Jump to content
Nuovi CD di musica del XX e del XXI secolo

Video live di David Russell


Cristiano Porqueddu
 Share

Recommended Posts


  • Group:  Admin
  • Topic Count:  1,016
  • Content Count:  3,633
  • Reputation:   227
  • Joined:  11/14/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Sono onLine, sul sito ufficiale di David Russell, alcuni video di sue performances live.

 

Il link diretto è:

http://www.davidrussellguitar.com/video.html

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 21
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  24
  • Content Count:  62
  • Reputation:   5
  • Joined:  11/22/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Visti tutti. Non mi strappo i capelli per Russell ma sono di ottimo livello.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  22
  • Content Count:  81
  • Reputation:   0
  • Joined:  11/22/2005
  • Status:  Offline

Harry? sicuro di stare bene?

Per me Russell è il miglior chitarrista attuale... Perchè dici che non ti piace?

Link to comment
Share on other sites

  • 8 months later...

  • Group:  Membri
  • Topic Count:  25
  • Content Count:  57
  • Reputation:   0
  • Joined:  08/15/2006
  • Status:  Offline

Io considero David Russell un chitarrista di primissimo livello,il suono che esce dalla sua chitarra è morbido,come disse Ruggero Chiesa ha gli angoli smussati.Non azzarderei a definirlo il miglior chitarrista attuale,certamente è uno dei migliori,insieme ad un altro gruppo ristretto di interpreti.Personalmente mi piace molto la chitarrista cinese Xufei Yang,ha tecnica e interpretazione ed un suono potente.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  84
  • Content Count:  1,188
  • Reputation:   77
  • Joined:  12/03/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Mah...sono andato sul sito della cinesina ed ho ascoltato l'op. 19 di Regondi.

Come direbbe un mio amico napoletano, la sezione del tremolo pare "'u mandulillo"...

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  84
  • Content Count:  1,188
  • Reputation:   77
  • Joined:  12/03/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Non direi.

Interpretare con il respiro appropriato un brano romantico dell '800 non è affatto una questione di gusto ma di conoscenza stilistica.

Eseguire Regondi in quel modo significa fare una parodia del pensiero del compositore.

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  25
  • Content Count:  57
  • Reputation:   0
  • Joined:  08/15/2006
  • Status:  Offline

Sei sicuro di sapere quale fosse il pensiero di Regondi in proposito?

Ti faccio un esempio pratico:il brano "fuoco" di Dyens è stato suonato e tutt'ora viene suonato da molti ottimi chitarristi,eppure a sentire Dyens non c'è una sola intepretazione di questo pezzo che l'abbia soddisfatto.Anzi è molto critico nei confronti di quei chitarristi che secondo lui snaturano l'idea originale che egli aveva in mente.

Dyens è un autore contemporaneo,ma sembra che nessuno dei chitarristi di oggi eccetto lo stesso Dyens sappia suonare i suoi brani.Quindi definire l'interpretazione della Yang una parodia lo trovo fuori luogo ,dovremmo chiedere a Regondi cosa ne pensa,magari sarebbe stato entusiasta di sentirla!

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Authors
  • Topic Count:  84
  • Content Count:  1,188
  • Reputation:   77
  • Joined:  12/03/2005
  • Status:  Offline
  • Device:  Windows

Per quanto mi riguarda sono certo che Regondi non avrebbe apprezzato " 'u mandulillo" della chitarrista cinese.

 

Il pensiero dell'autore infatti lo si trova scritto nelle note...ovviamente bisogna essere in grado di leggerlo...nel caso di Rgondi, mi pare il suo, uno stile tanto limpido quanto (quasi sempre), profondo.

 

Perchè mai allora trasformare une Rêverie in una serenata di grilli?

Link to comment
Share on other sites


  • Group:  Membri
  • Topic Count:  25
  • Content Count:  57
  • Reputation:   0
  • Joined:  08/15/2006
  • Status:  Offline

Da quanto ho capito fai parte della schiera dei filologi,non riesci ad accettare i nuovi modi di interpretare brani chitarristici ormai consolidati,soltanto perchè è una cinese non significa che manchi della sensibilità necessaria per cimentarsi con il repertorio nostrano dell'ottocento,forse hai dei pregiudizi! Hai ascoltato solo il brano di Regondi?Ci sono anche dei video da vedere,cosi ti puoi fare un idea della sua tecnica!Sai che John Williams ha regalato a questa ragazza una chitarra Smallman?Penso che Williams un pò ci capisca di chitarra!!!

Link to comment
Share on other sites

Please sign in to comment

You will be able to leave a comment after signing in



Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.