperta artistica del XXI sec.

Con questo non voglio abbassare il livello dell'arte del signor Fabbri!

Voglio solo dire che non può essere messa al livello dell'arte originale, è proprio un'altra cosa, un'altro concetto.

Purtroppo questo concetto annienta la mentalità dei giovani d'oggi, facendogli credere che Quella è la vera contemporaneità artistica e musicale.

Accade in tutti i campi purtroppo non solo nella musica.

Con rispetto.

 

Michele

Link to comment
Share on other sites

Guest francesca
Carissima Francesca! Voglio dire solo la mia (da studente) sperando di farmi capire senza troppi giochi di parole.

Dunque, rispetto tantissimo il lavoro del Signor Fabbri, esattamente come rispetto il lavoro di Giovanni Allevi.

Con ciò non posso equiparare le composizioni di questi ultimi due "compositori contemporanei" a composizioni veramente contemporanee; perchè? Semplice perchè non hanno nulla di contemporaneo, lasciano il pubblico ignorante verso la vera novità della musica che è tutt'altra. Definire la musica di Fabbri o di Allevi moderna è come dire che i Graffiti delle Gang americane sono la nuova e moderna scoperta artistica del XXI sec.

Con questo non voglio abbassare il livello dell'arte del signor Fabbri!

Voglio solo dire che non può essere messa al livello dell'arte originale, è proprio un'altra cosa, un'altro concetto.

Purtroppo questo concetto annienta la mentalità dei giovani d'oggi, facendogli credere che Quella è la vera contemporaneità artistica e musicale.

Accade in tutti i campi purtroppo non solo nella musica.

Con rispetto.

 

Michele

 

Caro Michele la "Nuova Musica", come viene definita questa nuova corrente musicale, crede nella contestualizzazione del linguaggio musicale, in una bella intervista la giovane compositrice inglese Anna Clyne dice che la forza della nuova musica contemporanea sta proprio nella sua capacità di attingere ai differenti generi, non farti suggestionare da falsi profeti...

saluti

P.S. M° Fabbri (ti ricordo che oltre ad essere docente in un Conservatorio a due diplomi presi con il massimo dei voti) comunque non mi va di fare polemica e quindi termino qui il mio intervento

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  3
  • Content Count:  8
  • Reputation:   0
  • Joined:  07/02/2012
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

Caro Michele la "Nuova Musica", come viene definita questa nuova corrente musicale, crede nella contestualizzazione del linguaggio musicale, in una bella intervista la giovane compositrice inglese Anna Clyne dice che la forza della nuova musica contemporanea sta proprio nella sua capacità di attingere ai differenti generi, non farti suggestionare da falsi profeti...

saluti

 

 

Chiudo anchio il discorso qui, dato che la polemica su questi argomenti mi annoia abbastanza in fretta visto che è completamente priva di significato.

Un'ultima cosa, le cose che affermo dietro hanno un ragionamento, non sono campate per aria.

Non mi faccio influenzare da nessuno, ma ascolto sempre tutti con spirito critico e osservo con occhio vigile.

Sono ancora uno studente si.. Ma lo sarò per sempre con sincerità.

 

 

P.S. M° Fabbri (ti ricordo che oltre ad essere docente in un Conservatorio a due diplomi presi con il massimo dei voti) comunque non mi va di fare polemica e quindi termino qui il mio intervento

Ah beh.. Questo si che mi rassicura!

 

Buona Serata.

 

Michele

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  70
  • Content Count:  195
  • Reputation:   72
  • Joined:  03/13/2006
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

P.S. M° Fabbri (ti ricordo che oltre ad essere docente in un Conservatorio a due diplomi presi con il massimo dei voti)

 

In tanti anni di moderazione e gestione di forum (anche di medici) non mi ricordo nessuno ricordare i titoli e poi giustificarli tra parentesi.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  4
  • Content Count:  171
  • Reputation:   2
  • Joined:  01/04/2006
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

, non farti suggestionare da falsi profeti...

saluti

P.S. M° Fabbri (ti ricordo che oltre ad essere docente in un Conservatorio a due diplomi presi con il massimo dei voti) comunque non mi va di fare polemica e quindi termino qui il mio intervento

 

In quale Conservatorio insegna?

Link to comment
Share on other sites

Guest francesca
Forse dev'esserci un errore, ma per l'anno 2011-2012 sotto alla voce chitarra non è presente il suo nome.

 

Ma quanto interesse... Si il sito non è aggiornato al 2012 il M° Fabbri è risultato idoneo al primo posto nella graduatoria per il conferimento dell'incarico triennale dei corsi pre accademici di chitarra ed ha preso la cattedra, basta andare a cercare la graduatoria in questione.

Non è certo la prima graduatoria dove risulta primo ne immagino sarà l'ultima.

Proprio su questo forum c'è stato qualcuno che si è lamentato di essere arrivato dopo di lui nella graduatoria di Padova dove Fabbri appunto è risultato primo, il chitarrista in questione adduceva il fatto che Fabbri suonasse nei suoi programmi Allevi e che quindi questi titoli non avevano valore!

Ma questa persona come può conoscere i titoli che Fabbri ha presentato? Solamente le sue pubblicazioni superano i 50 titoli massimi presentabili e a quasi 50 anni nella sua carriera ha fatto più di 1.000 concerti suonando di tutto sia da solista che con le più diverse formazioni cameristiche e orchestrali.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.