Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Consigli per lettura a prima vista


Ilaria Tallarida
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  9
  • Content Count:  40
  • Reputation:   0
  • Joined:  04/23/2006
  • Status:  Offline

..Cosa bisognerebbe fare per arrivare a leggere bene a prima vista vista? Conoscete qualche metodo o qualche suggerimento pratico per raggiungere questo obbiettivo??? (Confesso di essere alquanto carente in merito)...

Vi ringrazio anticipatamente

Ilaria

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 26
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  2
  • Content Count:  65
  • Reputation:   0
  • Joined:  02/14/2006
  • Status:  Offline

Cara Ilaria,

 

il primissimo passo è imparare a leggere qualche nota "più in là" di quella che stai suonando. Prova a leggere, per cominciare, qualche melodia facile (anche letteratura per bambini) cercando di guardare in anticipo almeno un paio di note oltre. Se questa pratica ti è già nota e la domini alla perfezione, il secondo passo potrebbe essere quello di isolare i bassi di una composizione a due voci (anche qui si comincia da qualcosa di molto semplice e poi si incrementa la difficoltà) e suonarli (sempre con il sistema di cui sopra) prima da soli poi uniti alla prima voce. Poi Un ulteriore piccolo aiuto è dato dalla conoscenza degli accordi. Sapere come si muovono le parti ed "aspettarsi" un certo tipo di cadenze, almeno nella musica tonale, aiuta non poco. Prova a studiare qualche semplice successione di accordi, magari prova anche ad accompagnare qualche canzone (con o senza spartito).

Un esercizio molto in voga in Spagna ed in Sudamerica che serve ad aumentare la coordinazione mani-cervello è improvvisare piccole cadenze casuali (melodiche e ritmiche) utilizzando tutte le note contenute, ad esempio, in un intervallo di quinta (ma potrebbe essere un'ottava o una sesta o qualunque altro). In questo modo quando pensi una nota le mani devono suonarla e mentre suoni il tuo cervello correrà a quella successiva e così via.

 

Il punto della lettura all'impronta, quando domini almeno un po' le pratiche di cui sopra, è riuscire a "buttare le mani"... Ovvero avere tempi di reazione brevi e discreta coordinazione occhio mano. Non è fondamentale essere meccanicamente perfetti (almeno non subito) ma riuscire a suonare "comunque" (preferibilmente a tempo). Un ultima cosa: stabilisci un punto di partenza e di arrivo, dì a te stessa "leggo tutto il primo rigo" e non fermarti nel mezzo se sbagli.

 

 

Naturalmente la pratica renderà il tutto assolutamente naturale. Un esercizio per volta. Con calma.

 

Spero ti sia di aiuto.

 

Catemario

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,633
  • Reputation:   227
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

..Cosa bisognerebbe fare per arrivare a leggere bene a prima vista vista? Conoscete qualche metodo?

 

L'unico sistema valido è leggere il più possibile.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  4
  • Content Count:  171
  • Reputation:   2
  • Joined:  01/04/2006
  • Status:  Offline
  • Device:  Macintosh

..Cosa bisognerebbe fare per arrivare a leggere bene a prima vista vista? Conoscete qualche metodo o qualche suggerimento pratico per raggiungere questo obbiettivo??? (Confesso di essere alquanto carente in merito)...

Vi ringrazio anticipatamente

Ilaria

 

Suggerirei di leggere qualche cosa di nuovo da capo a fondo tutti i giorni: più leggerai, meglio leggerai.

 

Se vuoi verificare ed eventualmente rivedere il tuo metodo di lettura ti consiglio:

Progressive Reading for Guitarists (Letture progressive per chitarristi)

di Stephen Dodgson & Hector Quine, edizioni Ricordi LD 591. Il testo è in inglese, italiano e tedesco.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  6
  • Content Count:  42
  • Reputation:   0
  • Joined:  08/13/2006
  • Status:  Offline

è importante leggere assiduamente un testo musicale senza contare le diteggiature....sono cose secondarie!.

Prova ad allenarti leggendo la musica di tutti i periodi: rinascimentale, barocco,romantico , moderno, e contemporaneo.

Secondo me è il modo migliore per imparare a leggere bene a prima vista ogni tipo di partitura che vuoi suonare.

Devi avere pazienza........

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,633
  • Reputation:   227
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

mi aggrego

leggere leggere leggere

attenzione alle diteggiature

spesso sono una trappola e ci si abitua a leggere più quelle che la musica

 

Cancellare tutti i numeri fuori e dentro i cerchietti e le lettere p, i, m e a dunque fotocopiare e iniziare a leggere.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  20
  • Content Count:  87
  • Reputation:   2
  • Joined:  11/23/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

mi aggrego

leggere leggere leggere

attenzione alle diteggiature

spesso sono una trappola e ci si abitua a leggere più quelle che la musica

 

Cancellare tutti i numeri fuori e dentro i cerchietti e le lettere p, i, m e a dunque fotocopiare e iniziare a leggere.

 

Alla faccia! :P

Ma lo fai a prori?

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,633
  • Reputation:   227
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

I compositori che hanno scritto e scrivono per chitarra e pubblicano valide diteggiature si possono contare sulle dita di una mano.

 

Lo faccio a priori, si.

So già che la mia soluzione, al sottoscritto, andrà molto meglio.

 

Non farci caso.

Sono deformazioni professionali.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  15
  • Content Count:  50
  • Reputation:   5
  • Joined:  12/23/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

no, scusa.... cambi sempre le diteggiature di ms e md?

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.